Come eseguire un backup del registro di sistema

In Backup 22 views

I componenti aggiuntivi installati sui browser in uso sul tuo computer? Sono solo un lontano ricordo. La velocità con cui si avviava il tuo sistema? Pure. E no, non parliamo dei messaggi di errore che continui a ricevere non appena avvii un programma perché mi si drizzano i capelli sulla testa! Hai lasciato il tuo amato PC in balia dei tuoi amici? E questo è il risultato: un sistema operativo e, soprattutto, un registro di sistema a pezzi. Se solo tu avessi pensato prima a creare un bel backup… a quest’ora potresti ripristinarlo e tornare ad utilizzare il tuo fido computer senza intoppi e senza problemi, proprio come sino a qualche giorno fa.

Vabbè, per questa volta ormai è fatta. Cerca di sistemare il tuo computer come meglio ti riesce (magari puoi aiutarti seguendo le indicazioni contenute nella mie guide su come ottimizzare il PC e su come ripristinare un computer com nuovo). Per il futuro, però, prendi in seria considerazione quanto scritto poc’anzi. Come dici? Ti trovi d’accordo con me ma non hai la benché minima idea di come eseguire un backup del registro di sistema? Non c’è problema, posso spigartelo io, con questo articolo. Concedimi qualche minuto del tuo prezioso tempo e scoprirai, insieme a me, come riuscirci.

Nelle righe successive andrò dunque ad indicarti, in maniera semplice ma al tempo stesso dettagliata, come compiere l’operazione in questione, sia agendo “manualmente” che ricorrendo all’uso di programmini appositi. In entrambi i casi non hai assolutamente nulla di cui preoccuparti, non si tratta di un’operazione complessa. Certo, è bene disporre di una buona dose di attenzione e di concentrazione ma posso assicurarti che una volta capito dove mettere le mani non sarà poi così complesso come invece credevi. Ora però basta chiacchierare e passiamo all’azione. Ti auguro, come mio solito, buona lettura e… buon “lavoro”!

Indice

Eseguire un backup del registro di sistema manualmente

Vuoi scoprire come effettuare un bel backup dl registro di sistema di Windows “a mano”, senza dover ricorrere all’uso di questo o di quell’altro programma? Allora, tanto per cominciare fai clic sul pulsante Start (quello con la bandierina di Windows) che si trova nella parte in fondo a sinistra della bara delle applicazioni dopodiché cerca ed avvia Esegui. In alternativa e se prediligi alle scorciatoie da tastiera, puoi richiamare Esegui pigiando Win + R sulla tastiera del tuo PC.

Nella finestra apparsa sul desktop, digita regedit nel campo vuoto che trovi accanto alla voce Apri: e poi clicca prima su OK ed in seguito su Si, per confermare quelle che sono le tue intenzioni. Fatto ciò, dovresti ritrovarti al cospetto dell’editor del registro di sistema.

L’interfaccia del registro di sistema di Windows, come puoi notare tu stesso, è organizzata in tre sezioni: a sinistra trovi quella che va usata per accedere a tutta la struttura di cartelle, a destra c’è quella che ti permette di visionare i valori individuali, mentre in alto trovi la barra degli strumenti. Tutti i dati di cui andrai a a salvarne una copia di sicurezza sono riportati nelle sezioni a sinistra ed a destra, mente per l’effettuazione del backup devi avvalerti della barra degli strumenti.

Come eseguire un backup del registro di sistema

Quindi, per compiere l’operazione in oggetto, fai clic sulla voce File in alto a sinistra, pigia sulla voce Esporta… nel menu che si apre, indica la posizione sul tuo computer in cui desideri salvare il file del backup ed il nome che vuoi assegnargli e poi fai clic sul bottone Salva.

Come eseguire un backup del registro di sistema

Così fondo, otterrai un file in format .reg che all’occorrenza potrai ripristinare semplicemente accedendo nuovamente al registro di sistema di Windows come visto insieme poc’anzi, cliccando sulla voce File nella barra degli menu in alto a sinistra, scegliendo poi la dicitura Importa… e selezionandolo tramite la finestra che appare. Attendi quindi che la procedura di importazione venga avviata e completata ed è fatta.

Come eseguire un backup del registro di sistema

Eseguire un backup del registro di sistema automaticamente

Come ti dicevo in apertura, oltre a poter eseguire il backup del registro di sistema in maniera manuale puoi compiere l’operazione in questione, se lo preferisci, ricorrendo all’uso di appositi programmi. Quali? Beh, ad esempio quelli che trovi indicati qui di seguito. Sono molto semplici da usare, offrono interessanti funzioni di backup e ripristino ed integrano anche delle funzioni adibite all’ottimizzazione del registro. Insomma, cosa volere di più?

ERUNTgui

Il primo tra i programmi per eseguire un backup del registro di sistema che voglio suggerirti di provare è ERUNTgui. Si tratta di un’applicazione gratuita per la sicurezza di Windows che permette, appunto, di salvare e ripristinare il registro di sistema. Grazie ad esso, puoi creare facilmente delle copie di backup del registro di sistema da usare nei casi più disperati per sistemare situazioni apparentemente irrimediabili e far tornare il tuo PC come nuovo. Fossi in te, inizierei a usarlo.

Il primo passo che devi compiere è dunque quello di scaricare il programma sul tuo PC. Per riuscirci, collegati alla pagina di download apposita annessa al sito Internet di Softpedia, clicca sul bottone Download in alto a sinistra e poi clicca sul pulsante Softpedia Download (US) nel riquadro che vedi apparire su schermo (se non funziona, fai clic sull’altro pulsante disponibile).

A download ultimato apri, facendo doppio clic su di esso, l’archivio compresso appena scaricato ed estraine il contenuto in una posizione qualsiasi sul tuo computer. Accedi quindi alla cartella che era presente nel file ZIP e avvia il file .exe contenuto al suo interno per far partire la procedura d’installazione del software.

Nella finestra che si apre, clicca su Si e poi sul pulsante Next, metti il segno di spunta accanto alla voce I accept the agreement per accettare le condizioni di utilizzo del programma e fai nuovamente clic su Next per quattro volte consecutive e poi su Install, Next e Finish per terminare il setup.

Come eseguire un backup del registro di sistema

Adesso, avvia ERUNTgui ricamando il programma dal menu Start dopodiché per effettuare una copia di backup del registro di sistema clicca sul pulsante Backup the registry e, nella finestra che si apre, fai clic su OK. Seleziona la cartella in cui salvare il registro di sistema, cliccando sul pulsante […], e fai clic prima su OK e poi su .

Come eseguire un backup del registro di sistema

Per ripristinare il registro di sistema e rimediare alle situazioni più disperate devi invece cliccare sul pulsante Restore the registry presente nella finestra principale del programma. Seleziona quindi il file ERDNT.EXE contenuto nella cartella del backup del registro che intendi ripristinare e fai clic su OK per avviare la procedura di ripristino.

Puoi anche impostare ERUNTgui in modo che effettui automaticamente una copia di backup del registro ad ogni accesso a Windows, cliccando sul pulsante Options presente nella schermata principale del programma. Nella finestra che si apre, metti il segno di spunta accanto alla voce Run “Auto Backup” on windows startup, specifica la cartella in cui salvare i backup cliccando su Browse e fai clic su Save per salvare le impostazioni.

Come eseguire un backup del registro di sistema

Ti segnalo altresì la possibile di ottimizzare il registro di sistema, diminuendo il suo livello di frammentazione, cliccando prima sul pulsante Optimize the registry (sempre presente nella schermata principale del programma) e poi su OK. Per completare l’operazione, occorre riavviare il computer.

Come eseguire un backup del registro di sistema

CCleaner

In un articolo tutto incentrato su come seguire un backup del registro di sistema è praticamente impossibile non fare il nome di CCleaner, il celeberrimo programma gratuito (ma eventualmente disponibile anche in variante a pagamento con funzioni extra) tramite cui si possono rimuovere dal computer i file inutili, come ti ho spigato in maniera approdata nel mio tutorial su come scaricare e utilizzare CCleaner. Tra le varie funzioni offerte ne integra anche diverse dedicate alla pulizia ed all’ottimizzazione del registro di sistema e, ovviamente, anche al backup dello stesso.

Mi chiedi come fare per servirete per tale scopo? Te lo indico subito. Tanto per cominciare, effettua il download del programma sul tuo PC collegandoti al su sito Internet e facendo clic sulla voce CCleaner.com che si trova nella colonna Free.

Aspetta quindi che la procedura di scaricamento di CCleaner venga avviata e portata a termine dopodiché apri il file .exe ottenuto e pigia sul bottone . Imposta l’italiano come lingua tramite il menu a tendina in alto, rimuovi la spunta relativa all’installazione di eventuali software aggiuntivi non utili allo scopo, fai clic prima su Installa e per portare a termine il setup ed avviare il programma pigia su Avvia CCleaner.

Come eseguire un backup del registro di sistema

Una volta visualizzata la finestra di CCleaner sullo schermo, clicca sulla scheda Registro posta a sinistra e pigia sul bottone Trova problemi che sta in basso a destra. Attendi quindi che il programma riesca ad individuare tutte le voci del registro di sistema da riparare e poi clicca su Ripara problemi selezionati….

A questo punto, clicca su Si in risposta all’avviso su schermo che vedi apparire mediante cui ti viene chiesto  se intendi effettuare il backup del registro sistema ed indica la pozione sul tuo computer in cui vuoi salvare il relativo file .reg che verrà generato. Successivamente pigia su Ripara selezionati e per concludere premi su Chiudi.

Come eseguire un backup del registro di sistema

Quando e se lo vorrai, potrai poi ripristinare il registro di sistema ad un stat precedente semplicemente individuando il file del backup, facendoci doppio clic sopra e cliccando su Si per due volte consecutive in risposta agli avvisi che vedi apparire su schermo. Tutto qui!

Come eseguire un backup del registro di sistema

Wise Registry Cleaner

Nessuna delle risorse di cui sopra ti ha convinto in maniera particolare e stai cercando un’ulteriore alternativa per eseguire un backup del registro di sistema? Allora rivolgiti a Wise Registry Cleaner e vedrai che non te ne pentirai. Si tratta di un software che, a discapito del nome, non solo consente di rimuovere tutti gli elementi obsoleti e le chiavi corrotte dal registro di sistema ma anche di effettuare un backup di quest’ultimo. È gratis (ma eventualmente è disponibile anche in versione Pro, a pagamento, con funzioni extra) ed è davvero facile da usare.

Per scaricarlo sul tuo computer, collegati al sito Internet del programma e fai clic sul bottone Free Download. Successivamente apri il file .exe ottenuto, pigia su Esegui e su Si, seleziona la casella che trovi accanto ala voce Accetto i termini del contratto di licenza e clicca su Avanti per due vale dopodiché premi su Installa e per concludere pigia su Fine.

Come eseguire un backup del registro di sistema

Una volta visualizzata la finestra del programma sul desktop, pigia su Si in risposta all’avviso mediante cui ti viene chiesto di creare una copia di backup del registro di sistema dopodiché premi sul bottone Salva copia completa registro ed attendi qualche istante affinché venga generato il file di backup.

Come eseguire un backup del registro di sistema

La copia di backup verrà salvata, per impostarne predefinita, in C:UsersNomeutenteAppDataRoaming|Wise Registry Cleaner e per ripristinarla ti basterà farci doppio clic sopra. Volendo, puoi modificare il percorso in questione cliccando sul simbolo della chiave inglese nella parte in alto a destra della finestra, pigiando sul bottone Sfoglia… accanto alla voce Crea copia in: nella scheda Generale e selezionando la destinazione che preferisci. Salva poi le modifiche apportate pigiando sul pulsante OK.

Come eseguire un backup del registro di sistema

Se poi vuoi puoi servirti delle funzioni di ottimizzazione del registro di sistema offerte dal programma, seleziona la modalità di scansione che preferisci tra: Scansione rapida (per individuare solo le voci di registro che possono essere eliminata in sicurezza), Scansione completa (per eseguir una scansione completa del registro di sistema) oppure Scansione personalizzata (per selezionare manualmente le aree di riferimento). Attendi poi che la procedura di analisi venga avviata e completata dopodiché pigia sul pulsante Pulizia.

author
Author: 
    Prime Foto di Amazon
    Prime Foto di Amazon
    Prime Foto di Amazon
    Come eseguire un backup dei driver
    Come eseguire un backup dei driver
    Una delle cose più noiose che occorre
    Come fare un Backup completo di Firefox
    Come fare un Backup completo di Firefox
    Sei su Telegram? Unisciti GRATIS e RISPARMIA
    Come fare un Backup completo di un sito WordPress
    Come fare un Backup completo di un sito WordPress
    UpdraftPlus è un plugin per Worpress che

    Leave a reply "Come eseguire un backup del registro di sistema"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: