App per guardare serie TV gratis

In Scaricare film e video 57 views

Ti sei avvicinato solo da poco tempo al mondo delle serie TV ma alcune di esse già ti hanno preso tantissimo, al punto che ora stai cercando qualche app che ti permetta di guardarle, possibilmente in maniera gratuita, anche quando non sei in casa e hai solo uno smartphone o un tablet a tua disposizione. Beh, sappi che sei capitato proprio nel posto giusto al momento giusto!

Con la guida di oggi, infatti, ti proporrò una serie di app per guardare serie TV gratis grazie alle quali potrai vedere gli episodi delle tue serie TV preferite in piena libertà, senza sottoscrivere abbonamenti e, in alcuni casi, anche offline (quindi senza una connessione Internet attiva). Chiaramente, i servizi gratuiti hanno i loro limiti e non propongono cataloghi ricchi come quelli dei servizi a pagamento, ma ho una buona notizia da darti, anzi due: i servizi a pagamento che offrono i titoli più acclamati del momento hanno dei canoni mensili molto bassi (sotto i 10 euro) e offrono quasi sempre una prova gratuita senza obbligo di rinnovo.

Ti ho incuriosito? Muori dalla voglia di conoscere queste app e di guardare le tue serie preferite in mobilità? Allora non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo subito al sodo! Mettiti bello comodo, prenditi cinque minuti di tempo libero e leggi attentamente i prossimi paragrafi per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze. In men che si dica, potrai goderti tutte le serie TV che desideri direttamente su smartphone e tablet. Buona lettura e, sopratutto, buona visione!

Indice

App per guardare serie TV in streaming

Tra le prime app per guardare serie TV gratis da prendere in considerazione ci sono sicuramente quelle che permettono di vedere gli episodi in streaming, sfruttando la connessione Internet. Esistono validi servizi che offrono cataloghi con celebri serie televisive internazionali, ma anche telenoves e fiction italiane: eccone alcuni tra i più interessanti.

VVVVID (Android/iOS)

Uno dei migliori servizi in streaming per guardare serie TV gratuitamente è VVVVID, che nel proprio catalogo presenta titoli come “Psycoville”, “Casual”, “Little Britain”, “The office” e numerosi altri. È disponibile per dispositivi Android e iOS ed è fruibile dal Web tramite browser.

Tutto quello che devi fare per iniziare a vedere serie televisive su VVVVID è creare un account gratuito. Per farlo, avvia l’app e scegli se registrarti tramite social, premendo sul pulsante Accedi con Facebook, o se procedere con la classica registrazione via email. In quest’ultimo caso, fai tap sulla voce Registrati e inserisci i tuoi dati nei campi NomeCognomeEmailPasswordData di nascita e Sesso. Apponi quindi i segni di spunta per accettare i termini di utilizzo del servizio e l’informativa sulla privacy e pigia sul pulsante Registrati per completare la registrazione.

Ora sei pronto per iniziare a vedere le serie TV su VVVVID! Pigia quindi sulla voce Anime (in alto a sinistra) per aprire l’elenco dei contenuti disponibili e vai su Serie TV per accedere alla sezione dedicata alla serie televisive. Adesso, premi sulla voce In evidenza (in basso) per scegliere il titolo da riprodurre tra titoli del momento, le nuove uscite o i titoli popolari, oppure fai tap sull’opzione Generi per filtrare le serie per genere (Avventura, Azione, Comico, Commedia etc). In alternativa puoi accedere all’elenco delle serie TV in ordine alfabetico, pigiando sul pulsante A-Z, o premere sul pulsante Random per vedere un titolo in modalità casuale.

Scelta la serie televisiva da vedere, premi sulla sua immagine di copertina e fai tap sul pulsante Guarda per avviare la riproduzione dal primo episodio della prima stagione (oppure scegli quello di tuo interesse dalla lista Episodi).

RaiPlay (Android/iOS/Windows)

RaiPlay è il portale ufficiale della Rai, disponibile tramite browser e sotto forma di applicazione per dispositivi AndroidiOS e Windows 10 Mobile. Permette di accedere alla programmazione in diretta dei canali della TV di Stato, di vedere la programmazione degli ultimi 7 giorni, di consultare la guida TV e visualizzare numerosi contenuti on-demand. Tra questi, ci sono anche le serie televisive dove spiccano principalmente serie e fiction italiane come, ad esempio, “Braccialetti Rossi”, “Provaci ancora Prof” e “Il paradiso delle signore”, ma sono visibili anche titoli internazionali del calibro di “Criminal Minds”, “Il trono di spade” o “X Files”.

Per iniziare a vedere le tue serie TV preferite su RaiPlay, devi per prima cosa creare un account gratuito. Avvia quindi l’app, fai tap sul pulsante , pigia sulla voce Accedi/Registrati che compare sulla sinistra e scegli se collegare RaiPlay ai tuoi account social (premendo sui pulsanti Accedi con Facebook o Accedi con Twitter) o se registrarti via email. Procedi quindi con l’inserimento dei tuoi dati nei campi Nome, Cognome, Email, Password, Sesso, Data di nascita, pigia sul bottone Registrati e fai tap sul link di attivazione, contenuto nel messaggio ricevuto al tuo indirizzo email, per attivare l’account creato.

Adesso, nella schermata principale di RaiPlay, scorri verso il basso fino alla sezione Serie TV: se visualizzi un titolo di tuo gradimento, fai tap sulla sua immagine di copertina per accedere alla scheda descrittiva e alla lista episodi, altrimenti pigia sulla voce Vai a tutti per visualizzare la lista completa delle serie TV disponibili sul servizio. In alternativa, puoi anche premere sull’icona della lente di ingrandimento e digitare il titolo di una serie da cercare. Individuata la serie TV da vedere, pigia sulla sua immagine di copertina, seleziona la stagione e l’episodio da guardare e goditi la visione.

Se preferisci le fiction Rai alle serie internazionali, premi sul pulsante  e fai tap sull’opzione Fiction che compare di lato. Pigia quindi sulla voce Tutti per accedere alla lista completa delle fiction disposte in ordine alfabetico o filtrale per genere facendo tap su uno dei generi disponibili (CommediaDrammaticoSentimentale etc). Individua dunque il titolo di tuo interesse e avviane la riproduzione pigiando prima sulla sua immagine di copertina e poi sul titolo dell’episodio che vuoi guardare.

Nel caso in cui la fiction o la serie TV che desideri vedere fosse andata in onda negli ultimi 7 giorni, puoi premere sul pulsante  dell’app RaiPlay e pigiare sulla voce Guida TV/Replay per accedere alla lista dei programmi andati in onda nell’arco degli ultimi 7 giorni. Scegli quindi il canale e la data in cui è andato in onda l’episodio di tuo interesse e fai tap sul suo titolo per avviarne la riproduzione.

App per vedere canali TV in streaming

Una valida soluzione per guardare serie TV gratis consiste nell’affidarsi alle app ufficiali delle emittenti televisive. Ecco un elenco di soluzioni di questo genere che potrebbero fare al caso tuo.

  • Mediaset On Demand (Android/iOS): il portale ufficiale di Mediaset. Nel suo catalogo sono presenti perlopiù fiction italiane, soap opera e telenovelas (le serie TV internazionali mancano). Permette inoltre di guardare i canali free del gruppo Mediaset in diretta streaming, previa creazione di un account gratuito. Se vuoi saperne di più, consulta il mio tutorial su come rivedere fiction Mediaset.
  • Paramount Channel (Android/iOS): il canale televisivo della Paramount Pictures Corporation propone nella sua programmazioni interessanti serie TV. Tra i titoli più noti ci sono sicuramente “E.R. Medici in prima linea”, “Tutto in famiglia” o “Sex and the city” che, oltre a essere visibili tramite il canale 27 del digitale terrestre e sul satellite, sono disponibile sul Web sia tramite browser che tramite l’app gratuita di Paramount Channel. Da sottolineare che solo alcune serie TV sono accessibili in modalità on-demand, altre si possono guardare solo in diretta streaming.
  • LA7 (browser): il canale presente al numero 7 del digitale terrestre e sul satellite, è visibile anche sul Web. Non è disponibile l’applicazione di LA7 ma è comunque visibile tramite il browser: per vedere le serie TV, disponibili solamente in diretta con titoli del calibro di “Grey’s Anatomy” e “Private Practice”, è sufficiente collegarsi nella sezione Diretta nel giorno e nell’orario della messa in onda.
  • SuperGuidaTV (Android/iOS): una soluzione per avere, in un’unica app, la programmazione degli ultimi sette giorni di numerosi canali televisivi. Permette di accedere alle dirette e ai contenuti on-demand di tutte le principali emittenti nazionali, suddividendoli in Film, Attualità, Intrattenimento, Serie TV, Show, Sit Com ecc.

Lettori multimediali

Hai letto la mia guida su come scaricare serie TV o hai registrato gli episodi della tua telenovelas preferita e adesso vorresti guardarli tramite il tuo smartphone o il tuo tablet? Nessun problema! Puoi prendere in considerazione uno dei lettori multimediali elencati di seguito e goderteli sui tuoi device.

VLC (Android/iOS/Windows)

Uno dei migliori lettori multimediali in circolazione per dispositivi mobili è VLC, disponibile gratuitamente per device Android, iOS e Windows 10 Mobile. Permette di riprodurre video e musica, supportando numerosi formati, e consente la sincronizzazione dei file con servizi come Dropbox, Google Drive, OneDrive, Box e iCloud Drive.

Per iniziare a vedere contenuti video tramite VLC, devi per prima cosa importare i file all’interno dell’applicazione. Se hai un dispositivo Android o Windows Mobile, puoi copiare i contenuti video sulla memoria del tuo dispositivo usando l’Esplora File di Windows: dopo aver collegato il telefono o il tablet al computer, usa l’Esplora file di Windows per trasferire i file di tuo interesse sul device e questi verranno “visti” automaticamente da VLC. Per approfondire l’argomento, puoi leggere il mio tutorial su come trasferire file Android. Se hai un iPhone o un iPad, invece, puoi trasferire i video tramite la funzione di condivisione file presente in iTunes: te ne ho parlato più in dettaglio nei miei tutorial su come esplorare l’iPhonecome salvare file su iPad.

In alternativa, indipendentemente dal tipo di smartphone o tablet in tuo possesso, puoi sfruttare la funzione condivisione dati in Wi-Fi prevista da VLC. Avvia quindi l’app del lettore e assicurati di essere connesso alla stessa rete wireless alla quale è connesso il PC. Dopodiché premi sull’icona del cono stradale collocata in alto a sinistra e fai tap sulla voce Condivisione tramite Wi-Fi.

Adesso digita nella barra degli indirizzi del browser del tuo computer l’indirizzo visualizzato su VLC (ad esempio http://iPhone-di-nome.local) e inizia a trasferire i tuoi video trascinandoli nella finestra del browser o aggiungendoli premendo sul pulsante +. Entro pochi secondi i video verranno trasferiti sulla memoria del tuo device.

Se, invece, i video che intendi riprodurre su smartphone e tablet sono archiviati su un servizio di cloud storage, fai tap sull’icona del cono stradale e pigia sull’opzione Servizi cloud. Scegli quindi il servizio di tuo interesse tra DropboxGoogle DriveBox e OneDrive e inseriscine i dati di accesso. A questo punto, puoi riprodurre il contenuto in streaming premendo sul suo titolo o effettuarne il download facendo tap sull’icona della freccia rivolta verso il basso e riprodurlo successivamente in modalità offline. Puoi approfondire l’utilizzo di VLC Media Player leggendo la mia guida al riguardo.

Infuse 5 (iOS)

Altro lettore multimediale da prendere in considerazione è Infuse 5, disponibile solamente per iPhone/iPad. Supporta ben 14 formati e permette di scaricare i sottotitoli da OpenSubtitles.org.

Per trasferire i tuoi file video su Infuse 5, puoi scegliere una delle numerose procedure disponibili. Oltre alla classica sincronizzazione tramite iTunes, collegando il tuo dispositivo mobile al computer, puoi trasferire i file sfruttando la funzione di condivisione tramite Wi-Fi. Come si usa? Te lo spiego subito.

Avvia l’app, premi sul pulsante Aggiungi file e fai tap sulla voce via Browser, dopodiché digita nella barra degli indirizzi del browser del tuo computer l’indirizzo proposto dal lettore (ad esempio http://iPhone-di-nome.local). Nella finestra di autenticazione, inserisci Nome utente e Password visualizzate su Infuse e inizia a trasferire i tuoi video facendo tap sul pulsante +.

In alternativa, puoi scegliere una soluzione via FTP facendo tap sul pulsante Aggiungi file, scegliendo la voce via FTP e seguendo le indicazioni visualizzate a video. Inoltre, puoi sfruttare l’opzione via URL diretto per riprodurre o scaricare un video presente sul Web, inserendone l’indirizzo nel campo Nuovo URL.

È disponibile anche la versione Infuse 5 Pro che, al costo di 7€/anno oppure 12,99€ una tantum, propone un numero maggiore di formati video supportati e offre altre funzionalità come, ad esempio, la possibilità di collegare gli account dei servizi cloud per la riproduzione in streaming.

App per guardare serie TV a pagamento

Concludo questa guida dedicata alle app per guardare gratuitamente le serie TV con un elenco di servizi a pagamento. Ti sembrerà un controsenso, ma devi sapere che tutti i servizi che sto per citarti propongono una prova gratuita. Inoltre alcuni di essi possono essere inclusi in piani telefonici, quindi risultano visibili gratuitamente senza consumo di traffico (o comunque con offerte dedicate). Se sei curioso e vuoi saperne di più, ecco le app per guardare serie TV a pagamento con prova gratuita che puoi prendere in considerazione.

  • Netflix (Android/iOS/Windows): è tra i migliori servizi di video on-demand al mondo e il suo punto forte sono proprio le serie TV. Offre titoli originali in esclusiva come l’acclamati “Tredici” o “Stranger Things” e celebri serie come “Breaking Bad”. I nuovi utenti possono attivare una prova gratuita di 30 giorni e, al termine della trial, sottoscrivere uno dei piani di abbonamento disponibili tra Base (7,99 euro/mese), Standard (10,99 euro/mese) e Premium (13,99 euro/mese) che differiscono tra loro per la qualità video e l’accesso in contemporanea da più dispositivi. Puoi avere maggiori informazioni al riguardo leggendo la mia guida su come funziona Netflix e su come vedere Netflix gratis.
  • Infinity (Android/iOS/Windows): di proprietà di Mediaset, propone un catalogo con numerose serie televisive ma anche film, fiction e cartoni animati. I nuovi clienti hanno la possibilità di attivare una trial gratuita di 30 giorni e, successivamente, usufruire di uno sconto sul primo mese di abbonamento a 5,99 euro. Se ne vuoi sapere di più, puoi approfondire l’argomento leggendo la mia guida su come funziona Infinity.
  • NOW TV (Android/iOS/Windows): è il servizio online di Sky che, al costo di 9,99 euro/mese, consente di sottoscrivere il pacchetto Serie TV e accedere ad un ricco catalogo che vanta titoli come “The Walking Dead”, “Gomorra” e “Lost”. Non presenta vincoli contrattuali ed è possibile disattivare l’abbonamento in qualsiasi momento. Inizialmente, è possibile attivare una prova gratuita di 14 giorni. Per approfondirne il funzionamento, puoi leggere la mia guida su come funziona NOW TV.
  • TIMvision (Android/iOS/Windows): il servizio VOD di TIM propone una prova gratuita di 4 settimane, dopodiché ha un costo di 4,99 euro/mese senza vincoli contrattuali. I clienti TIM Smart, invece, hanno il servizio incluso gratuitamente nel piano telefonico. Puoi leggere il mio tutorial su come funziona TIMvision per approfondire l’argomento.
  • Amazon Prime Video (Android/iOS): è il servizio di video on demand lanciato da Amazon e che è incluso nell’abbonamento di tutti gli utenti Amazon Prime. Al costo di 19,99 euro/anno è possibile non solo usufruire di spedizioni in un giorno lavorativo su prodotti acquistati sul sito di shopping online e usufruire di numerose altre funzionalità, ma anche di accedere a un ricco catalogo di film e serie TV con titoli come “Fear the Walking Dead”, “Mozart in the Jungle” e “The man in the high castle”. Se sei un nuovo cliente Amazon puoi attivare la prova gratuita di 30 giorni di Amazon Prime e, quindi, avere accesso a Amazon Prime Video. Per avere maggiori informazioni al riguardo, puoi leggere la mia guida su come funziona Amazon Prime Video Italia.
  • Premium Online (Android/iOS/Windows): la TV online di Mediaset Premium è un gradino sotto, in termini di convenienza, a tutti gli altri servizi menzionati poiché presenta un vincolo contrattuale di 12 mesi con rinnovo automatico, ma i suoi contenuti sono validissimi. Il pacchetto dedicato alle serie TV ha un costo di 7 euro/mese e offre un catalogo con titoli in prima visione come, ad esempio, “Arrow” e “The 100”. È disponibile una prova gratuita di 15 giorni: per saperne di più ti lascio alla mia guida du come avere Premium Online gratis.
author
Author: 
    Come scaricare video da Internet senza installare programmi
    Come scaricare video da Internet senza installare programmi
    Navigando su Internet sei incappato in un
    Come guardare serie TV in streaming
    Come guardare serie TV in streaming
    Hai deciso di fare a meno della
    App per guardare film
    App per guardare film
    Sei appassionato di cinema e vorresti avere
    Come installare Kodi
    Come installare Kodi
    Kodi è un software open source che

    Leave a reply "App per guardare serie TV gratis"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: