Come cambiare sfondo Mac

In Mac OS 48 views

Hai comprato da poco il tuo primo Mac ma, su questo non puoi farci assolutamente nulla, sei già stufo dell’immagine di sfondo predefinita usata per la scrivania. Data la situazione ed essendo ancora poco esperto in fatto di prodotti a marchio Apple, ti se dunque precipitato sul Web alla ricerca di qualche bel tutorial che ti spiegasse giust’appunto in che modo procedere e sei finito qui, su questo mio articolo. Beh, che dire, reputati fortunato! Con questo mio post di oggi desidero infatti parlarti come cambiare sfondo Mac. Contento?

Nelle righe successive sarà infatti mia premura illustrati come fare per impostare un wallapper a piacere su macOS in modo tale da riuscire a personalizzare la scrivania al meglio, sia scegliendo tra le varie immagini “di serie” che utilizzandone una personalizzata, come quelle che ad esempio puoi reperire leggendo il mio post sugli sfondi gratis. In entrambi i casi, non hai assolutamente nulla di cui preoccuparti… è una procedura semplicissima e per la messa a segno della quale occorrono solo pochi istanti. Sempre retando in tema, provvederò altresì a spiegarti come fare altrettanto per quel che concerne gli altri monitor eventualmente collegati al tuo Mac e per la schermata di login.

Allora? Che ne diresti di mettere finalmente le chiacchiere da parte e di cominciare a darci da fare? Si? Grandioso. Posizionati bello comodo dinanzi il tuo computer della “mela morsicata” ed inizia subito a concentrarti sull’argomento. Sono sicuro che alla fine potrai dirti ben contento e soddisfatto di quanto appreso e che, addirittura, in caso di necessità sarai pronto e ben felice di fornire utili indicazioni sul da farsi ai tuoi amici in difficoltà. Che ne dici, scommettiamo?

Indice

Cambiare sfondo alla scrivania del Mac

Vuoi scoprire che cambiare lo sfondo della scrivania tuo Mac e non sai come fare? Allora leggi le istruzioni sul da farsi che trovi proprio qui di seguito. Ti anticipo sin da subito che i formati supportati sono PNG, JPEG, TIFF e PICT e che puoi seguire ben tre differenti procedure per riuscire nell’impresa: agendo da Preferenze di Sistema, dal Finder oppure dall’applicazione Foto. In tutti e tre i casi, la procedura è semplicissima ed il risultato è praticamente sempre lo stesso.

Da Preferenze di Sistema

Come cambiare sfondo Mac

Se vuoi cambiare lo sfondo della scrivania del Mac, il primo passo che devi compiere è quello di fare clic sull’icona di Preferenze di Sistema (quella con l’ingranaggio) che sta sulla barra Dock, nel Launchpad o nella cartella Applicazioni e cliccare poi su Scrivania e Salvaschermo nella finestra che si apre. Una volta fatto ciò, ti ritroverai al cospetto della schermata delle impostazioni di macOS relativa, appunto, alla scelta dello sfondo.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi accedere direttamente alla sezione delle preferenze di sistema dedicata alla modifica del wallpaper in uso facendo clic destro in un qualsiasi punto vuoto sulla scrivania e scegliendo, dal menu contestuale che si apre, la voce Modifica sfondo scrivania….

Adesso, assicurati che nella parte in alto della finestra visualizzata su schermo risulti selezionata la scheda Scrivania (ed in caso contrario selezionala tu) dopodiché scegli la cartella da cui selezionare l’immagine di sfondo dal menu sulla sinistra. Se vuoi usare le immagini di serie, clicca sulla freccetta che sta accanto alla voce Apple per espandere il relativo menu e seleziona Immagini scrivania, mentre se preferisci usare un’immagine a tinta unita scegli Colori pieni.

Se poi come sfondo desideri impostare un’immagine archiviata nella tua raccolta fotografica in Foto, fai clic sulla freccetta accanto alla voce Foto in modo tale da espandere il relativo menu e seleziona l’album di riferimento, mentre se vuoi usare un’immagine archiviata nella cartella Immagini del Mac devi fare clic sulla freccetta che trovi accanto ala voce Cartelle così da espanderne il relativo menu e devi poi selezionare la voce Immagini.

Se vuoi, puoi selezionare anche una qualsiasi altra cartella sul tuo Mac. Per riuscirci, clicca sul pulsante [+] in fondo a sinistra, seleziona la cartella di riferimento dalla finestra che si apre, pigia sul bottone Scegli e poi seleziona il nome della cartella appena aggiunta nella barra laterale sulla sinistra.

Adesso, seleziona, dalla parte destra della finestra delle preferenze di sistema, l’anteprima dell’immagine che vuoi usare come sfondo e le modifiche saranno immediatamente apportate. Et voilà!

Dal Finder

Come cambiare sfondo Mac

Vuoi cambiare lo sfondo del Mac impostando come wallapper un’immagine che hai salvato sul computer in una data posizione? Beh, ti comunico che puoi riuscirci facilmente anche direttamente dal Finder, senza dover accedere a Preferenze di Sistema come visto insieme nelle righe precedenti. Mi chiedi in che modo? È stra-semplice!

Tutto quello che devi fare è individuare l’immagine sul tuo Mac, farci clic destro sopra e scegliere, dal menu che si apre, l’opzione Imposta immagine della scrivania. Fatto! Entro pochi istanti lo sfondo del tuo Mac verrà modificata con l’immagine scelta.

Da Foto

Come cambiare sfondo Mac

Un ulteriore metodo che hai a tua disposizione per cambiare lo sfondo del Mac consiste nell’andare ad agire dall’applicazione Foto, quella inclusa in macOS per archiviare e gestire le immagini e gli album fotografici. Mi chiedi in che modo? Te lo indico subito.

Innanzitutto, avvia l’app Foto facendo clic sulla sua icona (quella circolare con il fiore multicolor e lo sfondo bianco) che trovi sulla barra Dock, nel Launchpad o nella cartella Applicazioni. Una volta visualizzata la finestra dell’applicazione, individua la foto di tuo interesse nella libreria aiutandoti con le schede Foto, Momenti, Raccolte e Anni che stanno in alto e con la barra di ricerca sulla destra, sempre in alto.

Se poi avevi archiviato la foto in un album e ricordi quale, puoi aiutarti nella ricerca selezionando prima quest’ultima dalla barra sulla sinistra.

Una volta individuata l’immagine, facci clic destro sopra e scegli, dal menu che andrà ad aprirsi, l’opzione Condividi dopodiché clicca su Imposta immagine della scrivania. Fatto ciò, l’immagine scelta verrà subito impostata come wallapper per il desktop. Più comodo di così?

Regolare le impostazioni dello sfondo

Come cambiare sfondo Mac

Sei riuscito a cambiare lo sfondo del tuo Mac con un’immagine personalizzata o con una tua foto ma questa non risulta essere perfettamente centrata? Allora intervieni subito sulle impostazioni dello sfondo della scrivania. Per fare ciò, accedi a Preferenze di sistema facendo clic sulla relativa icona (quella con l’ingranaggio) sulla barra Dock, nel Launchpad oppure nella cartella Applicazioni, seleziona Scrivania e Salvaschermo nella finestra che si apre ed assicurati che risulti selezionata la scheda Scrivania in alto (ed in caso contrario selezionala tu).

Successivamente serviti del menu che trovi in alto, sotto il nome dell’immagine selezionata come sfondo, per scegliere, in base a quelle che sono le tue esigenze e preferenze nonché la risoluzione dell’immagine di riferimento, se impostarla a schermo pieno, se adattarla allo schermo, se ampliarla per riempire lo schermo, se centrarla oppure se usarla in formato mosaico. Tutte le modifiche vengono apportate in tempo reale.

Oltre a poter apportate le modifiche di cui sopra, ti segnalo che, sempre agendo dalla sezione in questione delle preferenze di sistema di macOS, puoi fare in modo che una data serie di immagini vengano impostate in maniera randomica come sfondo. Per riuscirci, seleziona la cartella d’immagini di riferimento dal menu sulla sinistra, spunta la casella che sta in basso accanto alla voce Cambia immagine: e poi definisci l’intervallo di tempo tramite il menu a cascata sulla destra (es. Ogni 30 minuti oppure Ogni ora).

Se lo preferisci, puoi anche fare in modo che l’immagine di sfondo venga modificata, invece che dopo un certo intervallo di tempo, ogni volta che esegui il login o quando il Mac esce dallo stop. Per fare ciò, seleziona l’opzione apposita, rispettivamente Quando esegui il login e Quando esci dallo stop, dal menu di cui sopra.

A prescindere dal fatto che tu abbia scelto di modificare l’immagine di sfondo per il tuo Mac dopo un determinato intervallo di tempo, al login oppure quando il computer esce dallo stop, le immagini presenti alla cartella di riferimento saranno modificate in base al modo in cui risultano essere ordinate. Se preferisci invece che vengano selezionate casualmente, spunta la casella che sta accanto alla voce Ordine casuale, in basso.

Cambiare lo sfondo degli altri monitor collegati

Come cambiare sfondo Mac

Vuoi cambiare lo sfondo degli altri monitor collegati al tuo Mac ed usati come schermi separati? Si può fare. Mi chiedi in che modo? Te lo illustro subito. Innanzitutto, assicurati che il Mac e gli altri schermi risultino collegati tra loro dopodiché clicca, nel monitor principale (il Mac, insomma), sull’icona di Preferenze di Sistema (quella con l’ingranaggio) che sta sulla barra Dock, nel Launchpad o nella cartella Applicazioni e pigia su Scrivania e Salvaschermo nella finestra che si è aperta.

Adesso, portarti con il puntatore nella regione del monitor relativamente al quale desideri agire ed usa la finestra delle preferenze di sistema che si è aperta anche su quest’ultimo per selezionare lo sfondo del desktop che preferisci, procedendo in maniera analoga a quanto visto ad inizio articolo.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi cambiare lo sfondo degli altri monitor collegati al Mac portandoti con il puntatore sullo schermo di riferimento, facendo clic destro in un qualsiasi punto della relativa scrivania, scegliendo Modifica sfondo scrivania… dal menu che compare e procedendo così come ti ho indicato poc’anzi.

Cambiare sfondo della schermata di login del Mac

Come cambiare sfondo Mac

Per impostazione predefinita, andando a cambiare lo sfondo del Mac viene modificato anche quello impiegato per la schermata di login, vale a dire la schermata tramite cui scegliere l’account utente da usare ed inserire l’eventuale password al seguito. Qualora però volessi impiegare un’immagine diversa, sappi che la cosa è fattibile ma in tal caso i passaggi da compiere sono differenti rispetto a quelli di cui sopra.

Innanzitutto, individua l’immagine che vuoi usare come sfondo per la schermata di login, assicurati che sia in formato PNG (se non sai come fare, leggi il mio tutorial su come visualizzare estensione file) ed in caso contrario convertila nel formato corretto (anche in tal caso, se non sai come riuscirci puoi leggere il mio post dedicato, appunto, a come convertire immagini).

Successivamente crea una copia dell’immagine scelta sulla scrivania selezionandola, facendoci clic destro sopra, scegliendo Copia “nome file” e poi facendo clic destro sul desktop e selezionando Incolla elemento dal menu che si apre. In alternativa, seleziona l’immagine d’origine, usa la combinazione di tasti cmd + C per copiarla negli appunti di macOS dopodiché clicca in un qualsiasi punto vuoto della scrivania e premi la combinazione di tasti cmd + V per incollarla.

Adesso, rinomina la copia dell’immagine appena creata sulla scrivania in com.apple.desktop.admin.png, fai clic destro sull’icona del Finder (quella con il sorriso) che sta sulla barra Dock e scegli, dal menu che compare, Vai alla cartella… dopodiché digita, nella finestra che vedi apparire sullo schermo, /library/Caches/ e premi il bottone Vai.

Trascina ora l’immagine precedentemente copiata sulla scrivania e rinominata nella posizione appena raggiunta del Finder e fai clic su Sostituisci in risposta all’avviso che vedi apparire. È fatta!

Adesso, ogni volta che andrai ad effettuare il login ti avrà mostrata l’immagine appena impostata invece che quella usata come sfondo per il Mac. Ovviamente, nel momento in cui andrai a cambiare nuovamente lo sfondo del desktop, cambierà automaticamente anche la relativa immagine nella schermata che permette di scegliere l’utente in fase di accesso.

Nota: Il sistema che ti ho appena indicato per cambiare lo sfondo della schermata di login del Mac non funziona se hai abilitato la funzione Cambio utente rapido per consentire a più utenti di restare connessi contemporaneamente.

author
Author: 
    Come impostare uno sfondo alle cartelle
    Come impostare uno sfondo alle cartelle
    Lo sfondo bianco applicato di default alle
    Come aprire file exe su Mac
    Come aprire file exe su Mac
    Hai recentemente acquistato un nuovo Mac e
    Come limitare l’orario di utilizzo di un computer
    Come limitare l’orario di utilizzo di un computer
    I tuoi figli sono sempre collegati a Internet
    Come tenere in primo piano una finestra
    Come tenere in primo piano una finestra
    Il tuo desktop è sempre così pieno

    Leave a reply "Come cambiare sfondo Mac"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: