9, doppia fotocamera e riconoscimento facciale a 100 euro

In Cosa Compro, Telecoms 24 views

È possibile riuscire a trovare un buon smartphone sui 100 euro o poco più? Chi segue regolarmente questa rubrica sa bene che sono tante ormai le possibilità che il mercato mette a disposizione e che sempre più spesso vengono proposti modelli dai costi davvero contenuti e di sorprendente qualità.

A confermare ciò è, ancora una volta, Hauwei, o meglio, il brand Honor: è stato annunciato in questi giorni, infatti, il nuovo smartphone Honor 7A, un dispositivo economico già rilasciato sul mercato cinese ma che potrebbe presto esordire anche in Europa, Italia compresa.

 

Design

Molto simile nel design al precedente Honor 6A, il nuovo Honor 7A si affida alla copertura in metallo della scocca, alla curvatura del vetro nei lati (la cosiddetta 2D) e a linee particolarmente sinuose ed eleganti, in linea con le ultime uscite del mercato. Guardandolo nelle immagini non sembra affatto un prodotto economico e i primi recensori confermano appieno questa impressione.

 

Display

Anche il display segue i must attuali: abbiamo, infatti, un form factor a 18:9, con una diagonale da ben 5,7 pollici, comodo da tenere in mano, senza esagerare nell’ingombro. La risoluzione è di 1440 x 720 pixel, non eccezionale dal punto di vista della densità di pixel (solo 282 ppi), ma comunque con una buona resa, anche all’aperto.

 

Connettività e reti

Per quanto riguarda le reti, il dispositivo supporta le VoLTE, ed è dual sim: potrete, quindi, sfruttare più tariffe cellulari di due differenti operatori. Può contare, inoltre, sul Wi-fi (802.11 b/g/n), sul Bluetooth 4.2, sul GPS/A-GPS/GLONASS e sul collegamento USB (micro). Non manca neppure il jack da 3,5 mm per utilizzare le cuffie. Il telefono è dotato di radio FM, una feature sempre meno presente anche nei modelli più economici.

 

Fotocamere

La fotocamera principale è un doppio sensore: 13 Megapixel con apertura ƒ/2.2 e un modulo secondario da 2 Megapixel, in grado di offrire particolari effetti, come ad esempio il bokeh, ormai una moda dell’intero settore fotografico per smartphone. Non manca neppure il il LED flash, né la funzionalità per la videoregistrazione, fino alla qualità Full HD (1080p).

Per quanto riguarda la fotocamera frontale, invece, abbiamo un sensore da 8 Megapixel, apertura ƒ/2.0, flash LED e un sistema di riconoscimento del viso per lo sblocco del terminale (che si affianca al rilevatore di impronto digitale, posto come di consueto sul retro).

Non abbiamo informazioni chiare sulla qualità delle fotocamere, ma immaginiamo sia buona, soprattutto nelle situazioni con buona luminosità.

Memoria, RAM e processore

La memoria interna dell’Honor 7 A è di 32 GB, mentre la RAM è da 2 o 3 GB a seconda della variante scelta. È possibile estendere l’archiviazione attraverso lo slot per le microSD, fino ad una capacità massima di 256 GB. Il processore, invece, è un Qualcomm Snapdragon 430, octa-core (3 core a 1,2 GHz e gli altri 4 a 1,5 GHz).

Le prestazioni generali di questo telefono sono abbastanza buone, soprattutto per quanto riguarda l’utilizzo standard dello smartphone: probabilmente l’uso intenso, magari con dei giochi pesanti, potrebbe non essere il massimo, tenendo anche conto dello schermo non perfettamente definito. Tuttavia sono particolarità destinate ad utenti più esigenti, quindi non interessati assolutamente a questa fascia di mercato.

 

Batteria

La batteria del nuovo Honor economico è un modulo da 3000 mAh, in grado di garantire una buona autonomia anche con un utilizzo medio-intenso. Per ora non ci sono dei dati precisi in merito alla durata effettiva in utilizzo del device.

L’Honor 7A, come già scritto in precedenza, viene commercializzato da questo mese sul mercato interno (la Cina, quindi) ad un prezzo di 799 yuan per la versione con 2 GB di RAM, pari a poco più di 100 euro in base al cambio attuale. Leggermente più caro – ma sicuramente più consigliato – il modello con RAM da 3 GB, distribuito a 999 yuan (meno di 130 euro). Le colorazioni disponibili sono tre: Aurora Blue, Magic Night Black e Platinum Gold.

Quando arriverà sul mercato italiano? E quale sarà il prezzo ufficiale? Ancora non si sa. Ricordiamo che il predecessore, l’Honor 6A era stato lanciato nel nostro paese nell’estate dello scorso anno, ad un prezzo iniziale di 169 euro. Anche il nuovo 7A seguirà le identiche orme? Lo scopriremo con molta probabilità nelle prossime settimane.

author
Author: 
    Tim, Vivendi-Elliott primo round in Tribunale
    Tim, Vivendi-Elliott primo round in Tribunale
    Prosegue il braccio di ferro fra Vivendi

    Leave a reply "9, doppia fotocamera e riconoscimento facciale a 100 euro"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: