Come collegare il telefono alla Smart TV

In tv 103 views

Il tuo smartphone ha uno schermo di piccole dimensioni, rispetto agli smartphone più recenti: purtroppo è già vecchio di qualche anno e comincia a sentire i segni del tempo. Prima di dirgli definitivamente addio in favore di un dispositivo Android o iOS di nuova generazione, stai pensando di utilizzarlo con un ultimo scopo, ovvero quello di telecomando per la riproduzione di contenuti multimediali. Vorresti infatti capire se vi è un modo per collegare il telefono alla tua Smart TV: in questo modo potrai in qualche modo continuare a usufruire del tuo smartphone trasmettendo video, film e serie TV direttamente sul tuo televisore moderno.

La risposta a questa richiesta indiretta è affermativa. Esistono in realtà diversi metodi per collegare un telefono alla Smart TV e, nel corso di questa guida, andrò a parlarti nel dettaglio di quelli più popolari. Non preoccuparti, le procedure da effettuare non sono affatto particolarmente complicate e comunque, nel corso di questa guida, andrò a spiegarti tutto nei minimi dettagli, affinché tu possa comprendere quali sono le possibilità a tua disposizione.

Tutto quello di cui hai bisogno è qualche minuto di tempo libero. Tieni sotto mano il tuo smartphone Android e iOS e leggi attentamente le righe che seguiranno. Vedrai che, alla fine della lettura, avrai sicuramente colmato quelli che sono i tuoi dubbi tecnologici e potrai capire come procedere per collegare il tuo telefono alla Smart TV. Sei pronto per iniziare? Sì? Benissimo! Non mi resta che augurarti una buona lettura.

Come collegare il telefono alla Smart TV

Tra i metodi più utilizzati per realizzare una connessione tra un telefono e uno smartphone vi è l’impiego di tecnologie wireless. Si tratta di una tecnologia che prevede l’impiego di metodi dal facile utilizzo che avranno come scopo finale la trasmissione di contenuti multimediali. Nel corso di questa guida andrò quindi ad elencarti gli impieghi più comuni per la tecnologia di trasmissione di flussi audio e video in modalità wireless.

Chromecast (Android/iOS/Windows Phone)

Al fine di collegare un dispositivo mobile alla Smart TV e usufruire di una modalità di connessione wireless (quindi senza fili) ti suggerisco per prima cosa di ricorrere all’impiego di una Chromecast. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, sappi che si tratta di una tecnologia sviluppata da Google, un dispositivo che si collega alla porta HDMI del televisore.

Il funzionamento di Google Chromecast è più difficile a dirsi che a farsi. Ciò che devi sapere è che tutto ciò che bisognerà fare sarà configurare il dispositivo per l’accesso al Wi-Fi domestico. Di conseguenza gli smartphone agganciati alla stessa rete Wi-Fi saranno virtualmente collegati alla TV e potranno trasmettere contenuti multimediali sullo schermo del televisore.

Chromecast si rivela quindi uno strumento molto utile per effettuare il collegamento tra un telefono e una smart TV ed è pensato propriamente per la trasmissione di contenuti multimediali.

Il suo punto di forza è dato dalla sua ampia compatibilità visto che, lato smartphone, permette di effettuare il collegamento tra una TV e un dispositivo mobile Android, iOS o Windows Phone. È inoltre possibile trasmettere un contenuto multimediale da PC Windows o Mac alla televisione, avvalendosi del supporto alla Chromecast integrato nel browser Google Chrome.

Interessante far notare la presenza di un’ulteriore possibilità offerta dai dispositivi Android i quali possono trasmettere sullo schermo della TV anche il contenuto dello schermo, avvalendosi della connessione wireless data dalla Chromecast. Più ridotte invece sono invece le possibilità di trasmissione da smartphone iOS (e Windows Phone) alla TV: i contenuti audio e video che possono essere trasmessi sono rilegati al supporto a Chromecast dalle singole applicazioni.

Detto questo, una volta che avrai portato a termine la configurazione della Chromecast (a questo proposito, se hai bisogno di istruzioni dettagliate su come procedere ti consiglio la lettura della mia guida dedicata all’argomento). Per effettuare poi la trasmissione di un contenuto multimediale dal telefono alla smart TV dovrai poi avviare l’applicazione compatibile con Chromecast e, una volta avviata la riproduzione multimediale del contenuto, premere sul pulsante con il simbolo della trasmissione (è uno schermo con le onde della rete Wi-Fi in basso a sinistra).

Vi sono diverse applicazioni che supportano la trasmissione di contenuti tramite Chromecast, tra le principali ti segnalo YouTube (Android/iOS), Netflix (Android/iOS), Infinity (Android/iOS)e Spotify (Android/iOS).

Chromecast è acquistabili dallo store ufficiale di Google e anche nei principali negozi di elettronica: il modello base costa 39 euro ed è in grado di funzionare anche sui televisori di vecchia generazione dotati di porte HDMI.

Miracast (Android)

Un sistema alternativo per collegare un telefono alla smart TV consiste nell’impiego della tecnologica Wi-Fi Direct promossa da Wi-Fi Alliance, Miracast. Questa tecnologia è a livello pratico, molto simile a quella di Chromecast, ma funziona diversamente creando una rete diretta tra i due dispositivi, non è quindi necessario appoggiarsi alla rete Wi-Fi domestica.

Chiaramente per poter effettuare questo tipo di collegamento è necessario che entrambi i dispositivi siano in grado di adottare questa tecnologia. A livello attuale, la tecnologia Miracast è supportata sui dispositivi Android e su moltissimi modelli di smart TV (a questo link puoi vedere l’elenco completo dei dispositivi supportati).

Per quanto riguarda le Smart TV, molte televisioni di nuova generazione supportano questa tecnologia ma, in caso negativo, è possibile comprare un dispositivo HDMI per attivare il supporto. Qui di seguito qualche esempio dei dispositivi citati.

Microsoft CG4-00003 Adattatore Display senza fili

Amazon.it: 122,89 €Vedi offerta su Amazon

In alternativa, per verificare la compatibilità con Miracast è necessario leggere le specifiche tecniche del dispositivo acquistato. Infine, bisogna ricordare che, al momento attuale, il protocollo di trasmissione Miracast non è supportato dai dispositivi Apple, in quanto questi ultimi si avvalgono della tecnologia AirPlay.

AirPlay (iOS)

Parliamo ora proprio di AirPlay dal momento in cui questa tecnologia è compatibile con tutti i dispositivi iOS. Sviluppata da Apple, questa tecnologia wireless permette la trasmissione di flussi audio e video ed è compatibile unicamente con i dispositivi prodotti dall’azienda con sede a Cupertino. L’unica eccezione a riguardo è data dal supporto ad AirPlay su altri dispositivi che possiedono accordi commerciali con Apple.

In maniera simile al funzionamento della Chromecast, AirPlay necessita che entrambi i dispositivi da collegare (e quindi telefono e smart TV) siano connessi alla stessa rete Wi-Fi. Per il resto vi è supportata la trasmissione di contenuti multimediali ma è anche possibile effettuare la trasmissione dello schermo da dispositivo mobile Apple a televisione.

Attenzione però: trattandosi di una tecnologia wireless di Apple, per rendere una televisione compatibile con AirPlay bisogna acquistare una Apple TV. Si tratta di un dispositivo che, prodotto da Apple, andrà collegato alla porta HDMI del televisore e permetterà così l’accesso a diverse applicazioni e contenuti multimediali, oltre a quelli trasmessi tramite AirPlay.

Se vuoi trasmettere un contenuto multimediale sulla Tv, sfruttando il supporto ad AirPlay, tutto quello che dovrai fare sarà avviare la riproduzione multimediale sul tuo dispositivo iOS e poi fare tap sull’icona di AirPlay (è il simbolo dello schermo con il triangolo al centro) e poi scegliere Apple TV come dispositivo su cui trasmettere. Se invece vuoi soltanto trasmettere lo schermo del tuo dispositivo iOS sulla televisione (sempre tramite Apple TV e AirPlay), fai uno swipe dal basso dello schermo e, dal centro di controllo di iOS, premi sulla dicitura Duplica schermo, andando a selezionare Apple TV come destinazione della trasmissione.

Il costo di Apple TV parte da 159 euro e, oltre al sito Internet di Apple, è possibile acquistarla nei principali negozi di elettronica.

DLNA (Android/iOS)

Tra i protocolli di trasmissione wireless vi è anche il DLNA, tecnologia utilizzata con lo scopo di trasmettere contenuti audio e video da telefoni a televisioni moderne e non. Anche se si tratta di una tecnologia un po’ datata, è comunque ancora compatibile con numerosi dispositivi Android e iOS e scelgo quindi di menzionarla.

Questa soluzione per la trasmissione necessita che i due dispositivi siano collegati alla medesima rete Wi-Fi; si tratta di una tecnologia di trasmissione wireless che, come ho detto è abbastanza diffusa e che, oltre alle Smart TV è presente anche nelle console per i videogiochi come PlayStation 4 e Xbox One.

Sugli smartphone, qualora questa tecnologia non fosse supportata di default è possibile scaricare un’applicazione apposita come per esempio Video & TV Cast DNLA (disponibile per Android e iPhone) o iMediaShare sempre disponibile per Android e iPhone.

Questa tecnologia wireless è la migliore soluzione che per chi desidera accedere a file multimediali che ha archiviato su una soluzione ideale anche per accedere ai file multimediali archiviati su NAS (a questo proposito ti rimando alla lettura della mia guida dedicata all’argomento se vuoi sapere quale NAS acquistare).

Altre soluzioni per collegare il telefono alla Smart TV

Come alternativa alle tecnologie wireless appena indicate ti propongo Google Cast, supporto esistente su alcune smart TV che permette di trasmettere contenuti multimediali anche senza l’impiego di una Chromecast.

Infine, la soluzione per chi desidera collegare il telefono alla smart TV alla “vecchia maniera” è l’ausilio di un cavo. Per dispositivi iOS più recenti bisogna acquistare un adattatore da Lightning ad AV digitale (meglio se di marca Apple). Su Android, il cavo dipende dal dispositivo in uso: genericamente può servire un cavo MHL oppure un adattore Slimport.

Apple MD826AM/A – Adattatore da Lightning ad AV digitale

Amazon.it: 77,47 € 47,95 €Vedi offerta su Amazon

Ti ho indicato qui sopra un esempio dei prodotti citati.

author
Author: 
    LA7-LA7d Kodi Add-On
    LA7-LA7d Kodi Add-On
    di androidaba · 19 aprile 2018 NUOVA
    Lista IPTV Autoaggiornante Su Kodi Con Ultimate IPTV
    Lista IPTV Autoaggiornante Su Kodi Con Ultimate IPTV
    Sei su Telegram? Unisciti GRATIS e RISPARMIA
    Video Mediaset Kodi Add-On
    Video Mediaset Kodi Add-On
    di androidaba · 18 aprile 2018 NUOVA

    Leave a reply "Come collegare il telefono alla Smart TV"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: