App per Windows 10

In Windows 10 18 views

Bisogna ammetterlo, le tue conoscenze di tecnologia sono ancora abbastanza basilari e, ritieni di avere ancora tanto da imparare, specialmente quando si tratta di riuscire ad utilizzare e saper sfruttare al massimo tutte le funzionalità del tuo PC Windows. Fortunatamente, dopo aver scoperto l’esistenza del mio blog, consulti sempre le guide che realizzo su Aranzulla.it e riesci sempre in qualche modo a cavartela con il mio aiuto, risolvendo quelli che, all’apparenza, ti sembravano insormontabili problemi tecnologici.

Beh, se le cose stanno così, sono proprio felice di poterti essere sempre d’aiuto. Tuttavia, se ora stai leggendo questa mia guida, significa che hai bisogno nuovamente di un mio consiglio. L’argomento di questo tutorial sono le app per Windows 10 quindi immagino anche che, dal momento in cui hai fatto clic su questa mia guida, la questione sia di tuo esatto interesse. Probabilmente qualcuno più esperto di te in campo tecnologico ti ha spiegato che esistono anche le applicazioni su PC con sistema operativo Windows 10 e quindi scommetto che vorresti da me qualche delucidazione in più sull’argomento.

D’accordo, nessun problema, ti accontento subito. Che ne dici di metterti per qualche minuto seduto comodo? Affronteremo come al solito la questione insieme, passo per passo, nelle righe che seguiranno. Nel corso di questa guida ti spiegherò nel dettaglio che cosa sono le applicazioni per Windows 10, come funzionano e come si scaricano. Ti indicherò anche quali ritengo siano attualmente le migliori applicazioni per Windows 10 suddividendole per categoria in modo che tu possa trovare quella che più si adatta alle tue esigenze. Infine, per maggiore completezza d’informazione, ti spiegherò anche come installare le app su un dispositivo con Windows 10 mobile, versione per dispositivi mobili del noto sistema operativo Microsoft. Pronto per iniziare? Vedrai che se seguirai alla lettera le mie istruzioni sarà un gioco da ragazzi. Ti auguro una buona lettura.

Windows 10: la differenza tra app e software

Prima di vedere nel dettaglio come è possibile scaricare applicazioni su Windows 10, voglio soffermarmi un attimo e farti una piccola premessa. È dall’introduzione della versione 8 per il sistema operativo Windows che Microsoft ha introdotto la possibilità di scaricare applicazioni anche sul PC. Di conseguenza, al momento in cui scrivo, soltanto i PC Windows con una versione del sistema operativo 8 o 10 possono scaricare le applicazioni, oltre che i tradizionali software.

In precedenza, e quindi nei computer con sistema operativo Windows XP, Windows Vista Windows 7, non era possibile scaricare applicazioni ma soltanto i software. Prima che tu possa fare confusione ci tengo a precisare che applicazioni e software sono due cose diverse: le applicazioni per PC Windows 10 sono simili alle applicazioni per smartphone e tablet Android e iOS e, a volte, dispongono alcune funzionalità ridotte, trattandosi di una versione più limitata rispetto ai software.

La differenza sostanziale tra un’applicazione e un software (e cioè un programma, per chiarire definitivamente la questione), sta anche nella sua installazione. Come sicuramente saprai se frequenti spesso Aranzulla.it e leggi con attenzione le mie guide, installare un software per PC richiede alcune procedure di installazione che possono per alcuni risultare a volte lunghe e noiose. Scaricare un’app per Windows 10 è invece una procedura che si effettua in pochissimo tempo e non va effettuata nessuna procedura di installazione.

Come scaricare app dal Windows Store

Adesso che hai finalmente compreso la differenza tra applicazioni e software per Windows 10, possiamo passare a quello che è il nocciolo della questione, ovvero come è possibile scaricare le applicazioni per Windows 10.

La prima cosa che devi fare per scaricare applicazioni da Windows 10 è recarti nel Windows Store; si tratta del negozio digitale di Microsoft disponibile su PC Windows 8 e Windows 10 tramite il quale puoi scaricare (ed eventualmente anche acquistare) applicazioni per Windows.

Le applicazioni del Windows Store sono infatti suddivise per applicazioni gratuite o a pagamento, oltre che per categoria. Ti spiego dunque come accedere al Windows Store e come scaricare le app per Windows 10.

Fai clic sulla barra di ricerca di Cortana (la trovi in corrispondenza della dicitura Scrivi qui per eseguire la ricerca); digita Store e vedrai che comparirà l’applicazione del Windows Store tra i risultati di ricerca.

L’icona dell’app è molto facile da individuare, non puoi sbagliarti: ha il simbolo del sacchetto della spesa e la bandiera di Windows. L’hai trovato? Benissimo, non avevo dubbi! Fai clic su di essa per avviarlo.

Come puoi vedere, lo store di Windows è suddiviso in diverse sezioni: Home, App, Giochi, Musica Film e TV. Mettendo da parte tutte le sezioni che per il momento non ti interessano, fai clic su App e potrai così vedere la sezione dello store di Windows esclusivamente dedicata alle app.

Per scaricare un’applicazione puoi cercarla tramite il motore di ricerca situato in alto a destra. Una volta individuata un’applicazione premi pulsante Ottieni per scaricarla. Attendi poi il download della stessa e poi, se lo desideri, aggiungila al menu rapido di Start premendo sul pulsante Aggiungi a Start.

App per Windows 10

Dal momento in cui le applicazioni per Windows 10 sono piuttosto numerose, non vi è un elenco ufficiale di tutte le app presenti. Nelle righe che seguono voglio quindi parlarti soltanto di alcune applicazioni popolari che ritengo valide per svolgere le funzioni più comuni come per esempio il montaggio di video, l’editing di foto e la realizzazione di mix musicali.

  • Adobe Photoshop Express: è sviluppata da Adobe Systems ed è una versione ridotta e del noto software di editing fotografico Photoshop. A differenza del programma, l’applicazione Adobe Phoshop Express è gratuita anche se, chiaramente, si tratta di una versione di base per una modifica delle foto in pochi clic. Puoi scaricare gratuitamente Adobe Photoshop Express facendo qui.
  • Adobe Photoshop Elements 15: sviluppata sempre da Adobe Systems, è un’applicazione a pagamento per la modifica e l’organizzazione delle foto. Puoi fare clic qui per acquistare Adobe Photoshop Elements 15.
  • CropiPic – Crop video & Image: un’applicazione per Windows 10 che permette la modifica di foto e video sulla base di alcuni modelli predefiniti che ben si adattano ai social network più di tendenza, come Instagram e Youtube. L’applicazione è gratuita, presenta banner pubblicitari e applica un watermark ai video esportati. È disponibile anche in una versione a pagamento che rimuove tutte le limitazioni. Puoi scaricarla da qui.
  • Photo Editor Polarr: è una tra le applicazioni più avanzate per l’editing di foto disponibile come app per Windows 10. È disponibile in una versione gratuita e una a pagamento. Anche se la versione gratuita è limitata, è degna di nota la possibilità di sbloccare soltanto gli strumenti desiderati, tramite acquisti in app. Puoi scaricare la versione gratuita da qui o fare clic qui per acquistare la versione a pagamento.
  • MeeDJ: un’applicazione gratuita pensata per chi ama la musica che permette di realizzare mix musicali. I brani realizzati possono essere facilmente condivisi sui social network. Puoi scaricarla da qui.
  • Music Maker Jam: un’altra applicazione disponibile gratuitamente, che permette di creare una propria composizione musicale. È gratuita con funzionalità aggiuntive a pagamento. Puoi scaricarla da qui.
  • Videomomenti: visto che è ormai una tendenza condividere foto e video sui social network come ricordi multimediali di una vacanza o di un particolare momento, l’applicazione in questione svolge questo compito e ti permette gratuitamente di realizzare video presentazioni con grafiche e stili accattivanti. In pieno stile Instagram, il filmato creato durerà soltanto 60 secondi. Puoi scaricarla da qui.
  • Movie Edit Pro Plus Windows Store Edition: si tratta di un’applicazione a pagamento per l’editing di video tramite strumenti professionali. Vi è presente il supporto HEVC a 10 bit e la possibilità di modificare filmati a 360 gradi. Anche se l’applicazione è a pagamento, è possibile provarla gratuitamente con una versione di prova. Se invece desideri acquistarla, fai clic su questo link.
  • Movie Maker: Free Video Editor: se hai bisogno di un’applicazione di facile utilizzo per l’editing di video, puoi rivolgerti a quest’applicazione che presenta diversi semplici e immediati strumenti. Tra le funzionalità degne di nota vi è la realizzazione di slideshow di foto a cui è possibile aggiungere effetti come musica e transazioni. L’applicazione è gratuita ma presenta banner pubblicitari. È disponibile anche in una versione a pagamento. Puoi scaricarla gratuitamente facendo clic qui.

Come scaricare App per Windows Phone

Lo sapevi che anche i dispositivi mobili Windows Phone, in possesso della versione del sistema operativo Microsoft, Windows 8 e Windows 10 possono scaricare le applicazioni dallo store di Microsoft?

Anche se il colosso di Redmond ha annunciato di non stare più sviluppando nuove funzionalità software e hardware per il suo sistema operativo (e moltissime aziende di conseguenza non stanno più investendo nello sviluppo di app per Windows 10 mobile), il supporto al sistema operativo non è ancora del tutto cessato.

Voglio quindi spiegarti brevemente qui di seguito come puoi ancora usufruire dello store Windows per scaricare app su Windows Phone.

Per scaricare app su dispositivi in possesso del sistema operativo Windows 10 mobile puoi agire in maniera simile ai PC con Windows 10. Dovrai infatti individuare l’applicazione Store tra la lista delle applicazioni predefinite del dispositivo e, una volta trovata l’applicazione che desideri installare, premere sul pulsante Installa.

Altre informazioni utili su Windows 10

Qualora desiderassi approfondire l’argomento relativo a Windows 10, ai programmi e alle app (rispetto ai precedenti sistemi operativi Windows 10 può risultare meno intuitivo), ti consiglio la lettura di alcune mie guide. In particolar modo, ti segnalo la guida intitolata Come disinstallare programmi Windows 10 in cui ti ho spiegato nel dettaglio come potrai disinstallare programmi e app che non usi più.

Sei invece in possesso di un computer con una versione di Windows inferiore alla 10 e vorresti valutare il passaggio a Windows 10, per poter così scaricare le app? Ti consiglio allora di dare una lettura alla mia guida in cui ti spiego come è possibile passare a Windows 10: troverai diverse informazioni utili riguardo a questo argomento.

author
Author: 
    Come calibrare la batteria del vostro PC portatile Windows 10
    Come calibrare la batteria del vostro PC portatile Windows 10
    Con questa guida sulla calibrazione potrete avere
    Prime tracce della Timeline in Windows 10 Redstone 4
    Prime tracce della Timeline in Windows 10 Redstone 4
    di WindowsBlogItalia, Nessun Commento –

    Leave a reply "App per Windows 10"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: