La notizia circola dallo scorso novembre, ma ora è ufficiale: Box, famoso provider di storage cloud, ritira le sue applicazioni per Windows 8, Windows 10 e Windows 10 Mobile.

Box ritira la sua app dal Microsoft Store

La notizia è apparsa nel forum di supporto di Box:

A partire dal 1 marzo 2018, Box non supporterà le applicazioni per Windows 8, Windows Phone e Windows 10. Stiamo dismettendo le applicazioni sopra elencate per migliorare il supporto sulle applicazioni desktop.

Dal 1 gennaio 2018 le applicazioni non erano disponibili al download, ma dal 1 marzo non sarà più possibile usarle: gli utenti che le avevano scaricate non potranno più usufruirne. Garantiremo comunque il supporto ai sistemi operativi, compresi Windows 8 e Windows 10.

Box fu una delle prime compagnie a pubblicare app su Windows Phone: la prima risale al 2013, mentre la loro prima UWP App nacque nel 2015 per Windows 10 e Windows 10 Mobile. Cosa ne pensate dell’abbandono di Box? Usavate questo servizio o preferite altri provider di cloud storage? Fatecelo sapere lasciando un commento.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Box