5 app per tagliare le canzoni su Android e iPhone

In Audio e Video, Editor audio video 42 views

A cura di Marco Mattioli

del 20 novembre 2017


Gli smartphone vengono utilizzati frequentemente anche per ascoltare brani musicali, grazie all’invidiabile immediatezza d’impiego. Sia in ambiente Android che iOS sono disponibili applicazioni specifiche rivolte alla gestione delle canzoni attraverso gli schermi sensibili al tocco. Fra le funzionalità proposte vi è anche quella per tagliare le canzoni in pochi e semplici passaggi. Si possono così facilmente eliminare parti non gradite o più semplicemente ritagliarne le parti preferite per trasformarle in suonerie o notifiche d’effetto.

Hokusai Audio Editor è una app iOS compatibile con iPhone, iPad e iPod touch. È installabile gratuitamente e si caratterizza per la sua semplicità d’uso. Le sue caratteristiche la fanno annoverare fra gli editor audio, grazie ad un set di comandi per gestire le tracce in pochi passaggi.

hokusai_audio_editor

Consente di registrare o di importare file specifici e di tagliare, copiare ed incollare determinati blocchi selezionabili con tocchi immediati. Rende fruibile anche un insieme di effetti applicabili alle tracce in elaborazione.
Ringtone Maker è installabile liberamente in ambiente Android. All’apertura esegue una scansione di tutti i brani audio memorizzati nel device, così da poter selezionare facilmente quelli desiderati. Basta infatti toccare l’icona composta da tre punti verticali collocata alla destra del titolo per aprire il menu contestuale, dal quale si può scegliere la voce Modifica.

ringtone_maker

La schermata successiva propone un paio di marcatori di colore grigio posti in alto a sinistra ed in basso a destra. Essi permettono di selezionare facilmente l’area del brano da ritagliare. Questa può quindi essere salvata, ad esempio per essere utilizzata quale suoneria.

Handy Audio Editor si rivolge a chi possiede un device mobile operante con il sistema operativo di Apple. Si caratterizza per l’interfaccia utente amichevole, la quale non richiede esperienza specifica nell’ambito della gestione di file audio.

handy_audio_editor

Pochi tocchi sullo schermo sono sufficienti per portare a termine operazioni di ritaglio e composizione di brani MP3. I lavori sono esportabili secondo diversi formati, quali mp3, wav e m4a, per poi essere condivisibili via social network (Facebook, Twitter, WhatsApp ed altri ancora).

WavePad Audio Editor Free viene proposto come editor audio per ambiente iOS. Consente facilmente di editare e registrare musica, voce ed altri tipi di file audio. Immancabili i comandi per tagliare, copiare ed incollare i blocchi desiderati.

wavepad_audio_editor_free

È da prendere in considerazione per quanto concerne la disponibilità di effetti di riduzione del rumore, amplificazione, distorsione, eco e vibrato.

Suonerie Creatore & MP3 Fresa rappresenta un ulteriore app per ritagliare canzoni in ambiente Android. Compattezza e versatilità d’impiego sono i suoi punti di forza. La scansione dei file audio memorizzati nel device viene portata a termine velocemente, così come la selezione e la modifica dei brani selezionati.

suonerie_creatore_mp3_fresa

La dimensione della forma d’onda degli elementi può essere variata con semplici tocchi per facilitare l’individuazione delle parti da elaborare. Prima di esportare il file generato lo si può ascoltare in anteprima per valutare al meglio il lavoro svolto.

author
Author: 
    Phlay
    Phlay
    Phlay è un’applicazione sviluppata dal team Emoticron
    Plex Media Server
    Plex Media Server
    Marco Mattioli Versione test: 1.10.1.4602 Plex Media
    CORNPlayer
    CORNPlayer
    CORNPlayer è un player multimediale molto flessibile
    Ashampoo Burning Studio 2018
    Ashampoo Burning Studio 2018
    Ashampoo Burning Studio 2018 Licenza

    Leave a reply "5 app per tagliare le canzoni su Android e iPhone"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: