Come chiudere programmi aperti

In Windows 15 views

Il programma che stavi usando fino a qualche istante fa si è improvvisamente bloccato e/o ha smesso di funzionare correttamente? Beh, è un’esperienza che prima o poi è capitata a tutti. Di solito è possibile rimediare alla situazione semplicemente chiudendo e riavviando il processo in esecuzione. Come dici? Ci avevi pensato già, ma ti ritrovi in una fase di “stallo” perché non sai come chiudere programmi aperti? Non preoccuparti: se vuoi posso darti una mano spiegandoti come procedere.

Che tu abbia un PC Windows o un Mac, poco importa: di seguito troverai delle istruzioni dettagliate su come chiudere le applicazioni sia sul sistema operativo di Microsoft sia su macOS seguendo le procedure standard e quelle d’emergenza, da adottare quando un programma in esecuzione non risponde più ai comandi.

Allora, sei già ai “posti di comando”, pronto per iniziare? Sì? Perfetto! Mettiti comodo, prenditi tutto il tempo necessario per leggere con molta attenzione le istruzioni contenute in questo tutorial e, cosa ancora più importante, metti in pratica le “dritte” che ti darò. Sono sicuro che ti sorprenderai nell’apprendere quanto sia semplice chiudere i programmi aperti sul computer. Scommettiamo?

Indice

Come chiudere programmi aperti su Windows

Come chiudere programmi aperti

Ti sei avvicinato da poco al mondo dell’informatica e non hai ancora compreso bene come chiudere i programmi aperti su Windows? Ti garantisco che è più semplice di quanto tu possa immaginare, sia che tu abbia intenzione di chiudere una finestra che di terminare un processo in esecuzione. E qualora tu abbia la necessità di chiudere tutti i programmi aperti in un colpo solo, puoi ricorrere ad alcune soluzioni di terze parti che permettono di compiere quest’operazione: trovi tutto spiegato nel dettaglio proprio qui sotto!

Chiudere le finestre dei programmi aperti

Se desideri chiudere la finestra di un programma aperto su Windows, non devi fare altro che cliccare sulla (x) collocata nell’angolo in alto a destra della stessa e il gioco è fatto. Ti stai chiedendo a cosa servono gli altri simboli collocati vicino alla (x)? Il simbolo del trattino serve per ridurre la finestra a icona (cliccandoci sopra, quindi, il programma verrà semplicemente nascosto, ma continuerà a rimanere in esecuzione), mentre quello del quadrato o delle due finestre sovrapposte serve per ingrandirla o rimpicciolirla.

Un metodo “alternativo” per chiudere le finestre dei programmi aperti su Windows è quello di passare con il cursore sulle miniature degli stessi che sono presenti nella barra delle applicazioni e poi cliccare sulla (x). Un altro modo ancora per chiudere i programmi aperti è fare clic destro sulle loro icone presenti nella barra delle applicazioni e poi fare clic sulla voce (x) Chiudi finestra nel menu che si apre. Se poi preferisci usare le scorciatoie da tastiera, puoi premere Alt+F4 e la finestra attualmente in primo piano si chiuderà. Allora, hai visto com’è semplice chiudere i programmi aperti su Windows?

Gestione attività

La procedura che ti ho indicato nelle righe precedenti non ti ha permesso di chiudere uno dei programmi aperti? Beh, allora è molto probabile che questo abbia smesso di funzionare correttamente. Ma non devi temere: anche in questo caso ho la soluzione che fa al caso tuo! Sto parlando, ovviamente… dello strumento Gestione attività (chiamato anche Task Manager), che permette di monitorare tutti i processi in esecuzione sul PC e di terminare quelli che non rispondo più ai comandi.

Per richiamare lo strumento Gestione attività, premi contemporaneamente i tasti Ctrl+Alt+Canc e, nella schermata che compare, fai clic sulla voce Gestione attività. In alternativa, digita “gestione attività” nella barra di ricerca di Windows (quella situata nell’angolo in basso a sinistra) o, ancora, fai clic destro in un punto “vuoto” della barra delle applicazioni e seleziona la voce Gestione attività o Avvia gestione attività dal menu che si apre.

Nella finestra principale di Gestione attività, clicca su Più dettagli (se necessario), individua il processo che desideri terminare, selezionalo e, per concludere, fai clic sul bottone Termina processo/Termina attività. Se desideri avere qualche informazione in più su come terminare i processi su Windows, leggi il tutorial in cui illustro dettagliatamente come procedere.

Smart Close

Ti devi allontanare dal PC per un bel po’ e non vuoi lasciare aperti i programmi in esecuzione? Ho la soluzione che fa al caso tuo: SmartClose, un software gratuito che permette di chiudere in un solo clic tutti i programmi aperti su Windows, “congelando” il loro stato e permettendo di riaprirli e riprendere il lavoro esattamente dal punto in cui lo si era lasciato. Comodo, vero?

Per utilizzare SmartClose, devi innanzitutto procedere al download del programma sul tuo PC. Collegati, quindi, al suo sito Web ufficiale e fai clic prima sul link Downloads e poi su Download now!. Al termine dello scaricamento, apri il file .exe appena scaricato e segui la semplice procedura guidata per portare a termine l’installazione del programma: basta cliccare in sequenza sui pulsanti , Next per sei volte di seguito e poi Install e Finish.

Nella finestra principale di SmartClose, fai clic sul pulsante Create a system snapshot and close all programs, poi sempre sul pulsante Next e, infine, sul pulsante Start per chiudere tutte le finestre aperte su Windows e memorizzare il loro stato. Ricordati, poi, di chiudere la finestra aperta cliccando sul bottone Finish.

Per ripristinare le finestre e i programmi aperti prima della loro chiusura, clicca sulla voce Restore a previously taken system snapshot (sempre dalla finestra principale di SmartClose) e, nella finestra che si apre, fai sempre clic sul pulsante Next e poi sul pulsante Start (ricordati, poi, di chiudere la finestra aperta cliccando sul bottone Finish). Così facendo, potrai riprendere esattamente dal punto in cui avevi interrotto.

Ah… quasi dimenticavo! Quando hai finito di usare SmartClose, ricordati di chiudere il programma cliccando sul pulsante rosso Exit SmartClose. Intesi?

Come chiudere programmi aperti su macOS

Usi macOS e vorresti comprendere come chiudere i programmi aperti sul sistema operativo sviluppato da Apple? Che tu debba semplicemente chiudere un programma o che tu abbia la necessità di “killare” un processo, non hai alcun motivo di temere: è più semplice di quanto immagini.

Procedura standard

Se vuoi chiudere i programmi aperti su macOS hai tre “strade” percorribili: agire dalla barra dei menu, dal Dock (la barra in cui sono collocati i programmi predefiniti di macOS e quelli che hai eventualmente aggiunto) o usare una combinazione di tasti della tastiera.

Se desideri chiudere un programma agendo dalla barra dei menu, clicca sul nome dello stesso situato in prossimità del logo Apple e, nel menu che si apre, fai clic sulla voce Esci da [nome del programma]. Se, invece, vuoi agire dal Dock, fai clic destro sull’icona del programma che vuoi chiudere e, nel menu che si apre, clicca sulla voce Esci. Se sei un “fanatico” delle scorciatoie da tastiera, premi la combinazione di tasti cmd+q e, come per “magia”, il programma in esecuzione verrà chiuso all’istante.

Anche su macOS è possibile chiudere le finestre dei programmi aperti ma, a differenza di Windows, ciò non equivale a chiudere anche i programmi aperti. Se ti interessa chiudere semplicemente la finestra di un dato programma, sposta il cursore del mouse sul cerchietto rosso situato nell’angolo in alto a sinistra della stessa e poi fai clic sulla (x) che compare; mentre per ridurre la finestra a icona, sposta il cursore del mouse sul cerchietto giallo e clicca sul (–) che compare. Cliccando sul cerchietto verde, invece, la finestra verrà espansa o ridotta. Se preferisci adoperare le scorciatoie da tastiera, invece, puoi chiudere la finestra in primo piano premendo cmd+w sulla tastiera del tuo Mac.

Uscita forzata

Per quanto macOS sia affidabile ed efficiente, anche il sistema operativo “made in Cupertino” ogni tanto può fare qualche capriccio. Se non riesci a chiudere un programma che si è bloccato, quindi, effettua la procedura di uscita forzata in modo tale da risolvere il problema. Ti stai chiedendo come procedere? Te lo spiego subito.

Tanto per cominciare, clicca sul logo di Apple collocato in alto a sinistra (nella barra dei menu) e seleziona la voce Uscita forzata… dal menu che si apre. Adesso, nella finestra Forza chiusura applicazioni, fai clic sul nome del programma che vuoi “killare”, pigia sul pulsante Uscita forzata e poi conferma l’operazione facendo di nuovo clic sul bottone Uscita forzata. Per accedere più velocemente alla finestra Forza chiusura applicazioni, puoi usare la combinazione di tasti cmd+option/alt+esc.

Monitoraggio attività

Un’altra soluzione che puoi adottare per chiudere i programmi aperti su macOS è lo strumento Monitoraggio attività (per certi versi somiglia allo strumento Gestione attività di Windows), il quale può tornare utile per “killare” un processo che non si riesce a chiudere con le procedure indicate sopra.

Per richiamare lo strumento Monitoraggio attività, apri il Launchpad (l’icona del razzo che si trova sul Dock), apri la cartella Altro e seleziona l’icona Monitoraggio attività. Nella finestra principale del programma, troverai l’elenco completo dei processi in esecuzione sul Mac: individua quello che vuoi chiudere, selezionalo e poi fai clic sul pulsante a forma di ottagono raffigurante la (x) situato in alto a sinistra. Per concludere, clicca sul pulsante azzurro Esci (o sul pulsante Uscita forzata per forzare la chiusura del processo che non riesci a chiudere) e il gioco è fatto.

Se desideri avere qualche informazione in più su come killare un processo su macOS, leggi pure il tutorial in cui spiego in modo approfondito come procedere: lì troverai altri suggerimenti che ti saranno utili.

author
Author: 
    Proteggi le tue password e i tuoi file Personali
    Proteggi le tue password e i tuoi file Personali
    Sei su Telegram? Unisciti GRATIS e RISPARMIA
    H20: Tastiera Wireless con TouchPad in offerta su TomTop
    H20: Tastiera Wireless con TouchPad in offerta su TomTop
    2.4GHz Backlight Colorful Wireless Keyboard with Large
    H20: Tastiera Wirelless con TouchPad in offerte su TomTop
    H20: Tastiera Wirelless con TouchPad in offerte su TomTop
    2.4GHz Backlight Colorful Wireless Keyboard with Large
    Come velocizzare apertura programmi
    Come velocizzare apertura programmi
    Al lavoro sei diventato lo zimbello di

    Leave a reply "Come chiudere programmi aperti"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: