Come cambiare audio ad un video

In Montare video 14 views

Durante il concerto del tuo cantante preferito, hai filmato con il tuo smartphone alcune scene dello show. Una volta tornato a casa, ti sei reso conto che l’audio del filmato è inascoltabile a causa della tua vicinanza al palco. Fortunatamente, un tuo amico che era presente al concerto ha realizzato dei filmati da notevole distanza con una pessima qualità video ma con un ottimo audio. Di comune accordo, avete deciso di unire le forze e ottenere un unico filmato con una buona qualità audio e video.

Beh, se le cose stanno effettivamente così, lasciati dire che sei arrivato nel posto giusto al momento giusto! Con la guida di oggi, infatti, ti dirò come cambiare audio ad un video suggerendoti alcuni software da installare sul tuo computer. Per ciascuno di essi, oltre a indicarti come scaricarlo e installarlo, ti spiegherò le operazioni da svolgere per riuscire nel tuo intento. Inoltre, ti elencherò una serie di applicazioni che ti permetteranno di sostituire l’audio di un filmato utilizzando il tuo smartphone o il tuo tablet. Non vedi l’ora di saperne di più? Allora non perdere altro tempo in chiacchiere e approfondisci subito l’argomento.

Coraggio, mettiti comodo, prenditi cinque minuti di tempo libero e leggi attentamente i prossimi paragrafi. Scegli la soluzione che ritieni più adatta alle tue esigenze, segui le indicazioni che sto per darti e prova a metterle in pratica: sono sicuro che, in men che si dica, riuscirai a sostituire l’audio dei tuoi filmati e avere così un bel ricordo del concerto. Non mi rimane altro che augurarti buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

OpenShot (Windows/Mac/Linux)

Tra le prime soluzioni per cambiare audio ad un video da prendere in considerazione c’è OpenShot. È un programma gratuito per Windows, macOS e Linux e che propone un’interfaccia intuitiva e di semplice utilizzo anche per gli utenti meno esperti in materia di editing video.

Per scaricare il software sul tuo computer, collegati al sito Web di OpenShot, fai clic sulla voce Scarica presente in alto e, nella nuova pagina aperta, pigia sul pulsante Scarica per avviare lo scaricamento.

A download completato, se hai un PC Windows, fai doppio clic sul file OpenShot-[versione].exe appena scaricato e pigia sul pulsante Esegui per avviare l’installazione del software, dopodiché fai clic sul bottone OK per confermare la lingua italiana, apponi il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza e pigia sul pulsante Avanti per tre volte consecutive. Clicca quindi sul pulsante Installa, attendi il completamento dell’installazione e pigia sul pulsante Fine per chiudere la finestra.

Se utilizzi un Mac, invece, apri il pacchetto dmg appena scaricato e trascina l’icona di OpenShot nella cartella Applicazioni di macOS. Adesso, apri la cartella Applicazioni e fai doppio clic sull’icona di OpenShot per avviare il programma.

Bene: ora sei pronto per cambiare l’audio del tuo video con OpenShot! Clicca quindi  sul pulsante + presente in alto, seleziona il video da importare e pigia sul bottone Open. Adesso, seleziona il filmato importato dal box sotto la voce File di progetto e trascinalo nella timeline di OpenShot, dopodiché fai clic con il tasto destro sul video e seleziona le voci Volume e Azzera volume nel menu che compare per rimuovere l’audio originale del filmato.

Per aggiungere il nuovo audio, fai nuovamente clic sul pulsante + presente in alto, seleziona il file audio presente sul tuo computer e pigia sul bottone Open per importarlo, trascina poi il file audio importato nell’area di lavoro di OpenShot e il gioco è fatto. In conclusione, fai clic sul pulsante rosso (in alto) per esportare il video: inserisci quindi il nome del filmato nel campo Nome del file e pigia sul pulsante Esporta.

PhotoStage Slideshow (Windows/Mac)

PhotoStage Slideshow è un’altra valida soluzione da prendere in considerazione per sostituire l’audio ad un video. È un software di editing video, disponibile gratuitamente per Windows e macOS.

Per scaricare PhotoStage Slideshow sul tuo computer, collegati sul sito Internet del programma e fai clic sul pulsante Download. Completato lo scaricamento, se hai un PC Windows, fai doppio clic sul file pstagesetup.exe e seleziona l’opzione Scarica e installa in Italiano, dopodiché clicca sul pulsante Avanti e il gioco è fatto.

Se, invece, hai un Mac, fai prima doppio clic sul file pstagemaci.zip e poi apri il pacchetto dmg. Nella nuova finestra aperta, fai clic sul pulsante Agree e trascina l’icona di PhotoStage nella cartella Applicazioni di macOS, dopodiché apri la cartella Applicazioni e fai doppio clic sull’icona di PhotoShot per avviare il programma.

Per modificare l’audio del tuo filmato, fai clic sulla voce Aggiungi media presente in alto e seleziona il video di tuo interesse per importarlo su PhotoShot. Trascina dunque il file importato nell’area Presentazione del software, fai clic con il tasto destro su di esso e seleziona l’opzione Regola volume clip nel menu aperto. Apponi quindi il segno di spunta accanto alla voce Silenzia la clip e pigia sul pulsante OK per togliere l’audio originale del tuo video.

Adesso, fai clic sull’opzione Aggiungi audio presente nella parte centrale del programma e seleziona il nuovo file audio da applicare al video, dopodiché trascinalo nell’area di lavoro di PhotoShot e adattalo al filmato. Per esportare il risultato finale, fai clic sul pulsante Esporta (in alto), inserisci un nome nel campo Nome di file e pigia sul bottone Crea.

Windows Movie Maker (Windows)

Windows Movie Maker è una delle soluzioni da prendere in considerazione per modificare l’audio di un video su PC Windows. È un programma di video editing gratuito prodotto da Microsoft che permette di creare e modificare filmati, con la possibilità di aggiungere effetti, musica e tanto altro.

Il software è incluso nel pacchetto di applicazioni gratuite Windows Essentials, che ora è stato discontinuato. Per effettuarne il download, quindi, occorre rivolgersi a siti terzi come Winaero o MajorGeeks (solo in inglese). Per approfondire l’argomento, puoi leggere la mia guida su come scaricare Movie Maker.

Completata l’installazione del software, avvia Windows Movie Maker e fai clic sulla voce Aggiungi video e foto per selezionare il video al quale vuoi sostituire l’audio, dopodiché pigia sul pulsante Aggiungi musica per selezionare il file audio che vuoi usare come traccia audio sostitutiva del filmato.

Adesso, puoi bilanciare la traccia audio originale del video e quella del file esterno, cliccando sulla scheda Progetto, pigiando sul pulsante Mix audio e sfruttando la barra di scorrimento che compare sullo schermo: spostando la barra tutta a destra, si sentirà solo la traccia del file audio; spostandola tutta a sinistra, invece, si sentirà solo l’audio del video, mentre mettendola al centro si sentiranno entrambe le tracce audio. Per visualizzare e ascoltare un’anteprima del risultato finale, clicca sul pulsante ▶︎ del lettore multimediale che si trova nella parte sinistra della finestra.

Per esportare il filmato modificato, fai clic sul pulsante Salva filmato presente in alto a destra: la velocità di salvataggio del video dipende dalla lunghezza di quest’ultimo. Per approfondire le funzionalità del programma, ti lascio alla mia guida su come usare Movie Maker.

iMovie (Mac)

iMovie è una delle migliori soluzioni per cambiare l’audio a un video su Mac. Il programma di video editing di casa Apple è installato di serie su tutti i dispositivi della mela morsicata, anche su iPhone/iPad sotto forma di applicazione.

Per sostituire l’audio del tuo video con iMovie, avvia il programma, fai clic sulla voce Crea nuovo e pigia sull’opzione Filmato nel menu che compare. Per importare il video di tuo interesse su iMovie, pigia sull’icona della freccia rivolta verso il basso collocata in alto a sinistra, seleziona il video e fai clic sul pulsante Importa selezionati.

Adesso, clicca sulla voce I miei file multimediali presente a sinistra, seleziona il video importato poc’anzi e pigia sul pulsante + per aggiungerlo all’area di lavoro, dopodiché seleziona il video inserito nella timeline di iMovie, fai clic con il tasto destro e pigia sull’opzione Separa audio nel menu che compare per dividere il video dall’audio originale. Fai quindi clic sull’audio per selezionarlo e pigia sul tasto della freccia rivolta verso sinistra presente sulla tastiera del tuo computer per cancellarlo.

Per inserire il nuovo audio, pigia nuovamente sull’icona della freccia rivolta verso il basso, seleziona il file audio di tuo interesse e fai clic sul pulsante Importa selezionati. Pigia quindi sulla voce I miei file multimediali, seleziona l’audio importato e fai clic sul pulsante + per aggiungerlo alla timeline di iMovie. Per ultimare la sostituzione, pigia sul pulsante di una freccia dentro un quadrato (in alto a destra), fai clic sulla voce File e, nella nuova finestra aperta, pigia sui pulsanti Avanti e Salva per esportare il video. Per approfondire il funzionamento del programma di casa Apple, ti lascio alla mia guida su come usare iMovie.

Altre soluzioni per cambiare audio ad un video

Devi sapere che esistono altre soluzioni per cambiare audio ad un video che puoi prendere in considerazione. Se i programmi menzionati in precedenza non hanno soddisfatto le tue esigenze o vuoi semplicemente conoscerne altri da installare sul tuo computer, dai un’occhiata alla lista che segue.

  • Lightworks (Windows/macOS/Linux): nella sua versione base, è gratuito e richiede la registrazione. Permette di creare e modificare filmati tramite un’area di lavoro multi-traccia che consente di cambiare l’audio di un video in modo semplice e veloce.
  • Avidemux (Windows/macOS/Linux): uno dei migliori editor video gratuiti ed open source. Permette di applicare numerosi filtri ai video e di modificarne l’audio. Te ne ho parlato in maniera più approfondita nel mio tutorial su come usare Avidemux.
  • VirtualDub Mod (Windows): software per il montaggio video che consente di gestire i filmati con più tracce audio e di sostituire l’audio originale dei video con dei file esterni in formato WAV, OGG o MP3.
  • Sony Vegas (Windows): è uno dei programmi più utilizzati per il montaggio video su PC Windows. Consente di curare ogni aspetto nella creazione di un filmato proponendo una vastissima gamma di effetti e funzioni. È disponibile a pagamento, ma permette una trial gratuita di 30 giorni.
  • AVS Video Editor (Windows): altro interessante programma per l’editing video. Presenta un’area di lavoro multi-traccia che consente di sovrapporre più file. È disponibile gratuitamente per un breve periodo di prova, dopodiché ha un costo a partire da 49 euro.

App per cambiare audio ad un video

Se il video al quale vuoi cambiare l’audio si trova sul tuo dispositivo mobile e preferisci operare direttamente dal tuo smartphone o dal tuo tablet, devi sapere che esistono numerose app per cambiare audio ad un video. Eccone alcune che potrebbero fare al caso tuo.

  • InShot (Android/iOS): app per l’editing video che permette di creare filmati utilizzando i video e le foto presenti sul proprio dispositivo. Tra le sue numerose funzionalità, consente di sostituire l’audio originale del video con musica o registrazioni audio. È disponibile gratuitamente e applica un watermark che la prima volta può essere eliminato senza costi aggiuntivi.
  • VideoShow (Android/iOS): altra interessante applicazione per creare e modificare video. Nella sua versione gratuita, permette di sostituire l’audio originale con musica o registrazione presenti sul proprio device. Consente di esportare il filmato applicando un watermark che è possibile rimuovere con un acquisto in-app di 1,09 euro. In alternativa, è disponibile la versione Pro al costo di 14,99 euro su Android e 9,99 euro su iPhone/iPad.
  • iMovie (iOS): come accennato in precedenza, iMovie è disponibile anche per dispositivi iOS. È uno strumento potente e completamente gratuito che permette a professionisti e dilettanti di ottenere ottimi risultati. Tra le sue numerose funzionalità, consente anche di inserire musica, effetti sonori e file audio presente sul proprio dispositivo a un filmato.
  • Square Edit (iOS): consente di cambiare l’audio di un video con semplicità, sostituendolo con musica e registrazioni presenti nella libreria musicale del proprio dispositivo o scegliendo una traccia da un catalogo musicale gratuito. Square Edit è scaricabile gratuitamente e disponibile anche in una versione Pro al costo di 4,49 euro.
  • VivaVideo (Android/iOS): applicazione per creare e modificare video, con la possibilità di aggiungere musica, effetti sonori e audio registrato tramite il microfono del dispositivo. Nella sua versione gratuita applica un watermark, permette di esportare filmati con durata massima di cinque minuti e di qualità normale (480p). Per rimuovere le limitazioni, è necessario acquistare la versione Premium Gold al costo di 9,99 euro/anno.
author
Author: 
    Come velocizzare video gratis
    Come velocizzare video gratis
    In questa guida ti mostrerò sia come
    Come montare un video con foto e musica
    Come montare un video con foto e musica
    Le foto della tua ultima vacanza sono
    Come tagliare scene di un video
    Come tagliare scene di un video
    Hai appena finito di guardare il video
    Migliori app Android per creare video gratis
    Migliori app Android per creare video gratis
    Hai girato degli interessanti video o delle

    Leave a reply "Come cambiare audio ad un video"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: