Come inviare file pesanti via mail

In Altri servizi online 94 views

Al lavoro ti è stato chiesto di inviare, tramite posta elettronica, un file molto importante. Purtroppo però stai riscontrando dei problemi nel svolgere questo compito, in quanto l’allegato che devi inviare supera di gran lunga i limiti di upload fissati dalle principali caselle di posta elettronica. Hai urgenza di inviare questo file ad un indirizzo di posta elettronica e non vuoi trasferire il contenuto delle email in una chiavetta USB, in quanto non hai la possibilità di incontrare personalmente il destinatario del file di persona. Sei quindi alla ricerca di una soluzione alternativa che ti permetta di inviare questo file di grosse dimensioni all’indirizzo email del destinatario.

Hai fatto clic su questa mia guida perché speri nel mio aiuto, conoscendo la mia esperienza nel campo della tecnologia? Beh se le cose stanno proprio in questo modo, sarai felice di sapere che sono in grado di darti una mano. Vi sono infatti diverse soluzioni molto pratiche che ti permetteranno di inviare un file di grosse dimensioni ad un indirizzo di posta elettronica, attraverso procedure davvero semplici.

Nel corso di questo tutorial, infatti, ti spiegherò come inviare file pesanti via email, spiegandoti come utilizzare alcuni servizi di terze parti che permettono l’invio di un file di grosse dimensioni. Qualora non sapessi, anche i principali servizi di Webmail, offrono strumenti integrati per l’invio di file di corposi megabyte; si tratta solo di sapere come utilizzarli. Nel corso di questo tutorial affronteremo anche questa particolare casistica insieme. Sei quindi pronto per iniziare? Mettiti seduto comodo e prenditi qualche minuto di tempo libero, presta la massima attenzione alle indicazioni che ti fornirò e vedrai che riuscirai a quella svolgere il compito che ti hanno assegnato senza alcun tipo di difficoltà. Scommettiamo? Ti auguro una buona lettura.

Indice:

WeTransfer

Uno tra i più noti servizi di terze parti che ti permette di inviare file di grosse dimensioni ad un indirizzo di posta elettronica è WeTransfer. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, sappi che si tratta di un ottimo servizio online che permette l’invio di file con una dimensione massima di 2 GB.

Il servizio in questione è utilizzabile in maniera gratuita anche senza registrazione, pur tenendo conto di alcune limitazioni presenti nella versione free. Giusto a titolo di esempio, il link generato tramite la versione gratuita di WeTransfer rimarrà attivo soltanto per la durata massima di 7 giorni; al termine di questa scadenza il file inviato sarà stato cancellato dal server e non sarà quindi disponibile al download. La limitazione di cui ti ho parlato è rimuovibile attraverso la sottoscrizione del servizio di WeTransfer Plus, il cui costo è di 120 € per un abbonamento annuale o di 12 € per un abbonamento mensile.

La sottoscrizione dell’abbonamento è comunque del tutto facoltativa, di conseguenza puoi scegliere anche di utilizzare la versione gratuita di WeTransfer; riuscirai lo stesso nel tuo intento di inviare un file di grosse dimensioni.

Per inviare un file, utilizzando WeTransfer, apri il browser che solitamente utilizzi per navigare su Internet e collegati al sito Internet ufficiale del servizio.

Se è la prima volta che utilizzi questo sito Internet ti verranno indicate tutte le possibilità offerte dalla versione a pagamento WeTransfer Plus; se però non desideri usufruirne, premi sulla voce Portami alla versione free per incominciare a utilizzare il servizio senza pagare.

A questo punto una volta che avrai premuto sul pulsante Accetto per accettare i termini di servizio potrai inviare un file premendo sul pulsante Aggiungi file selezionando quindi dal tuo computer.

Adesso non ti resta che compilare tutti i campi di testo tra cui Invia un email a e La tua e-mail, nei quali dovrai indicare, rispettivamente, l’indirizzo di posta elettronica del destinatario e il tuo indirizzo email. Se lo desideri, prima di premere sul pulsante Trasferisci, puoi digitare un messaggio di accompagnamento nel campo di testo dedicato.

A questo punto non ti resta che aspettare che il servizio WeTransfer carichi il file su server e lo invii al destinatario che hai indicato. Il destinatario del tuo messaggio riceverà, al suo indirizzo di posta elettronica, un’email relativa alla disponibilità del file.

Per scaricarlo dovrà premere sul pulsante Scarica i file dall’email e poi premere sul pulsante Scarica nella pagina Web relativa al servizio di Transfer. Il download potrà essere effettuato anche senza la registrazione al servizio.

JumboMail

Tra i migliori servizi online che permettono l’invio di file di grosse dimensioni ad un indirizzo email vi è senz’altro JumboMail. Puoi avvalertene se desideri caricare un file di grosse dimensioni all’interno del suo server; ti permetterà di mandare un’email al destinatario con un link che permetterà di effettuare il download dello stesso.

Il servizio JumboMail è gratuito e può essere utilizzato anche senza registrazione per l’invio di file fino a 20 GB. È possibile però registrarsi e, creando così un account gratuito; sarà possibile usufruire di alcune funzionalità aggiuntive, tra cui l’aggiunta del destinatario ad una rubrica online.

Vi è anche disponibile una versione a pagamento di JumboMail che, chiamata Pro, ha un costo di 11 € al mese o 110 € all’anno. Tra le funzionalità principali della versione Pro vi è la possibilità di archiviare i file avendo a disposizione uno spazio di archiviazione massimo da 250 GB. La versione a pagamento è comunque del tutto facoltativa. Per inviare un file di grosse dimensioni è possibile usufruire del servizio in maniera del tutto gratuita.

Per utilizzarlo apri il browser che solitamente utilizzi per navigare su Internet e collegati al sito Internet ufficiale di JumboMail. Tramite la home page del sito, e quindi anche senza registrazione, indica per prima cosa, nel campo di testo A, l’indirizzo email del destinatario. Nel campo di testo La tua email inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica, nel campo di testo Soggetto inserisci l’oggetto del messaggio e personalizza il corpo del testo scrivendo un messaggio personalizzato, digitandolo nel campo di testo Scrivere qui. Premi poi sul pulsante Il prossimo.

A questo punto, tramite la schermata successiva, potrai incominciare a caricare il file o i file che vuoi inviare al destinatario; ti basterà trascinare tutti i documenti nel riquadro che vedrai a schermo o premere sui pulsanti Aggiungere i file o Cartella. Attendi quindi il termine dell’upload dei file e che hai caricato e, una volta terminato, premi sul pulsante inviare. Ti verrà così notificato l’avvenuto invio del messaggio e dei file che hai caricato.

Il destinatario del tuo messaggio riceverà un’email da parte del servizio JumboMail e dovrà premere sul pulsante Download di file per poterlo visualizzare. Poi, per scaricarlo dal sito Internet dovrà premere sul pulsante Caricare. Quando il file sarà stato effettivamente scaricato dal destinatario, il mittente riceverà un’email di conferma da parte di JumboMail che confermerà l’avvenuto download, indicando anche la data di scadenza dello stesso.

Files2U

Tra i siti Internet che voglio consigliarti di utilizzare per inviare un file di grosse dimensioni vi è il sito File2U che, nonostante la sua interfaccia utente in lingua inglese, è assolutamente da prendere in considerazione per l’invio di file multipli di grosse dimensioni.

L’utilizzo di questo sito Internet è un po’ più complicato rispetto agli altri servizi online di cui ti ho parlato, per cui presta attenzione alle istruzioni che ti fornirò nelle righe successive.

Prima di utilizzarlo, tieni in considerazione che questo sito Internet permette di inviare file ad un massimo di tre indirizzi email e che la dimensione massima dei file dovrà essere di 3 GB; i file saranno inoltre cancellati dopo sole 48 ore dall’invio. Per utilizzare questo servizio non è necessaria la registrazione ed è possibile usufruirne in maniera del tutto gratuita.

Se desideri effettuare l’invio di file tramite questo servizio apri il browser che solitamente utilizzi per navigare su Internet è e recati sul sito ufficiale di File2u. Dalla pagina che si aprirà dovrai compilare per prima cosa tutti i campi di testo che vedrai a schermo: nei campi di testo Your First Name e Your Last Name indica il tuo nome e cognome, nel campo di testo Your Email adress indica il tuo indirizzo di posta elettronica. Avvalendoti del campo di testo Recipient Email, digita gli indirizzi o l’indirizzo email al quale vuoi inviare il messaggio. Nel caso di più destinatari, separa gli indirizzi email con una virgola. Il messaggio da associare al file inviato andrà scritto nel campo di testo Message.

Scegli poi se vuoi ricevere una notifica via email quando il destinatario o i destinatari avranno scaricato il file inviato, scegliendo tra la voce Yes o No nel menu a tendina Notify when download occurs? 

Accetta poi le condizioni di utilizzo del servizio scegliendo la voce Yes, I agree che puoi vedere nel menu a tendina Agree to the terms and conditions? E poi scegli se vuoi sottoscriverti alla newsletter scegliendo tra Yes o No in corrispondenza della voce Subscribe to FileCatalyst Updates.

Per inviare i file premi sul pulsante Upload Files e premi poi sul pulsante Use Basic Uploader per evitare di installare il plugin aggiuntivo FileCatalyst TransferAgent. Potrai così semplicemente trascinare il file da caricare nel campo di testo Drop Files here!, oppure caricarli premendo sul pulsante Scegli file. Una volta importati i file premi sul pulsante Start upload per caricare il file su server e inviarlo al destinatario.

Al termine della procedura di caricamento e di invio il destinatario riceverà un messaggio di posta elettronica da parte di File2U con indicato un link ed un PIN che permetterà di effettuare il download del file. Per scaricare il file sarà quindi necessario fare clic sul link ricevuto nell’email e digitare, nel campo di testo il PIN che sarà stato fornito nella stessa.

Come inviare file pesanti via email tramite Webmail

Le soluzioni di terze parti che ti ho fornito per inviare file pesanti in ti sembrano troppo complicate? In questo caso allora è bene che tu sappia che anche i principali servizi di Webmail permettono di usufruire di alcuni servizi di cloud storage, i quali sono già integrati e pronti all’uso per l’invio di file di grosse dimensioni.

Giusto per farti un esempio, inviando un’email tramite il servizio di Webmail di Microsoft, Outlook, potrai scegliere di caricare un file di grosse dimensioni, importandolo da Google Drive, One Drive, Box, Dropbox o Facebook. Per usufruire di questa funzionalità integrata ti basterà premere sul pulsante per l’invio di una nuova email e poi premere sul pulsante con il simbolo di una graffetta; potrai così selezionare il servizio di cloud storage tramite il quale importare il file. Il documento potrà essere inviato come copia, oppure come collegamento al servizio di cloud storage.

Una procedura davvero simile può essere effettuata utilizzando Gmail come servizio di Webmail. In questo caso però il servizio di cloud storage integrato per l’invio di file e di grosse dimensioni è Google Drive. Premi quindi sul pulsante per l’invio di una nuova email e poi sul pulsante con il simbolo di Google Drive. Nel caso in cui il file sia di grosse dimensioni verrà inviato come link che rimanderà al servizio di cloud storage.

author
Author: 
    Come spedire con SDA
    Come spedire con SDA
    Dopo esserti trasferito lontano da casa per
    Come registrarsi ed usare Feedburner
    Come registrarsi ed usare Feedburner
    I feed RSS (insieme ai feed Atom)
    Come cancellarsi da Booking
    Come cancellarsi da Booking
    Dopo aver letto la mia guida su
    Come fare un telegramma online
    Come fare un telegramma online
    Mentre stavi lavorando, ti sei ricordato di

    Leave a reply "Come inviare file pesanti via mail"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: