Come azzerare i Contatori Vodafone

In Connettività, Produttività 15 views

A cura di Filippo Vendrame

del 23 ottobre 2017


Gli smartphone senza un accesso ad Internet diventano dei semplici telefoni. Grazie ad Internet, infatti, possono offrire agli utenti tutta una serie di servizi di valore aggiunto che vanno dalla navigazione su Internet sino alle più esotiche ed impensabili delle app. Sino a che uno smartphone è connesso ad una rete WiFi non ci sono problemi perché il traffico Internet è sempre illimitato. Discorso differente quando si deve utilizzare la rete mobile del proprio operatore come quella di Vodafone. Ogni abbonamento, infatti, prevede un certo quantitativo di traffico che gli utenti potranno andare a consumare.

Non si tratta, dunque, di una flat vera e propria e proprio per questo bisogna prestare attenzione per non rischiare di superare questo limite. Infatti, se accadesse, o si andrà a pagare qualche extra, o si dovrà interrompere la navigazione sino al mese successivo. Fortunatamente, Vodafone, come tutti gli altri operatori, offre alcuni strumenti che permettono di tenere sotto controllo le soglie dati.

Vodafone, gestire i contatori

I Contatori Vodafone permettono di monitorare il traffico di minuti, SMS o navigazione Internet di promozioni o opzioni che prevedano traffico incluso.

I Contatori sono accessibili:
• Nel Fai da te del sito Vodafone
• Sull’app My Vodafone
• Al numero 414.

Attraverso questi strumenti, dunque, gli utenti possono tenere sotto controllo non solo le soglie dati ma anche quelle del traffico voce e dei messaggi del proprio abbonamento.

Vodafone, azzerare contattori

In alcuni casi può essere necessario dove allineare i contatori del traffico dati del proprio dispositivo con quelli di Vodafone. In questo caso è possibile per gli utenti verificare istantaneamente i consumi del proprio dispositivo e farsi un’idea se riusciranno a raggiungere la fine del mese con ancora del traffico in avanzo. Per allineare i contatori è necessario azzerarli per fare in modo che lo smartphone o il tablet pc inizino a conteggiare il traffico all’inizio del rinnovo tariffario.

Farlo è molto semplice e basta un click sia su uno smartphone Android che su di un iPhone. Su Android bisognerà sostanzialmente trovare il menù “Connessioni”, nelle Impostazioni del sistema operativo dove si potranno gestire tutti i contatori a disposizione. Si potrà far partire il conteggio da una certa data, scegliere il periodo di analisi e molto altro. In breve, si potrà allineare il contatore del dispositivo con quello di Vodafone.

01_reset

Da evidenziare che a causa delle personalizzazioni dei produttori, le opzioni di configurazione potrebbero essere presenti in altri menù.

Su iPhone e su iPad, invece, il procedimento è molto più semplice visto che i menù sono sempre identici. All’interno di Impostazioni->Cellulare è possibile scoprire il traffico generato, abilitare alcuni servizi ed anche resettare il contatore. In questo modo sarà possibile facilmente allineare il contatore dell’iPhone con quello di Vodafone

02_reset

03_reset

Trattasi, tutti, di procedimenti molto banali che permettono di evitare spiacevoli addebiti extra o di rimanere improvvisamente senza connettività dati.

author
Author: 
    IsMyLcdOK
    IsMyLcdOK
    IsMyLcdOK è un potente strumento per verificare
    Intel SSD Data Center
    Intel SSD Data Center
    Intel SSD Data Center Licenza
    GNS3
    GNS3
    GNS3 è un simulatore grafico di rete

    Leave a reply "Come azzerare i Contatori Vodafone"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: