App per pulire iPhone

In Applicazioni iPhone 10 views

Il tuo fidato iPhone è vecchio già di qualche anno e incomincia a mostrare i segni del tempo dando i primi segnali di cedimento. Prima di formattarlo o, peggio ancora cambiarlo comprandone uno nuovo, hai pensato che forse potresti risolvere gran parte dei problemi dandogli una bella ripulita.

Beh le se le cose stanno così, lasciamelo dire, sicuramente hai avuto una bella idea. Ripulendo la memoria del tuo dispositivo dalle applicazioni in eccesso, potresti sicuramente tranne dei benefici. Tuttavia desidero ricordarti che, iOS è un sistema operativo chiuso e che quindi non ha bisogno di una pulizia continua di cache, di RAM o di altri file temporanei. Il sistema operativo degli smartphone Apple è già ottimizzato per la gestione in background dei processi non indispensabili, di conseguenza l’utilizzo di applicazioni per la pulizia non fa di certo miracoli.

Proprio per questo motivo, in questo tutorial mi concentrerò nel parlarti di come potrai dare una ripulita al tuo iPhone con gli strumenti predefiniti messi a disposizione da Apple. Ti parlerò anche in linea genera di app effettivamente valide da utilizzare per dare una ripulita al tuo iPhone. Tutto chiaro? Sì? Benissimo, allora non perdiamoci ulteriormente in altri preamboli e incominciamo subito. Come al solito, prima di cominciare, desidero augurarti una buona lettura.

Disinstalla manualmente e automaticamente le applicazioni

Il primo consiglio che desidero darti per liberare la memoria del tuo dispositivo iOS è quello di disinstallare manualmente le applicazioni che non usi. La presenza di queste applicazioni non utili occupa infatti il già limitato spazio nella memoria del tuo dispositivo.

Puoi disinstallare le applicazioni di iOS in diversi modi, ma quello più semplice è senz’altro quello di tenere premuto il dito su una di esse dalla schermata principale del tuo dispositivo. Non appena questa inizierà a tremare comparirà il simbolo X. Fai tap su di esso e conferma la disinstallazione dell’app stessa facendo tap sul pulsante Elimina.

Vorrei anche parlarti di come scoprire quali sono le applicazioni che occupano maggiore spazio nella memoria del tuo dispositivo, affinché tu possa effettuare una disinstallazione mirata.

Dalla schermata principale del tuo iPhone fai tap sull’app Impostazioni (simbolo di un ingranaggio), poi fai tap sulla voce Generali e poi su Spazio libero iPhone. La procedura che ti ho appena indicato è relativa ai dispositivi con la versione del sistema operativo iOS 11; se invece sul tuo dispositivo è installata una versione precedente di iOS, per accedere alla sezione da me indicata fai tap su Impostazioni > Generali > Spazio sul dispositivo. Poi fai tap sulla voce iCloud e poi su Gestisci spazio, che trovi in corrispondenza della voce Spazio dispositivo.

In questo modo ti troverai davanti a un grafico che analizza la memoria del tuo dispositivo e che è in grado di indicarti quali sono le app che occupano maggiore spazio. Scorri questa schermata verso il basso per vedere un elenco completo di applicazioni e la data che fa riferimento all’ultimo utilizzo.

Una volta individuata l’app da rimuovere fai tap su di essa e premi sul pulsante Elimina App. Tieni però presente che, agendo in questo modo, tutti i dati relativi all’applicazione verranno completamente rimossi dalla memoria del dispositivo. Qualora invece volessi temporaneamente disinstallare l’app e mantenere i dati in memoria, fai tap sulla voce Disinstalla app. Quest’ultima voce di menu è presente soltanto nei dispositivi Apple con iOS 11.

In alternativa, sempre se possiedi un dispositivo con iOS 11, puoi anche attivare una modalità di pulizia automatica per le applicazioni che non usi. Tale strumento andrà infatti a rimuovere soltanto le applicazioni meno utilizzate mantenendo però tutti i dati, nell’ottica di una futura reinstallazione.

La funzionalità da me indicata è presente nella stessa schermata appena citata (accessibile da Impostazioni > Generali > Spazio libero iPhone); nel caso volessi abilitarla non ti resta che fare tap sulla voce Rimuovi app che non usi.

Ti consiglio di fare anche tap sulla voce Rivedi gli allegati più grandi: avrai così a disposizione un ulteriore strumento di analisi che ti permetterà di valutare quali sono foto, video e allegati che occupano maggiore spazio sul tuo dispositivo.

La funzione per la rimozione automatica delle applicazioni inutilizzate può essere anche attivata facendo tap sulla voce Impostazioni > iTunes Store e App Store. Ti basterà infatti spostare la levetta da OFF a ON in corrispondenza della voce Rimuovi app che non usi.

App per pulire iPhone

Se desideri installare un’applicazione che ti permetta di pulire il tuo iPhone, sappi che tramite il motore di ricerca di App Store ti basterà digitare termini come cleaner o pulizia iPhone per trovare tantissime applicazioni che ti prometteranno di pulire e velocizzare il tuo iPhone.

In realtà però, come ti ho accennato, sono veramente rare le applicazioni effettivamente in grado di svolgere questo scopo con risultati eccellenti: la maggior parte di esse non fa altro che liberare temporaneamente cache e RAM. Come ti ho infatti spiegato nell’introduzione di questo mio tutorial, iOS è un sistema operativo chiuso e, a differenza di Android, le applicazioni che effettuano un’eventuale pulizia della memoria RAM o della cache non sono affatto efficaci.

Al fine di svolgere la pulizia del tuo iPhone ti suggerisco invece alcune applicazioni che ti aiutino a rimuovere dal tuo smartphone foto e video duplicati, screenshot scattati inavvertitamente e contatti duplicati.

Power Clean

Una tra le applicazioni che voglio consigliarti di utilizzare per liberare la memoria interna del tuo smartphone è Power Clean, uno strumento che ritengo efficace e utile soltanto per il suo sistema di analisi della memoria.

L’app è scaricabile gratuitamente da App Store e una volta che l’avrai installata nella memoria del tuo dispositivo dovrai premere sul pulsante Pulisci. La schermata successiva di analisi ti permetterà di liberare la memoria del tuo dispositivo eliminando i file di cache e pulendo la memoria RAM. Una volta effettuata la scansione, premi sul pulsante Pulisci per eseguirla. Come ti ho spiegato però, tale funzionalità è poco efficace.

La migliore funzionalità di quest’app (e quella che ti consigli vivamente di usufruire è quella relativa all’eliminazione di file di grandi dimensioni. Facendo tap su di essa la tua libreria multimediale verrà scansionata e potrai agire singolarmente per eliminare video, foto e musica.

Le altre funzionalità di quest’app sono lo strumento Potenzia e la pulizia di file inutili, quest’ultima utile per eliminare temporaneamente la cache delle app.

L’applicazione in questione è disponibile gratuitamente per iOS e presenta banner pubblicitari rimuovibili in seguito all’acquisto della versione Pro dell’applicazione (dal costo di 1,09 euro).

Clean Doctor

Se desideri fare una bella pulizia della memoria del tuo dispositivo e vorresti avere a disposizione un’app che ti aiuti ad individuare tutte le foto duplicate e gli screenshot scattati erroneamente, ti suggerisco di provare a utilizzare l’app Clean Doctor, in grado di svolgere questi scopi.

L’applicazione in questione, scaricabile gratuitamente da App Store di iOS, si presenta con un’interfaccia utente minimale per permettere l’utilizzo delle sue funzioni in pochi semplici tap.

Gli strumenti per la pulizia del tuo iPhone sono infatti disponibili nella schermata principale. Il primo strumento che ti consiglio di attivare richiede che tu faccia tap sulla voce Photo Cleaner; l’app incomincerà a scansionare la tua galleria multimediale. Potrai così vedere l’elenco completo di foto duplicate (duplicate photos) e anche individuare tutti gli screenshot che hai scattato ed eventualmente eliminarli.

La funzionalità di analisi di quest’app ti permette anche di categorizzare le immagini modificate sotto la voce Edited photos, le foto scattate in HDR (HDR photos), le live foto (Live Photos), le foto panorama (Panoramas) e le foto di maggior dimensione (Big Size).

Se invece desideri analizzare i video per eliminare contenuti di dimensioni maggiori, ti consiglio di fare tap sulla voce Video Cleaner tramite la quale potrai per esempio eliminare video duplicati (Duplicate Videos) e video di grandi dimensioni (Big Size).

Altri strumenti molto utili per quest’applicazione riguardano l’analisi dei contatti duplicati (Contacts) e la possibilità di eliminare in un solo colpo eventuali avvisi spam in calendario.

L’applicazione Clean Doctor è gratuita ma presenta alcuni banner pubblicitari un po’ invasivi. Se si desidera rimuoverli è necessario acquistare la versione Pro, al costo di 1,09 euro.

Altri metodi utili per pulire iPhone

Al posto di utilizzare un’app, che occupa anch’essa spazio nella memoria del tuo dispositivo, prenditi qualche minuto di tempo libero e segui i miei consigli di carattere generale che ti aiuteranno a pulire il tuo iPhone.

  • Pulisci la galleria multimediale: non c’è niente da fare, il metodo più efficace per eliminare foto e video senza errori prevede che tu agisca manualmente e, tramite l’applicazione Foto di iOS, prenderti qualche minuto di tempo libero per cancellare le foto e i video che non ti piacciono più. Puoi anche leggere la mia guida su come eliminare foto da iPhone: ti ho indicato come puoi identificare le foto doppione nell’app Foto iOS.
  • Archivia foto e video superflui: puoi farlo importandoli sul computer e/o archiviandoli su servizi di archiviazione in cloud come iCloud e Google Foto. Per saperne di più, leggi i miei tutorial su come scaricare foto da iPhonecome archiviare le foto su iCloud
  • Fai spazio eliminando i dati di cronologia per Safari: puoi effettuare questa procedura facendo tap sulle voci Impostazioni > Safari > Cancella dati siti Web e cronologia.
  • Fai spazio cancellando l’elenco lettura di Safari: per effettuare questa procedura fai tap sulla voce Impostazioni > Generali > Spazio libero Iphone. Individua l’app Safari e fai tap su di essa. Fai poi tap sulla voce Modifica e la voce Elenco di lettura non in linea premendo sul pulsante (-).
  • Fai spazio su iCloud eliminando documenti e dati per app che non usi: per effettuare questa procedura fai tap su Impostazioni > Tuo nome > iCloud > Gestisci Spazio. Individua poi le app che non hai più installato nella memoria del tuo dispositivo e cancella i dati facendo tap su di esse e premendo sulla voce Elimina documenti e dati.
author
Author: 
    App per vedere anime
    App per vedere anime
    Sei appassionato di anime giapponesi e ti
    App per sapere dove si trova una persona
    App per sapere dove si trova una persona
    I tuoi amici sono sempre in ritardo
    App per risparmiare
    App per risparmiare
    “I soldi non bastano mai“. Chissà quante
    App per mettere i bordi bianchi ai video
    App per mettere i bordi bianchi ai video
    Vorresti aggiungere dei bordi bianchi ai tuoi

    Leave a reply "App per pulire iPhone"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: