Come inviare video pesanti

In Altri servizi online 19 views

Hai realizzato un video delle tue ultime vacanze e vorresti inviarlo a tutti i tuoi amici; si tratta però di un filmato di grosse dimensioni e avresti quindi bisogno di una soluzione per inviarlo in maniera semplice e veloce, senza stare a perderci troppo tempo. Per lavoro hai realizzato un montaggio video e devi consegnarlo via posta elettronica al tuo superiore per avere la sua approvazione, ma questo filmato supera i limiti imposti dai tradizionali servizi di Webmail.

Se ti ritrovi nei casi tipo precedentemente elencati o se ti è accaduta una soluzione simile, immagino che tu sia interessato a questa questione e che tu voglia sapere quali sono le possibilità per inviare video pesanti, magari anche senza pagare, se è possibile.

Beh, se le cose stanno proprio così, allora sei capitato proprio sul tutorial giusto: mettiti seduto comodo e prenditi qualche minuto di tempo libero per leggere i suggerimenti che ti fornirò in questo tutorial. Ti parlerò di alcuni strumenti del Web che, sono sicuro, troverai più che adatti alle tue esigenze, scommettiamo? Ti auguro una buona lettura e un buon lavoro.

Indice:

Come inviare video pesanti via mail

Se vuoi inviare video di grosse dimensioni allora ti suggerisco come prima cosa di usufruire degli strumenti integrati in quelli che sono i principali servizi di posta elettronica. È infatti possibile inviare video pesanti via email utilizzando gli strumenti di cloud storage offerti all’interno di Webmail come per esempio Outlook oppure Gmail.

Si tratta quindi di una soluzione semplice e che si pone come alternativa ancora più semplice all’uso di servizi esterni di cloud storage di cui ti parlerò nel dettaglio nelle righe che seguiranno.

Outlook

Per inviare video pesanti puoi scegliere di utilizzare OneDrive come servizio di cloud storage integrato nella posta elettronica Outlook, servizio di Webmail offerto da Microsoft.

La posta elettronica via Web del colosso di Redmond offre inoltre l’integrazione con altri popolari servizi di cloud storage come per esempio Google Drive, Box, Dropbox e persino Facebook. Tutti questi servizi sono utilizzabili direttamente dalla posta elettronica e usufruibili durante la composizione di una nuova email.

Se vuoi sfruttare questa funzionalità dovrai per prima cosa effettuare l’accesso Webmail Outlook con i dati del tuo account iniziare a comporre il nuovo messaggio di posta elettronica premendo sul pulsante Nuovo.

Dopodiché fai clic sul pulsante con il simbolo di una graffetta per vedere apparire una sezione laterale che ti permetterà di allegare il video da inviare utilizzando un servizio di cloud storage tratta di integrati: One Drive, Google Drive, Box, Dropbox o Facebook.

Dal momento in cui si tratta di un file di grosse dimensioni questo verrà caricate automaticamente nel servizio di cloud storage da te scelto e verrà allegato nell’email il link per la sua visualizzazione in modo tale che potrai inviarlo all’interno del messaggio di posta elettronica.

Gmail

Il servizio di Webmail di Google, Gmail, offre una funzionalità simile a Outlook per quanto riguarda l’invio di file di grosse dimensioni tra la sua posta elettronica. A differenza di quanto ho appena spiegato per il servizio di Webmail di Microsoft, Google offre soltanto l’integrazione con Google Drive, suo servizio di cloud storage predefinito.

Per utilizzare l’integrazione con Google Drive e riuscire così nel tuo intento di inviare un video di opzioni tramite email, accedi alla posta elettronica Google e clicca sul pulsante Scrivi per comporre un o messaggio di posta elettronica.

Dopodiché fai tap sul pulsante con il simbolo di Google Drive che puoi vedere di fianco al simbolo della graffetta che relativa all’invio di allegati. A questo punto, tramite la sezione Carica potrai effettuare l’upload su Google Drive del video di tuo interesse. Una volta che l’avrai caricato premi sul pulsante Inserisci per inserire il link allo stesso all’interno del corpo di testo dell’email.

Agendo in questo modo potrai riuscire nel tuo intento di inviare un video di grosse dimensioni senza utilizzare servizi esterni alla tua posta elettronica.

Servizi Web per mandare video pesanti

Come l’utilizzo dei più famosi servizi di Webmail puoi utilizzare degli strumenti di terze parti per mandare video pesanti in maniera altrettanto semplice e veloce. Ti basterà utilizzare alcuni famosi siti Web che vengono offerti in maniera completamente gratuita e permettono di caricare file di grosse dimensioni all’interno dei loro server.

Agendo in questo modo potrai generare un link per il download del file oppure potrai indicare un indirizzo email al quale inviare il video.

Ti indico quindi qui di seguito quali sono questi servizi Web che ti consiglio di utilizzare per mandare video pesanti, parlandoti anche di quelle che sono le loro caratteristiche principali.

WeTransfer

Tra i servizi del Web che ti consiglio di utilizzare per inviare un video di grosse dimensioni vi è il sito Internet WeTransfer. Si tratta di un noto strumento del Web che consente di inviare messaggi di posta elettronica con allegati di grosse dimensioni supportando infatti l’invio di file che presentino una dimensione massima di 2 GB.

WeTrasnfer è inoltre un servizio che puoi utilizzato in maniera del tutto gratuita pur tenendo conto di alcune limitazioni. A titolo di esempio, il file inviato sarà disponibile soltanto per sette giorni e, al termine di questo periodo non sarà più accessibile al download e verrà quindi cancellato.

Per cancellare questa limitazione e di questo servizio in maniera completamente illimitata è necessario sottoscrivere un abbonamento. Il costo di WeTransfer Plus è di 120€/anno oppure 12€/mese. Ovviamente la sottoscrizione dell’abbonamento è del tutto facoltativa.

Detto questo, se vuoi incominciare a utilizzare questo servizio per inviare file di grosse dimensioni apri il browser che solitamente utilizzi per navigare su Internet e collegati al sito internet ufficiale di WeTransfer.

Se questa volta che utilizzi questo strumento potrebbe apparirti un messaggio relativo alla possibilità di sottoscrivere un piano in abbonamento e alle differenze tra la versione gratuita e quella a pagamento. Se però vuoi utilizzare Transfer gratuitamente allora premi sulla voce Portami alla versione free e poi accetta i termini di servizio.

Per quanto riguarda l’utilizzo di WeTransfer dovrai per prima cosa fare clic sul pulsante Aggiungi file e poi selezionare dal tuo computer il video che vuoi inviare. Adesso dovrai compilare gli altri campi di testo che vedrai a schermo indicando l’indirizzo di posta elettronica del destinatario e il tuo indirizzo email nel campo di testo dedicato al mittente.

Dopodiché puoi scegliere se inviare il video tramite email oppure se generare un link che potrai inviare manualmente. Per fare ciò dovrai premere sul pulsante con il simbolo dei tre puntini e apporre il segno di spunta in corrispondenza della voce Email o Link.

Per inviare il video allegato, dopo aver compilato anche campo di testo Messaggio, dovrai premere sul pulsante Trasferisci.

Nel caso in cui avessi scelto di inviare il video tramite email, il destinatario riceverà un messaggio di posta elettronica da parte di WeTransfer che gli permetterà di scaricare il file da te caricato; mentre nel caso in cui avessi scelto di inviare il video tramite link verrà generato da questo servizio un collegamento ipertestuale che potrai copiare e incollare in modo tale che potrai inviarlo manualmente.

Jumbo Mail

Un altro ottimo servizio che sono sicuro ti sarà molto utile per inviare un video di grosse dimensioni è JumboMail, uno strumento accessibile dal Web che ti permetterà di caricare un file all’interno del suo server il quale dovrà superare i 5 GB di dimensione massima.

Per quanto riguarda le sue caratteristiche tecniche questo servizio è praticamente identico a WeTransfer dovrai infatti caricare il video di tuo interesse all’interno di questo servizio di cloud storage e poi inviarlo ad un indirizzo email.

Se vuoi quindi incominciare ad utilizzarlo la prima cosa che devi fare è quella di recarti sul suo sito Internet ufficiale e scegliere se effettuare la registrazione gratuita per avere diritto a funzionalità aggiuntive secondarie oppure se utilizzarlo in gratuita anche senza registrazione.

Inoltre vi è la possibilità di acquistare un abbonamento e ottenere così il servizio Pro di JumboMail che dà diritto alla possibilità di inviare un file con una dimensione massima di 20 GB e offre anche altre funzionalità aggiuntive secondarie.

Ad ogni modo puoi utilizzare JumboMail per lo scopo che ti sei proposto in maniera del tutto gratuita: collegati sul suo sito Internet ufficiale e incomincia compilando tutti i campi di testo che vedrai a schermo.

La prima cosa che dovrai fare sarà indicare, nel campo di testo A, l’indirizzo email della persona a cui vuoi inviare il video. Nel campo di testo La tua email dovrai invece digitare il tuo indirizzo email e poi premere sul pulsante Il prossimo per proseguire nell’utilizzo di questo servizio ed effettuare il caricamento del filmato.

Gli altri campi di testo che vedrai a schermo sono facoltativi e ti permetteranno di aggiungere l’oggetto del messaggio e di digitare un messaggio di accompagnamento personalizzato; puoi eseguire queste operazioni attraverso i campi di testo denominati Oggetto e Scrivere qui.

Una volta che avrai premuto sul pulsante Il prossimo potrai passare alla fase di caricamento del file di tuo interesse.

Il funzionamento dello strumento di upload di JumboMail è molto semplice e intuitivo, sono sicuro che non avrai problemi ad utilizzarlo. Tieni presente che puoi aggiungere diversi file e cartelle premendo sul pulsante Aggiungere i file e Cartella oppure attraverso il drag&drop e quindi trascinando i file dal tuo computer alla schermata di caricamento di JumboMail che è denominata Trascinare i file o le cartelle qui.

Al termine delle operazioni di upload del video potrai inviarlo premendo sul pulsante Inviare.

Una volta che avrai inviato il video, il destinatario delle email riceverà un messaggio di posta elettronica da parte di JumboMail che lo informerà della presenza di un file da scaricare, fornendogli anche le istruzioni per eseguire quest’operazione.

FileMail

Un’altra valida alternativa per l’invio di file pesanti è il servizio File Mail che permette di inviare file è di grosse dimensioni tramite Internet in maniera gratuita, veloce e con strumenti di facile utilizzo.

Questo servizio permette di inviare video e file con una dimensione massima di 30 GB e il suo utilizzo è davvero semplice. La prima cosa che devi fare per utilizzarlo è collegarti al suo sito Internet ufficiale in modo tale da poter vedere e compilare i campi di testo dedicati all’invio del file.

Chiaramente dovrai digitare il tuo indirizzo email e l’indirizzo email del destinatario facendo riferimento rispettivamente i campi A e Da. Dopodiché potrai compilare anche i campi di testo Oggetto e Messaggio per scrivere un messaggio personalizzato e l’oggetto delle email da inviare.

Per quanto riguarda invece il caricamento dei file, dei video o delle cartelle premi sul pulsante Aggiungi file o Aggiungi cartella e poi per completare l’operazione di caricamento sui server di FileMail premi sul pulsante Invia.

Prima di premere nuovamente sul pulsante Invia potrai scegliere di personalizzare l’invio del video di tuo interesse tramite riquadro denominato Opzioni di trasferimento. Tieni però presente che alcune opzioni sono disponibili soltanto sottoscrivendo un abbonamento al servizio.

Una volta che avrai inviato il video, come per gli altri servizi indicati, il destinatario delle email riceverà un messaggio di posta elettronica da parte di FileMail e gli verrà fornito il link che ti permetterà di effettuare il download.

author
Author: 
    Come organizzare viaggi di gruppo
    Come organizzare viaggi di gruppo
    L’estate si sta avvicinando e quest’anno vorresti
    Come registrarsi su Istanze OnLine
    Come registrarsi su Istanze OnLine
    Sei un insegnante in cerca di lavoro,
    Come condividere file in Rete
    Come condividere file in Rete
    Vorresti condividere con una decina di amici dei documenti ma
    Come fare un albero genealogico al computer
    Come fare un albero genealogico al computer
    Durante una cena con i parenti, alcuni

    Leave a reply "Come inviare video pesanti"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: