Come navigare nel Deep Web in sicurezza

In Internet, Network 30 views

A cura di Marco Mattioli

del 24 ottobre 2017


Il deep web è identificabile come un’area Internet sommersa, dove vengono svolti diversi generi di attività. Si possono trovare siti che svolgono operazioni illecite o quantomeno discutibili, ma anche altri assolutamente legali e frequentabili senza incorrere in alcuna spiacevole sorpresa. Occorre però precisare che in sintonia con il suo appellativo, al deep web è possibile accedere solo con strumenti specifici, i quali vanno oltre i consueti browser collegati ai soliti motori di ricerca quali quelli di Google e Microsoft.

tor_01

L’accesso al deep web può tipicamente avvenire mediante il supporto di TOR, acronimo di The Onion Router, piattaforma di comunicazione anonima operante con l’omonimo protocollo dedicato. Obiettivo di tale sistema è rendere non direttamente identificabile la comunicazione degli utenti, offuscando gli IP dei computer con i quali si collegano alla rete. Il prima passo per collegarsi al deep web è quello di scaricare Tor Browser, frutto di un progetto derivato da Mozilla Firefox e caratterizzato da una notevole immediatezza d’uso. Non è infatti necessaria alcuna configurazione specifica per iniziare ad utilizzare Tor Browser.

tor_02

Al primo avvio appare una finestra di dialogo dove si può cliccare il pulsante Connetti per iniziare ad interagire con la rete Tor, a meno di firewall o proxy presenti nella propria rete locale. Una volta aperta la finestra principale si può iniziare la navigazione nel deep web, tenendo presente che occorre utilizzare strategie diverse alle quali si ricorre solitamente con i comuni browser. Per accedere al deep web in modo sicuro si possono seguire alcune regole di fondo.

tor_03

Si consiglia di evitare l’installazione di componenti aggiuntivi che possano compromettere l’integrità del sistema e di prestare molta attenzione a file eventualmente scaricati. Per evitare spiacevoli sorprese occorrerebbe inoltre non scaricare contenuti da reti peer to peer come Torrent. Resta infine inteso che l’utilizzo di Tor Browser e la navigazione nel deep web debbano in ogni caso rispettare le normative vigenti in materia.

author
Author: 
    34 miliardi i ricavi mondiali attesi per il 2017
    34 miliardi i ricavi mondiali attesi per il 2017
    Analytics, business intelligence e data science, i
    Uber nasconde una violazione di 57 milioni di utenti
    Uber nasconde una violazione di 57 milioni di utenti
    E’ normale che gli hacker, nel fare
    Net neutrality verso l’abrogazione negli Usa
    Net neutrality verso l’abrogazione negli Usa
    La Fcc (Federal Communication Commission) americana conferma

    Leave a reply "Come navigare nel Deep Web in sicurezza"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: