Come inviare file di grandi dimensioni

In Utility file e cartelle 48 views

Dovevi inviare alcuni file particolarmente pesanti ad un tuo amico così hai provato a spedirgli il tutto tramite posta elettronica come di consueto. Il risultato è però stato quello che non se riuscito nel tuo intento proprio a causa delle dimensioni particolarmente “corpose” dei documenti. Data la situazione e vista l’urgenza della cosa, hai dunque deciso di cercare sul Web un escamotage e sei finito qui, sul mio sito.

Come dici? Le cose stanno esattamene in questo modo e vorresti quindi capire se posso darti realmente una mano oppure no per riuscire ad inviare file di grandi dimensioni? Ma certo che si, sta’ tranquillo! Era esattamente quello che intendevo fare con questo mio articolo di oggi. Ti anticipo però sin da subito che per riuscirci la classica posta elettronica non serve a granché, almeno non se usata in maniera “tradizionale”. Devi invece sfruttare alcuni servizi online appositi. In alternativa, puoi affidarti ai servizi di cloud storage che, come noto, consentono non solo di archiviare nel cloud i propri file ma all’occorrenza anche di condividerli con altri utenti in modo tanto semplice quanto pratico.

Allora? Che ne diresti di mettere le chiacchiere da parte e di passare finalmente all’azione? Si? Grandioso! Suggerisco dunque di non perdere altro tempo e di iniziare immediatamente a darci da fare. Mettiti bello comodo dinanzi il tuo fido computer (oppure afferra il tuo smartphone o il tuo tablet, puoi fare tutto anche da li sostituendo ai “clic” i “tap”) e segui le istruzioni che sto per fornirti. Sono più che sicuro che alla fine potrai dirti ben felice e soddisfatto.

MyAirBridge

Come inviare file di grandi dimensioni

La prima soluzione che voglio suggerirti di prendere in considerazione per inviare file di grandi dimensioni si chiama MyAirBridge. Trattasi di un servizio che permette di inviare file particolarmente pesanti ad altri utenti senza dover effettuare alcuna registrazione. L’invio avviene tramite link diretto o mediane email, il peso massimo consentito per singolo upload è pari a 20GB e dopo tre giorni tutti i file caricati vengono rimossi in maniera automatica. Di base il servizio è gratuito ma eventualmente sono disponibili anche dei piani a pagamento che consentono di effettuare l’upload di file ancora più pesanti ed offrono diversi altri vantaggi.

Per servirtene, collegati alla home page di MyAirBridge dopodiché scegli se inviare il tuo file mediante link diretto o tramite email cliccando, rispettivamente, sui pulsanti Send data using link o Send data using email. Seleziona quindi i file che intendi spedire dal tuo computer (o comunque dal device che stati utilizzando).

A questo punto, se avevi scelto di inviare i file mediane link diretto pigia sul bottone Send annesso alla nuova schermata che ti viene proposta, attendi che la procedura di upload degli elementi selezionati in precedenza venga avviata e completata dopodiché copia il link che ti viene fornito ed incollalo ove ritieni più opportuno (WhatsApp, Facebook, Telegram ecc.). La persona che riceverà il link potrà scaricare i relativi file semplicemente cliccando sullo stesso e poi sul bottone Download nella pagina Web che andrà ad aprirsi.

Se invece avevi scelto di inviare i tuoi file tramite email, dovrai compilare i campi annessi alla schermata che successivamente ti verrà mostrata digitando il tuo indirizzo di posta elettronica (Sender), l’indirizzo email del destinato (Recipient), l’oggetto del messaggio (Subject) ed il corpo del messaggio (message). Clicca infine sul tasto Send ed è fatta. Il destinatario riceverà quindi una mail all’indirizzo da te indicato con le istruzioni per procedere al download del file.

File Dropper

Screenshot di File Dropper

In alternativa alla soluzione di cui sopra ti consiglio di prendere in seria considerazione File Droppper. Trattasi di un servizio di file hosting a costo zero che permette di inviare file tramite Internet aventi un peso massimo pari a 5GB. È abbastanza intuitivo da usare, funziona con qualsiasi browser e l’invio dei file avviene mediante link che viene fornito al termine della procura di upload.

Per utilizzarlo, provvedi innanzitutto a collegarti alla home page di File Dropper dopodiché clicca sul pulsante di colore verde Upload File e seleziona il file presente sul tuo computer (o comunque sul dispositivo che stai usando) che intendi trasferire.

A procedura di download avviata e completata ti verrà mostrata una nuova pagina Internet con un link sotto la voce Link To Share This File Whit Anyone: che potrai copiare e fornirlo ad altri utenti per effettuare l’invio del file. Troverai altresì un codice embed da copiare ed incorporare su forum, blog e siti Web sempre per effettuare il trasferimento del file.

Chi farà clic sul link o sul pulsante aggiunto tramite codice embed si ritroverà al cospetto di una pagina denominata Web di File Dropper con un bottone tramite il quale poter effettuare il download immediato del file.

Transfer pCloud

Come inviare file di grandi dimensioni

Anche Transfer pCloud è una soluzione per inviare file di grandi dimensioni meritevole d’attenzione. Permette di inviare file fino a 5GB, è gratis, i dati vengono criptati e la registrazione non è obbligatoria. Creando un account è tuttavia possibile ottenere ben 20GB di spazio cloud gratuito, un passo praticamente obbligato questo per gli utilizzatori abituali. Per il resto, è facilissimo da usare e può essere sfruttato praticamente da qualsiasi browser.

Per servireste, collegati alla home page di Transfer pCloud e compila i campi a schermo digitando in corrispondenza del campo Send to l’indirizzo mail del destinatario, in corrispondenza del campo From il tuo indirizzo di posta e nella sezione Messagge il messaggio che vuoi eventualmente allegare al messaggio.

Trascina poi i file che vuoi inviare direttamente nella finestra del browser, in corrispondenza della dicitura Drag and drop or nella pagina del servizio, oppure selezionali “manualmente” dal tuo computer (o comunque sia dal device che stai usando) cliccando sul link Click here to add Files.

Per concludere, pigia sul bottone Send Files. Nel giro di pochi istanti i tuoi file pesanti saranno inviati all’indirizzo di posta precedentemente specificato e potranno essere scaricati dal destinatario previo clic sul bottone apposito annesso al messaggio. Più facile di così?

DropSend

Come inviare file di grandi dimensioni

Altra soluzione per inviare file di grandi dimensioni che ritengo sia il caso tu debba considerare è DropSend. Ti sto parlando di un comodo servizio online che può permetterti di trasferire mediante email file di grandi dimensioni sino ad un massimo di 4GB per un numero complessivo di cinque volte al mese. Si possono inserire più destinatari in simultanea e, come parte degli altri servizi già visti, è altresì possibile aggiungere un breve messaggio d’accompagnamento. Il suo utilizzo è gratuito ma eventualmente è disponibile anche in due varianti a pagamento che consentono di portare il peso massimo dei file da inviare sino ad 8 GB ed aggiungono anche ulteriori funzioni.

Utilizzarlo è moto semplice al punto tale che non ci sarebbe neppure bisogno di spiegare come procedere. Ad ogni modo, collegati alla pagina principale del servizio, effettua uno scroll verso il basso sino ad individuare la sezione Send A File Now! e compila i campi che trovi in corrispondenza del numero 1 digitando il tuo indirizzo di posta, quello del destinatario, l’oggetto ed un eventuale messaggio d’accompagnamento.

Clicca poi sul pulsante Select a file e seleziona il file presente sul tuo computer (o comunque sul dispositivo che stai usando) e che intendi inviare ad altre persone. Attendi che la procedura di upload venga ultimata dopodiché pigli sul bottone Send Your File.

Per concludere, accedi alla tua casella di posta elettronica (quella relativa all’indirizzo email che hai specificato nel campo dedicato al mittente), apri la mail che ti è stata inviata da DropSend e clicca sul bottone Confirm your email address per dare conferma delle tue intenzioni. Successivamente il tuo file verrà spedito al destinatario che hai specificato durante la compilazione dell’apposito modulo.

WeTransfer

Come inviare file di grandi dimensioni

I servizi per inviare file di grandi dimensioni di cui ti ho già parlato non ti hanno convinto in maniera particolare e cerchi una soluzione alternativa? Allora prova a dare uno sguardo a WeTransfer. È un ottimo servizio online concepito giust’appunto con lo scopo di permettere di trasferire file “ingombranti” attraverso Internet aggirando le limitazioni tipiche di molti provider di posta elettronica. Può essere usato a costo zero e senza registrazione ma in tal caso consente di trasferire file aventi un peso massimo di 2GB. Passando alla versione Plus che è a pagamento si possono invece inviare file fino a 20GB di peso, si possono schedulare i trasferimenti ed è possibile ottenere ulteriori vantaggi.

Mi chiedi come si utilizza? Te lo spiego subito. Tanto per cominciare collegati alla pagina principale del servizio dopodiché pigia sul pulsante Accetto. Adesso, clicca sul pulsante + Aggiungi file e seleziona i file sul tuo computer (o comunque sul device che stai utilizzando) che desideri inviare ad altri utenti.

Compila poi il campo Invia un email a indicando gli indirizzi di posta elettronica delle persone alle quale desideri inviare i file, digita nel campo La tua e-mail il tuo indirizzo di posta elettronica, aggiungi un eventuale messaggio d’accompagnamento digitandolo nella casella Messaggio e per concludere clicca sul bottone Trasferisci. Successivamente le persone a cui avevi scelto di inviare i tuoi file riceveranno un messaggio da parte d WeTransfer con le istruzioni per procedere al download.

Non ti va di inviare i tuoi file mediante email? Non c’è problema: WeTransfer consente anche di ottenere un link di download da poter condividere a proprio piacimento con chi di dovere. Per ottenere il link per il download, pigia sul pulsane (…) che sta in basso nella pagina del servizio e seleziona l’opzione link dal menu che appare dopodiché procedi in egual maniera a quanto ti ho indicato poc’anzi. Pigiando poi sul bottone Trasferisci di verrà fornito un link che potrai incollare e condividere ove meglio credi per permettere ad altre persone di eseguire il download dei tuoi file.

Servizi di cloud storage

Foto di una tastiera per computer

Come anticipato in apertura, anche i servizi di cloud storage possono rivelarsi degli ottimi alleati per quel che concerne l’invio di file di grandi dimensioni. Se cerchi dunque un alternativa ai servizi di cui ti ho già parlato nelle righe precedenti da’ uno sguardo qui di seguito, ci trovi indicati quelli che a parer mio rappresentano i migliori servizi cloud del momento, le funzionalità offerte in fatto di condivisione ed anche il link alle mie guide dedicate per eventuali approfondimento.

  • Dropbox – Si tratta di uno dei servizi di cloud storage più noti ed apprezzati presenti sulla piazza tramite il quale è possibile salvare i propri file online, sincronizzarli su più dispositivi e, ovviamente condividerli con altri utenti, sia iscritti al servizio che non. In base a quelle che sono le proprie esigenze e preferenze è altresì possibile scegliere di inviare file di grandi dimensioni ad altri utenti creando cartelle condivise oppure generando direttamente un’apposito link. Il servizio è fruibile da Web, da computer (mediante il client dedicato) e da smartphone e tablet. Per maggiori info su Dropbox e sulle operazioni da compiere per la condivisione dei file, puoi consultare la mia guida su come utilizzare Dropbox.
  • Google Drive – Trattasi del servizio di cloud storage di casa Google a cui si appoggiano anche molti dei servizi offerti da big G. Consente di inviare file particolarmente corposi attraverso il client desktop del servizio disponibile per Windows e Mac, tramite l’app per smartphone e tablet Android e iOS e, ancora, mediante Gmail, sfruttando la funzione dedicata. Per maggiori info su Google Drive e sulle operazioni da compiere per la condivisione dei file, puoi consultare la mia guida su come condividere file con Google Drive
  • OndeDrive – È il servizio di cloud storage di casa Microsoft tramite il quale gli utenti Windows e quelli Windows Mobile/Windows Phone oltre che Mac, Android e iOS possono archiviare i propri file in rete, sincronizzarli tra più dispositivi e, ovviamente, anche condividerli con altre persone. Il servizio è fruibile da browser e tramite client dedicato per computer, smartphone e tablet. Per maggiori info su OneDrive e sulle operazioni da compiere per la condivisione dei file, puoi consultare la mia guida su come funziona OneDrive.
author
Author: 
    No related post!

    Leave a reply "Come inviare file di grandi dimensioni"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: