Come funziona Kickstarter

In Altri Siti Internet popolari 10 views

I tuoi amici sono più esperti in campo tecnologia e navigano spesso sul Web; di recente, ti hanno raccontato di aver scoperto l’esistenza di un sito Web davvero singolare che, chiamato Kickstarter, è pensato per finanziare (e ottenere finanziamenti) per progetti relativi all’acquisto o alla vendita di prodotti e servizi. L’argomento è di tuo interesse e vorresti approfondirlo? Sì? Benissimo, allora mettiti seduto comodo perché questa è la guida che fa per te.

Nel corso di questo tutorial ti spiegherò nel dettaglio come funziona Kickstarter e come potrai utilizzarlo per cercare progetti da finanziare che riscontrano il tuo interesse. Se invece possiedi un’azienda e intendi registrarti al sito Internet per chiedere un finanziamento dagli utenti che frequentano Kickstarter, sappi che potrai farlo seguendo le indicazioni che ti fornirò in questo tutorial.

Prima di cominciare a spiegarti nel dettaglio il funzionamento di questa piattaforma ti faccio presente che Kickstarter è disponibile anche come applicazione per Android e iOS; di conseguenza ti consiglio vivamente di tenere sotto mano anche il tuo dispositivo mobile, scaricare e provare ad utilizzare l’applicazione di Kickstarter seguendo le istruzioni che ti fornirò. Pronto per iniziare? Come al solito ti auguro una buona lettura.

Che cos’è Kickstarter

Kickstarter è una piattaforma di crowdfunding indipendente e il suo funzionamento è alquanto atipico in quanto sono le sue caratteristiche principali a differenziarlo. Per prima cosa bisogna infatti dire che Kickstarter non è una piattaforma di investimento e finanziamento classica nel quale gli utenti investono il loro denaro con un ritorno economico. Su Kickstarter non è possibile offrire ricompense in denaro agli investitori, ma soltanto prodotti e servizi che abbiano un valore equivalente alla cifra investita dai finanziatori.

Parlando di Kickstarter dal punto di vista delle aziende che cercano finanziatori, invece, bisogna sottolineare come questa sia un’ottima piattaforma nel quale presentare il proprio bene o servizio con la richiesta di risorse economiche. Ovviamente non è tutto da dare per scontato: non è detto che tutte le aziende registrate su Kickstarter ricevano un finanziamento: per ottenere la fiducia (e ovviamente anche i soldi) degli investitori bisogna presentare un progetto innovativo capace di distinguersi dalla massa.

Inoltre è anche da tenere in considerazione che i progetti per le richieste di finanziamento che vengono approvati su Kickstarter presentano severe regole specifiche tra vi è la clausola “All of nothing”. Ciò significa che, al fine di ridurre i rischi per gli investitori, le aziende ricevono gli investimenti soltanto se la campagna viene portata a termine nei tempi stabiliti.

L’obiettivo principale che Kickstarter si pone è quello di mettere in risalto le idee e i progetti di privati o aziende che hanno bisogno di un supporto economico per avviare la loro attività o mettere in produzione i loro prodotti. Questa piattaforma offre gratuitamente la registrazione a chiunque abbia la necessità di richiedere un investimento, ma come spiegato nelle FAQ ufficiali, al centro di tutto vi è la volontà di ridurre al minimo i rischi per gli investitori. Non sarà facile ottenere un finanziamento dal momento in cui non è facile ottenere la fiducia delle persone: solitamente il progetto sarà correttamente finanziato soltanto se sarà stato in grado di motivare la community di Kickstarter.

I progetti di Kickstarter non vengono soltanto finanziati da aziende: chiunque può scegliere di investirvi: in cambio si riceverà una ricompensa che equivale alla cifra investita o, nel caso di un prodotto, il bene stesso, una volta che questo andrà in produzione.

Nel caso in cui un progetto venga finanziato con successo, Kickstarter terrà per sé soltanto il 5% del ricavato totale e dal 3 al 5% per ogni singolo pagamento ricevuto. Se invece il progetto non verrà completamente finanziato nel tempo stabilito, non verrà applicata nessuna commissione e il denaro speso verrà completamente restituito agli utenti.

Come funziona Kickstarter

La piattaforma di Kickstarter prevede la registrazione di un account gratuito, sia per poter finanziare un progetto, sia per dare vita alla creazione di una campagna di raccolta fondi. La procedura di registrazione può essere effettuata in maniera molto semplice tramite il sito Internet ufficiale. Collegati quindi alla sua Home Page e premi subito sul pulsante Sign up che trovi in alto a destra.

Per effettuare la registrazione a Kickstarter dovrai compilare tutti i campi di testo che trovi a schermo indicando il tuo nome, l’email e la password. Scegli poi se desideri ricevere le newsletter settimanali da parte di Kickstarter apponendo il segno di spunta sulla voce Receive our weekly newsletter and other occasional updates e premi poi sul pulsante Create account.

Puoi effettuare la registrazione gratuita a Kickstarter anche tramite il tuo profilo Facebook; ti basterà premere sul pulsante Log in with Facebook. La registrazione tramite il tuo account Facebook non è obbligatoria ma, nel caso in cui volessi registrarti a Kickstarter per dare vita a una campagna di raccolta fondi è consigliato il collegamento del proprio profilo Facebook, al fine di dare una riprova sociale alle persone che visiteranno la scheda di Kickstarter dedicata al tuo progetto.

Se invece vuoi semplicemente esplorare i progetti presenti sul sito Internet di Kickstarter e non hai intenzione di finanziarne alcuno, puoi anche non effettuare la registrazione e visitare il sito del tutto liberamente. Nel caso successivamente volessi finanziare un progetto, potrai effettuare la registrazione in qualsiasi momento.

La Home Page di Kickstarter mostra già un elenco di progetti alla ricerca di investitori. La sezione Projects We Love presenta un’anteprima di un progetto random, solitamente si tratta di un progetto in fase di scadenza che già ha raggiunto la quota richiesta o sta per raggiungerla. I progetti di Kickstarter sono suddivisi per categoria: Art, Comics, Crafts, Dance, Design, Fashion, Film & Video, Food, Games, Journalism, Music, Photography, Publishing, Technology, Theater.

Ti basta fare clic sulla voce di menu presente nella Home Page per vedere un’anteprima dei progetti relativi a quella categoria. Per vedere tutti i progetti relativi ad una categoria, fai clic sulla voce See all [nome della categoria] projects.

Sempre tramite la Home Page del sito Internet puoi trovare le voci di menu Nearly funded per vedere i progetti quasi completati e la sezione What’s popular che mostra un elenco di progetti popolari.

Per vedere maggiori informazioni su un progetto, fai clic sulla sua scheda. Ti verranno mostrate una serie di informazioni indispensabili per poter valutare l’interesse verso il progetto in questione. Tra le voci più importante, al quale voglio segnalarti di fare attenzione, vi sono le voci che fanno riferimento al numero di investitori e al numero di giorni rimanenti per la chiusura della campagna.

Tutte le informazioni dettagliate relative al progetto sono disponibili alla lettura poco più sotto. Alla voce Campaign potrai leggere nel dettaglio tutto ciò che riguarda il progetto e il suo funzionamento. Per questioni di trasparenza, l’azienda che richiede il finanziamento è tenuta anche a spiegare gli eventuali rischi ai quali è possibile andare incontro finanziando il suo progetto. Maggiori informazioni sono disponibili anche nelle FAQ.

Tramite la sezione Rewards è possibile investire nel progetto finanziandolo. È possibile fare anche un’offerta minima a piacere tramite il campo di testo Make a pledge without a reward oppure scegliere una cifra prestabilita e ricevere in cambio una ricompensa. Tieni a mente che, in caso di prodotti e/o servizi, soltanto finanziando il progetto con la somma di denaro stabilita dall’azienda potrai ricevere il prodotto o il servizio da te finanziato. Prima di finanziare un progetto, leggi quindi bene la ricompensa nella sezione che ti ho indicato.

Come creare una campagna su Kickstarter

Se vuoi utilizzare Kickstarter per chiedere un supporto economico agli utenti della piattaforma, sappi che, nonostante Kickstarter sia un portale di crowdfounding che si rivolge ad un pubblico internazionale, puoi farlo anche dall’Italia.

Per farlo dovrai aver già effettuato la registrazione tramite la procedura che ti ho indicato e, una volta effettuato il login, premere sulla voce Start a Project dalla Home Page del sito. Scegli poi la categoria relativa alla campagna di raccolta fondi che vuoi creare e premi nuovamente sul pulsante Start a Project.

Come prima cosa dovrai poi compilare alcune informazioni iniziali per la campagna di raccolta fondi da creare. Indica quindi la categoria (Choose a category), dai al progetto un titolo (Give your project a title) e indica la tua nazionalità (Your permanent residence).

Prosegui premendo sul pulsante Save and continue. Avrai ora accesso alla scheda completa per la creazione della tua campagna di raccolta fondi. Dovrai quindi compilare tutti i campi di testo obbligatori nelle sezioni Basics, Rewards, Story, About you e Account. Una volta terminata la creazione della campagna premi sulla voce di menu Submit for review. La campagna creata sarà analizzata ed eventualmente approvata entro 3 giorni lavorativi.

Come funziona Kickstarter (Android/iOS)

Il portale Web di crowdfounding Kickstarter è accessibile anche su dispositivi mobili Android e iOS. Dopo aver scaricato l’applicazione da App Store di iOS o dal PlayStore di Android, potrai infatti utilizzarlo tramite la sua applicazione per visitare il sito Internet e vedere altri progetti di raccolta fondi.

Tramite l’applicazione per Android e iOS puoi infatti consultare le sezioni Home, Popular, Newstest, Ending e Most Funded per trovare progetti interessanti da finanziare. Su dispositivi iOS, i pagamenti sono supportati anche tramite Apple Pay. Ciò che invece non puoi fare tramite l’applicazione per dispositivi mobili è creare una campagna di raccolta fondi. Come ti ho spiegato nelle righe precedenti si tratta infatti di una procedura complessa che richiede diverse informazioni e può essere effettuata soltanto da browser destkop.

author
Author: 
    Come pubblicare un annuncio su AutoScout24
    Come pubblicare un annuncio su AutoScout24
    Dopo averla tenuta per mesi in garage,
    Come modificare un annuncio su Autoscout24
    Come modificare un annuncio su Autoscout24
    Hai pubblicato un annuncio su AutoScout24 ma,
    Siti per assemblare PC
    Siti per assemblare PC
    Hai risparmiato a lungo ed è finalmente
    Come vendere su Etsy
    Come vendere su Etsy
    Ti piace realizzare prodotti a mano e

    Leave a reply "Come funziona Kickstarter"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: