Addio al carbone nel 2025 e risorse per 175 miliardi, ecco la nuova SEN

Presentata stamattina a Palazzo Chigi dal Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, la nuova Strategia energetica nazionale, più conosciuta col suo acronimo SEN. Il decreto di lancio del programma energetico italiano è stato firmato dal Ministro per lo Sviluppo economico, Carlo Calenda, e dal Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti.

 

Tra i punti principali illustrati sicuramente l’abbandono del carbone nel 2025 e il possibile superamento dei combustibili fossili nella nostra economia nel 2050.

 

Durante la presentazione del documento sono stati anche elencati i finanziamenti previsti per la realizzazione della SEN, con 30 miliardi da destinarsi a reti e infrastrutture, 35 miliardi alle fonti energetiche rinnovabili e 110 miliardi circa per l’efficienza energetica.

Complessivamente, da qui al 2030, la strategia energetica italiana dovrebbe contare su 175 miliardi di euro.

 

Gli investimenti in fonti rinnovabili e efficienza energetica sono oltre l’80% e contribuiscono in modo diretto ad incrementare la sostenibilità ambientale del sistema energetico”, si legge nella presentazione, settori inoltre considerati “ad elevato impatto occupazionale” e di alto livello di innovazione tecnologica.

 

Sul lato della sostenibilità ambientale e della decarbonizzazione del sistema, la SEN potrebbe aiutarci a ridurre le emissioni di diossido di carbonio (CO2) del 39% nel 2030 3 del 69% nel 2050.

 

Per quanto riguarda le fonti energetiche rinnovabili, la SEN, così come è stata presentata, ci consentirebbe di raggiungere e superare gli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’Unione europea, soddisfacendo il 28% dei consumi nazionali (l’UE ha fissato l’obiettivo del 27%) e coprendo il 55% dei consumi elettrici.

 

La Strategia energetica nazionale, i documenti:

 

Video di presentazione

 

author
Author: 
    alleanza industria-ricerca per l’innovazione italiana
    alleanza industria-ricerca per l’innovazione italiana
    I due primi progetti pilota riguardano le
    Efficienza energetica, dalla BEI investimenti per 7 miliardi
    Efficienza energetica, dalla BEI investimenti per 7 miliardi
    Due giorni fa la European Investment Bank
    Rinnovabili, nuovo bando UE da 212 milioni di euro
    Rinnovabili, nuovo bando UE da 212 milioni di euro
    C’è tempo fino al 13 febbraio 2018
    Riscaldamento a pavimento: funzionamento e vantaggi
    Riscaldamento a pavimento: funzionamento e vantaggi
    Tra i sistemi di riscaldamento di casa

    Leave a reply "Addio al carbone nel 2025 e risorse per 175 miliardi, ecco la nuova SEN"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: