Come aumentare durata batteria iPhone

In Altro su iPhone 16 views

La batteria del tuo “melafonino” è quasi completamente scarica, al momento non hai modo di ricaricare il dispositivo ma vorresti comunque evitare che nel giro di qualche ora si spenga. Ti capisco, brutta situazione. Sappi però che la cosa è fattibilissima. Per aumentare la durata della batteria dell’iPhone ti basta infatti sfruttare i trucchetti appositi che ho provveduto ad indicarti con questo mio articolo dedicato proprio all’argomento. Se sei dunque effettivamente interessato alla questione, posizionati bello comodo, afferra il tuo iDevice e leggi le istruzioni sul da farsi che trovi qui di seguito. Vedrai, non te ne pentirai.

Ti anticipo subito che ciò che dovrai fare sarà essenzialmente andare a disabilitare tutte quelle funzionalità che determinano lo scaricamento eccessivo del dispositivo. Detta in termini ancora più spiccioli, per fare durare l’iPhone di più in queste circostanze, in particolare, basta disabilitare tutto quello che non è necessario per garantire il funzionamento di base del device per qualche tempo. Non vi è nulla di particolarmente complesso da fare, non hai di che preoccuparti. Inoltre, la cosa è fattibile praticamente su tutti i modelli di iPhone, vecchi e nuovi. Fantastico, vero?

Tieni comunque presente che nel caso in cui nonostante la messa in atto delle mie indicazioni non dovessi riuscire nel tuo intento, la colpa potrebbe essere imputabile ad un deterioramento a livello hardware della batteria. Per sincerarti della cosa, puoi sfruttare una funzione apposita inclusa in iOS ed eventualmente procedere alla sostituzione della batteria. Ad ogni modo, trovi spiegato tutto nella parte finale di questa guida. Buona lettura!

Indice

Dritte per aumentare la durata della batteria dell’iPhone

Come ti dicevo ad inizio guida, per aumentare la durata della batteria del tuo iPhone non devi far altro che mettere in pratica alcune semplici dritte grazie alle quali puoi escludere quelle criticità che non ti consentono di arrivare sino a sera con il melafonino carico. Trovi spigato tutto in dettaglio qui di seguito. Non posso prometterti miracoli ma di certo dovresti riuscire a portare a casa un buon risultato.

Ridurre la luminosità dello schermo e disattivare la regolazione automatica

Come aumentare durata batteria iPhone

La prima cosa da fare per aumentare la durata della batteria dell’iPhone è quella di andare a ridurre la luminosità dello schermo. Come facilmente deducibile, un display particolarmente illuminato tende a consumare più batteria del dovuto. Se dunque sei disposto a sacrificare un po’ di chiarezza dello schermo in favore di una percentuale più alta della carica della batteria procedi pure nel seguente modo.

Richiama il Centro di controllo effettuando uno swipe dal basso verso l’alto dello schermo e servirti della barra di regolazione apposita (quella contrassegnata dal singolo  sole) andando ad impostare un grado di luminosità pari al 30-40%. Se stai usando un iPhone X, per richiamare il control center devi effettuare uno swipe dall’alto verso il basso dall’angolo in alto a destra del display.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi ridurre il grado di luminosità dello schermo del tuo iPhone agendo dalle impostazioni di iOS. Per riuscirci, pigia sull’icona con l’ingranaggio che sta in home screen, seleziona la voce Schermo e luminosità ed intervieni sulla barra di regolazione che trovi in corrispondenza della voce Luminosità.

Se poi sul tuo dispositivo risulta abilitata la regolazione automatica della luminosità, ricordati di disattivare la funzione in oggetto in modo tale che le modifiche di cui sopra non risultino vane.

Per farlo, recati in Impostazioni (l’icona a forma d’ingranaggio che sta in home screen), tappa su Generali nella schermata che appare, poi su Accessibilità, pigia su Regolazione schermo e sposta su OFF la levetta che trovi accanto alla voce Luminosità automatica.

Disattivare Wi-Fi, connessione dati e Bluetooth

Come economizzare batteria iPhone

La seconda cosa da fare per far durare la batteria dell’iPhone di più è disattivare il Wi-Fi quando il suo utilizzo non risulta essere necessario. Mi chiedi come riuscirci? Te lo indico subito: recati nella sezione Impostazioni di iOS, tappa sula dicitura Wi-Fi e porta su OFF l’interruttore che trovi in corrispondenza della voce Wi-Fi nella schermata successiva. Ecco fatto!

La terza cosa da fare è quella di disabilitare la connessone 3G/4G ed il Bluetooth. Per quel che concerne la connessione dati, recati sempre nelle impostazioni del tuo melafonino, premi sulla voce Cellulare e porta su OFF l’interruttore che trovi in corrispondenza della dicitura Dati cellulare nella schermata successiva.

Puoi fare altrettanto anche richiamando il Centro di controllo con uno swipe dal basso verso l’alto oppure all’angolo in alto a destra verso il basso su iPhone X e pigiando sul pulsante con l’antenna che trovi nel riquadro in alto a sinistra in modo tale che da colorato diventi di colore grigio.

Per disattivare invece il Bluetooth, recati sempre in Impostazioni, pigia sulla dicitura Bluetooth annessa alla schermata visualizzata e porta su OFF la levetta che trovi accanto alla voce Bluetooth. Tutto qui.

Nota: Wi-Fi e Bluetooth si possono disabilitare anche dal Centro di controllo ma così facendo le connessioni non saranno disabilitate del tutto ma verranno solo messe temporaneamente in pausa, come indicato da Apple stessa nella sua pagina di supporto dedicata all’argomento. Di conseguenza, continueranno comunque a consumare batteria preziosa.

Disattivare localizzazione e aggiornamenti in background delle app

Un’altra operazione che può fare decisamente comodo per riuscire ad aumentare la durata della batteria dell’iPhone è disabilitare la localizzazione e l’aggiornamento delle applicazioni in background, almeno di quelle che tendono a ridurre in maniera piuttosto drastica la carica della batteria e che al momento il loro impiego non si rivela propriamente necessario.

Per disattivare i servizi di localizzazione, accedi alla sezione Impostazioni di iOS, premi sulla voce Privacy e poi tappa su Localizzazione. Pigia quindi sull’icona dell’applicazione relativamente alla quale desideri intervenire e scegli se disattivare completamente i servizi di localizzazione per l’app selezionando Mai oppure se consentire all’applicazione di rilevare la tua posizione geografica solo quando si trova in esecuzione in primo piano scegliendo Mentre usi l’app (se disponibile).

Ti faccio poi notare che recandoti Impostazioni > Privacy > Localizzazione > Servizi di sistema puoi abilitare o disabilitare i servizi di localizzazione anche per alcune funzionalità di sistema e regolare il tutto sulla base di quelle che sono le tue effettive esigenze. Volendo, puoi anche disattivare completamente l’uso dei servizi di localizzazione spostando su OFF la levetta presente in corrispondenza della voce Localizzazione nella schermata Localizzazione.

Per disattivare invece l’aggiornamento delle applicazioni in background, recati sempre nelle impostazioni di iOS, premi su Generali, poi su Aggiornamento app in background dal menu che si apre e sposta su OFF la levetta posta accanto al nome delle app relativamente alle quali vuoi intervenire.

Puoi anche andare a bloccare in via generale la funzione di aggiornamento delle applicazioni in background recandoti in Impostazioni > Generali > Aggiornamento app in background, pigiando sulla voce Aggiorna app in background che sta nella parte in alto dello schermo e selezionando No per disattivare completamente la funzione oppure Wi-Fi per limitare la cosa al solo uso della rete senza fili.

Disattivare “Alza per attivare”

Stai usando iPhone SE, 6S, 6S Plus e versioni successive ed il tuo dispositivo è aggiornato almeno ad iOS 10? Allora avrai sicuramente notato che puoi usufruire della funzione denominata “Alza per attivare” che, come lascia intendere il nome stesso, consente di “risvegliare” lo schermo del dispositivo in standby semplicemente sollevando il telefono. La cosa è senz’altro molto comoda ma considerando che la suddetta funzione entra in azione anche quando il dispositivo viene sollevato per altre ragioni è facile dedurre come ciò possa comportare uno spreco della carica della batteria.

Per risolvere la cosa e dunque per disattivare la funzione, recati nella sezione Impostazioni di iOS, seleziona Schermo e luminosità e porta su OFF l’interruttore che torvi in corrispondenza della dicitura Alza per attivare.

Usare la funzione “Risparmio energetico”

Come economizzare batteria iPhone

Altra cosa che ti suggerisco vivamente di fare è quella di sfruttare la funzione “Risparmio energetico” inclusa iOS che consente di tamponare temporaneamente il consumo della batteria disattivando o comunque limitando l’invio e la ricezione delle email, la funzionalità “Ehi Siri”, l’aggiornamento delle app in background ed alcuni effetti dinamici.

Lal suddetta funzionalità viene proposta da iOS in maniera automatica al raggiungimento del 20% della carica della batteria ma volendo la si può abilitare anche a mano, in qualsiasi momento, accedendo alla sezione Impostazioni dell’iPhone, tappando sulla dicitura Batteria e sputando su ON la levetta in corrispondenza della voce Risparmio energetico.

L’attivazione e la disattivazione della suddetta funzionalità può essere gestita anche dal Centro di controllo, richiamandolo con uno swipe dal basso verso l’alto o, nel caso iPhone X, dall’alto verso il basso nell’anglo in alto a destra dello schermo e premendo poi sul pulsante con la batteria in modo tale che da grigio diventi colorato.

Cosa non funziona

Come aumentare durata batteria iPhone

Nelle righe precedenti abbiamo avuto modo di vedere quali sono le operazioni che consentono di aumentare la durata della batteria dell’iPhone. Oltre alle indicazioni di cui sopra, in rete spesso di leggono dritte relative a tale possibilità che però non risultano essere propriamente fondate e che anzi non fanno altro che andare a ledere le prestazioni del dispositivo. In particolare, mi riferisco alla pratica del chiudere le applicazioni aperte a mano e ed a quella di disabilitare le notifiche push.

Più nello specifico, l’operazione manuale di chiusura delle applicazioni – cosa che può essere effettuata richiamando il menu del multitasking – va assolutamente evitata in quanto quando si chiude un’applicazione in maniera forzata, questa viene cancellata dalla RAM dell’iPhone costringendo dunque il dispositivo a ricaricarla interamente (e quindi a consumare inutilmente più energia) al suo avvio successivo.

Per quel che concerne invece la disattivazione delle notifiche push, la cosa non ha particolari controindicazioni sulla durata della batteria ma la sua reale efficacia è decisamente limitata. Le notifiche delle applicazioni non consumano molta energia, per cui per ottenere dei risultati rilevanti dovresti trovarti in una situazione in cui decine e decine di app inviano notifiche inutili in maniera costante.

Verificare lo “stato di salute” della batteria

Come economizzare batteria iPhone

Hai messo in pratica le indicazioni che ti ho fornito nelle righe precedenti ma non sei comunque riuscito ad aumentare la durata della batteria del tuo iPhone? Allora ti invito a valutare il fatto che la cosa potrebbe essere riconducibile a problemi di natura hardware. Detta in altre parole: la batteria del tuo melafonino potrebbe essere andata incontro ad un eccessivo deterioramento.

Per verificare che le cose stiano effettivamente in questo modo puoi avvalerti della funzione denominata “Stato batteria”, inclusa in iOS a partire dalla versione 11.3 del sistema operativo mobile di casa Apple. Per usarla, tappa sull’icona di Impostazioni che trovi nella home screen dell’iPhone, seleziona la voce Batteria nella schermata visualizzata e scegli Stato batteria.

Nella schermata successiva ti saranno dunque mostrate tutte le info relative alla capacità massima della batteria del tuo iPhone. Se la capacità massima della batteria risulta inferiore all’80% è il caso che tu prenda in considerazione l’ipotesi della sostituzione.

Se poi sul tuo iPhone risulta installata una versione di iOS precedente ala 11.3, per verificare lo stato in cui si trova la tua batteria puoi usare l’applicazione Battery Life, gratuita ed estremamente intuitiva. Per servirtene, scaricala da App Store, avviala e nella schermata principale della stessa troverai indicato la percentuale di usura della tua batteria. Se la percentuale risulta essere inferiore all’80% valgono le stesse considerazioni di cui sopra.

Sostituire la batteria

Come aumentare durata batteria iPhone

Mettendo in pratica le indicazioni di cui sopra ti sei accorto che il livello di usura della batteria del tuo melafonino è un po’ troppo eccessivo motivo per cui vorresti sostituirla in modo tale da non avere più problemi di carica sul tuo dispositivo? Allora non devi far altro che portare il tuo iDevice in un centro Apple e chiedere agli addetti di effettuarne la riparazione.

Se non sai dove si trova l’Apple Store più vicino alla tua zona, visita questa pagina Web in cui trovi l’elenco completo dei centri Apple presenti sul territorio italiano ed i relativi indirizzi.

In alternativa, puoi sostituire la batteria dell’iPhone con le tue stesse mani, mettendo in pratica le indicazioni sul da farsi che ho provveduto a fornirti con il mio articolo su come cambiare batteria iPhone.

In questo secondo caso tieni però ben presente il fatto che non ti senti molto sicuro sul da farsi, se non hai un buon grado di preparazione tecnica e soprattutto se non disponi di tutta l’attrezzatura necessaria e non sei disposto ad invalidare la garanzia eventualmente in essere del tuo iPhone, ti suggerisco vivamente di lasciare stare. Eventuali passi falsi potrebbero infatti andare a compromettere irrimediabilmente il funzionamento generale del dispositivo. Uomo avvisato mezzo salvato!

author
Author: 
    Come economizzare batteria iPhone
    Come economizzare batteria iPhone
    Da qualche settimana fai fatica ad arrivare
    Come trovare iPhone spento
    Come trovare iPhone spento
    Aaaaaaaargh! Dov’è finito? Dov’è finito il mio
    Come mettere il tasto Home su iPhone
    Come mettere il tasto Home su iPhone
    Da anni a questa parte utilizzi un

    Leave a reply "Come aumentare durata batteria iPhone"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: