Come fare time-lapse

In Altro su Fotografia e grafica 9 views

Sei un appassionato di fotografia e vorresti sfruttare il tuo dispositivo mobile di nuova generazione per realizzare foto e video diversi dal solito. Sei intenzionato a pubblicare online gli scatti che realizzi e non vuoi quindi perdere l’occasione di realizzare un time-lapse; sei sicuro che gli utenti di Instagram, di Facebook e di tutti gli altri social network che frequenti lo apprezzeranno moltissimo.

Beh, se le cose stanno proprio in questo modo sono più che felice di darti una mano. Al giorno d’oggi, vista la diffusione degli smartphone e delle applicazioni non è più necessario disporre di una macchina fotografica professionale per realizzare un video in time-lapse. Se stai leggendo questo tutorial immagino che tu sia a conoscenza di questa possibilità e che vorresti quindi saperne di più su come è possibile realizzare questo tipo di filmati su dispositivi mobili.

Ci ho preso, vero? D’accordo, allora mettiti seduto comodo perché sto per fornirti alcune soluzioni che, sono sicuro, ti saranno molto utili. Prendi in mano il tuo smartphone e segui le istruzioni che ti fornirò in questo tutorial; vedrai che riuscirai a fare un time-lapse in tempo record. Scommettiamo? Ti auguro una buona lettura.

Indice:

Come fare time-lapse su Android

Se sei in possesso di un dispositivo mobile Android è bene che tu sappia che soltanto su alcuni smartphone l’applicazione Fotocamera integra funzionalità avanzate come quella del time-lapse.

Nelle righe successive di questo paragrafo ti spiegherò infatti come realizzare un time-lapse attraverso la funzionalità nativa presente nella fotocamera del dispositivo Android da me in possesso. Cerca quindi nelle impostazioni della fotocamera del tuo smartphone se l’app Fotocamera dispone di questa funzionalità di time-lapse in modo tale da poter realizzare questo tipo di filmato senza l’utilizzo di applicazioni esterne.

In alternativa, se il tuo smartphone non dovesse disporre di una modalità time-lapse all’interno della sua fotocamera, segui le indicazioni che ti fornirò nelle righe che seguono su come realizzare un time-lapse attraverso l’utilizzo di un’applicazione scaricabile gratuitamente su smartphone Android.

Per quanto riguarda la realizzazione di un filmato in time-lapse il dispositivo da me utilizzato per la realizzazione di questo tutorial (uno smartphone Huawei) possiede questa funzionalità integrata. Se anche tu disponi di uno smartphone con questa funzionalità integrata allora fai quindi tap sull’app Fotocamera la quale presenta il simbolo di una macchina fotografica.

Dall’app Fotocamera fai poi uno swype da destra verso sinistra in modo tale da individuare la sezione che ti permetterà di scegliere le varie modalità di scatto fotografico e di registrazione video. Fai quindi tap sulla dicitura time-lapse in modo tale da attivare questa modalità di registrazione video.

Potrai poi incominciare la registrazione del filmato premendo sul pulsante tondo rosso che è situato al centro. Se prima di attivare la registrazione vuoi cambiare la fotocamera e passare dalla fotocamera posteriore a fotocamera anteriore, fai tap sul pulsante con il simbolo della freccia che è situata nell’angolo in alto a destra.

Per interrompere la registrazione puoi avvalerti del pulsante tondo rosso, lo stesso che ti permette di attivare la registrazione del filmato.

Una volta che avrai realizzato un video in time-lapse questo sarà visibile nell’applicazione della galleria multimediale predefinita sul tuo smarphone Android e potrai facilmente visualizzarlo facendo tap sulla sua miniatura in basso a sinistra che sarà comparsa nell’app Fotocamera.

Come fare time-lapse su iOS

Su dispositivi mobili iOS puoi usufruire della funzionalità disponibile nella fotocamera integrata sul tuo smartphone o tablet per realizzare un video in time-lapse. Se quindi sei in possesso di uno smartphone o di un tablet Apple potrai realizzare un time-lapse in maniera semplice ed estremamente veloce senza dover installare applicazioni esterne.

Per fare ciò prendi in mano il tuo smartphone e, dalla schermata principale, fai tap sull’app Fotocamera la quale presenta il simbolo di una macchina fotografica. Si avvierà così la fotocamera predefinita del tuo smartphone tramite la quale potrai scattare foto, realizzare video e anche registrare un filmato in time-lapse. Per effettuare quest’ultima procedura dovrai fare uno swype da destra verso sinistra in modo tale da individuare la dicitura TIME-LAPSE all’interno dell’app Fotocamera di iOS.

Una volta che avrai selezionato questa modalità la dicitura TIME-LAPSE passerà dal colore bianco al colore giallo e potrai così avviare la registrazione di un video in time-lapse facendo tap sul pulsante rosso e tondo situato in basso.

Tieni presente che potrai realizzare questo tipo di filmato con la fotocamera anteriore o posteriore del tuo dispositivo; prima di attivare la registrazione premendo sul pulsante rosso tondo potrai passare dalla fotocamera posteriore a quella anteriore facendo tap sul pulsante con il simbolo della fotocamera che è situato nell’angolo in basso a destra.

Una volta che avrai avviato la registrazione di un filmato in time-lapse potrai interromperlo in qualsiasi momento premendo nuovamente sul pulsante rosso tondo al centro.

Il filmato da te realizzato sarà automaticamente visibile nell’app Foto di iOS e potrai accedervi per visualizzarlo facendo tap sulla miniatura del video appena registrato che è situata nella parte in basso a sinistra dello schermo oppure direttamente facendo tap sull’app Foto di iOS.

App per fare time-lapse (Android/iOS)

Nel caso in cui il dispositivo da te in possesso non disponga della modalità time-lapse all’interno dell’app Fotocamera puoi eseguire la registrazione di questa tipologia di filmato attraverso l’utilizzo di applicazioni esterne che, solitamente disponibili al download gratuito su dispositivi mobili Android o iOS, ti permetteranno di compiere l’obiettivo che ti sei prefissato.

Nelle righe che seguono voglio infatti parlarti di alcune applicazioni consigliate per realizzare time-lapse; si tratta di applicazioni gratuite che puoi scaricare dal Play Store di Android o dall’App Store di iOS. Ti spiego qui di seguito come utilizzarle per realizzare un video in time-lapse.

Hyperlapse (iOS)

La prima applicazione di cui voglio parlarti è chiamata Hyperlapse ed è un’applicazione sviluppata dal team di Instagram che permette di realizzare un video in time-lapse su dispositivi mobili iOS.

Anche se, come già spiegato, i moderni dispositivi iOS integrano la funzione di time-lapse all’interno dell’app Fotocamera, l’utilizzo di quest’applicazione può essere interessante per migliorare e modificare il video registrato, ottenere una maggiore stabilità oltre che per la possibilità di condividere velocemente i video in time-lapse realizzati su Instagram o su Facebook.

Per incominciare a utilizzarla dovrai quindi aver scaricato l’applicazione dall’App Store di iOS e poi dopo aver visualizzato il tutorial iniziale premi sul pulsante Consenti accesso e poi sul pulsante OK per due volte consecutive in modo tale che l’applicazione abbia l’accesso alla fotocamera e al microfono del tuo dispositivo.

Per quanto riguarda la realizzazione del filmato in time-lapse ti basterà premere una volta sul pulsante tondo al centro; non dovrai quindi tenerlo premuto. Per terminare la registrazione del filmato premi nuovamente sul pulsante tondo al centro.

Come puoi vedere l’interfaccia utente di quest’applicazione è praticamente ridotta al minimo essenziale; per cambiare modalità di registrazione passando dalla fotocamera posteriore a quella anteriore ti basterà fare uno swype da destra verso sinistra e passare così dalla modalità Hyperlapse alla modalità Selfilapse.

Una volta che avrai registrato il filmato potrai personalizzare la velocità di riproduzione spostando la levetta che vedrai a schermo per attivare una velocità che va da un minimo di 1x ad un massimo di 12x.

Per confermare le modifiche e salvare il filmato realizzato nella memoria del tuo dispositivo premi sul pulsante con il simbolo della V verde di spunta e poi premi sul pulsante OK in modo tale che l’applicazione abbia l’accesso alla galleria multimediale del tuo dispositivo.

Il video in time-lapse registrato può essere facilmente condiviso su Facebook o Instagram premendo sul pulsante Condividi che vedrai comparire in quest’applicazione dopo che avrai effettuato il salvataggio del filmato.

Microsoft Hyperlapse Mobile (Android)

Se stai utilizzando uno smarphone Android e hai bisogno di scaricare un’applicazione che ti permetta di realizzare dei filmati in time-lapse allora ti consiglio di rivolgerti all’applicazione chiamata Microsoft Hyperlapse Mobile che è disponibile gratuitamente al download dal Play Store di Android.

Una volta che avrai scaricato quest’applicazione sul tuo dispositivo mobile potrai cominciare a utilizzarla seguendo le indicazioni che ti fornirò nelle righe che seguono. Per prima cosa scegli se vuoi realizzare un video in time lapse sul momento oppure se vuoi importare un video registrato in precedenza per modificarlo attraverso quest’applicazione.

Nel primo caso premi sul pulsante Record new video e poi tramite la fotocamera del tuo dispositivo potrai inquadrare il soggetto da riprendere per realizzare un filmato in time-lapse. Per attivare la modalità di registrazione premi una volta sul pulsante tondo rosso al centro e poi fai tap nuovamente su di esso per interrompere la registrazione del filmato.

Una volta che il video sarà stato registrato puoi modificare la velocità di riproduzione del filmato in time-lapse spostando la levetta da sinistra a destra con una velocità minima di 1x fino ad una velocità massima di 32x. Al termine delle operazioni di modifica puoi confermare il salvataggio del video premendo sul pulsante con il simbolo della V di spunta.

author
Author: 
    Come scaricare foto
    Come scaricare foto
    Hai trovato un sito bellissimo, pieno di
    Come geotaggare le foto
    Come geotaggare le foto
    Stavi sfogliando la cartella multimediale del tuo
    Come fare foto belle
    Come fare foto belle
    Da quando Instagram è diventato il social
    Come eliminare metadati dalle foto
    Come eliminare metadati dalle foto
    Hai caricato le tue foto su Internet.

    Leave a reply "Come fare time-lapse"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: