Amazon: in arrivo una versione “gratis” di Prime Video per contrastare Netflix

Amazon potrebbe presto portare una versione di Prime Video totalmente gratuita ma finanziata dagli spot pubblicitari. Questa versione alternativa dovrebbe essere accessibile a tutti gli utenti, anche se non si è abbonati ad Amazon Prime. Molto probabilmente avrà delle limitazioni riguardanti il catalogo, o il numero di ore settimanali. Al momento non si hanno notizie certe ma, considerando che non è richiesta la sottoscrizione di alcun abbonamento, sembra essere un buon compromesso.

Quali sono le altre novità?

Le novità di Prime Video non si fermano certo qui: ovviamente la versione “free” rappresenterebbe una strategia di Amazon per aumentare il proprio numero di abbonati, dato che nonostante il suo prezzo sia abbastanza ridotto in Italia (circa 19 l’anno) in America viene offerto per 99$. Amazon, infatti, per fidelizzare i propri clienti, potrebbe redistribuire gli introiti ai creatori di contenuti, in cambio della pubblicazione di un determinato numero di episodi a settimana, arricchendo così il proprio catalogo di contenuti esclusivi.

Tutto ciò rappresenterebbe una svolta nel campo dello streaming video, in quanto sarebbe il primo servizio ad offrire tutte queste novità, e ciò potrebbe rappresentare un grosso passo avanti per il servizio Amazon Prime Video, che ha la possibilità di essere provato per 30 giorni gratuitamente.

author
Author: 
    Come scaricare foto da Facebook
    Come scaricare foto da Facebook
    Negli ultimi tempi si fa un gran
    Come ridimensionare foto
    Come ridimensionare foto
    Ci si ritrova spesso e volentieri a

    Leave a reply "Amazon: in arrivo una versione “gratis” di Prime Video per contrastare Netflix"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: