Come salvare posta elettronica su chiavetta

In E-mail 38 views

Al lavoro ti hanno mandato diverse email affidandoti un compito molto importante: devi salvare una conversazione avvenuta via posta elettronica in una chiavetta USB e consegnarla per tempo ai tuoi responsabili, in modo che possano avere a disposizione una copia delle informazioni fornite via posta elettronica. Devi svolgere questo lavoro in giornata e, dal momento in cui hai il timore di non riuscire nell’intento, hai cercato su Internet informazioni a riguardo: hai bisogno di una soluzione pratica e veloce che possa aiutarti a portare a termine il compito assegnato.

Se le cose stanno effettivamente così e hai fatto clic su questa mia guida, confidando nel mio aiuto, sarai lieto di sapere che non deluderò affatto le tue aspettative. Dal momento in cui la tecnologia è il mio pane quotidiano e mi occupo della risoluzione dei principali e più comuni problemi legati al mondo del Web e dei computer, sappi che sono in grado di aiutarti: ti trovi quindi sulla guida giusta.

Nelle righe che seguiranno ti fornirò diverse soluzioni pratiche che ti permetteranno di svolgere il compito che ti è stato assegnato. Leggendo attentamente questo tutorial potrai infatti trovare una spiegazione passo dopo passo su come salvare la posta elettronica su chiavetta, utilizzando per prima cosa i principali servizi di Webmail come Gmail o Outlook. A seguire, per maggiore completezza d’informazione, ti spiegherò anche come potrai salvare delle email su un dispositivo USB anche utilizzando alcuni software per la gestione e il download della posta elettronica, con procedure di facile realizzazione. Quest’introduzione ti incuriosisce e non vedi l’ora di saperne di più? D’accordo allora non perdiamoci ulteriormente in chiacchiere e iniziamo subito. Ti auguro una buona lettura.

Indice

Come salvare i messaggi di posta elettronica su chiavetta tramite Webmail

Se hai la necessità di salvare su una chiavetta USB una copia di una specifica email che hai ricevuto o che hai inviato, e vuoi procedere direttamente dal servizio Web di posta elettronica che utilizzi, senza scaricare alcun software, ti indicherò come fare.

Nelle righe che seguiranno ti spiegherò infatti come scaricare dal browser un’email in formato EML (mantenendo formattazione e allegati) per poi visualizzarla su qualsiasi computer. Per aprire i file EML potrai infatti utilizzare uno tra i metodi che ti ho indicato nella mia guida su come aprire file eml. In alternativa, continua a leggere i paragrafi successivi, ti parlerò di software che gestiscono la posta elettronica e che ti permetteranno di visualizzare direttamente i file EML.

Inoltre ti ricordo che puoi semplicemente fare clic sul tasto Stampa (si trova in corrispondenza del messaggio che vuoi salvare) per stampare un’email in formato PDF; in questo caso specifico perderai però la possibilità di scaricare gli allegati.

Outlook

Se disponi di un account Outlook, Live oppure Hotmail, ti farà piacere sapere che è possibile scaricare direttamente dal servizio Web, Outlook.com, i singoli messaggi di posta elettronica su chiavetta. Non lo sapevi? Ti spiego allora immediatamente come poter effettuare il download di qualsiasi email che hai ricevuto (o invitato) dal tuo indirizzo di posta elettronica.

Come prima cosa, raggiungi il sito Web outlook.live.com e accedi con le tue credenziali. Ti avviso già che la procedura che ti sto indicando prevede che tu non abbia attivato la versione beta della nuova interfaccia grafica di Outlook. Per verificare se è disattivata, controlla che la voce in alto a destra Prova la versione beta sia in grigio; se è di colore blu, allora fai clic sulla levetta situata accanto per tornare alla versione precedente.

Seleziona adesso, dalla sezione di sinistra dell’interfaccia, l’email di cui vuoi salvare una copia; fai quindi clic con il tasto destro del mouse su di essa per visualizzare un menu contestuale.

Seleziona poi la voce Visualizza origine messaggio. Ti apparirà quindi una finestra contenente un lunghissimo codice che rappresenta il contenuto della tua email. Tramite questa finestra dovrai copiarne il contenuto; per farlo, premi sulla tua tastiera la combinazione di tasti CTRL+A per evidenziare tutto il testo che si trova al suo interno e poi premi la combinazione di tasti CTRL+C per copiare tutto il suo contenuto.

Quello che ti servirà fare adesso è aprire il Blocco note oppure un qualsiasi altro programma simile (come Notepad++ per esempio) per incollare il testo in un documento, tramite la combinazione di tasti CTRL+V.

Adesso fai clic su File > Salva con nome e seleziona il percorso corrispondente alla tua chiavetta per salvare il documento che contiene la tua email. Digita quindi il nome del tuo file e aggiungi alla fine la dicitura .eml al posto di .txt e premi infine su Salva. In questo modo avrai correttamente salvato in formato EML il tuo messaggio di posta elettronica all’interno della tua chiavetta USB.

Gmail

Anche sul servizio Web di posta elettronica Gmail è possibile scaricare un messaggio di posta elettronica direttamente su chiavetta USB. Per farlo basta raggiungere il sito Web google.com/gmail ed effettuare il login.

All’interno della tua casella di posta, individua il messaggio che vuoi scaricare e fai clic su di esso per aprirlo. Sulla sinistra vedrai un tasto con una freccia rivolta a sinistra (equivalente alla funziona Rispondi); a fianco ad esso vi è un pulsante con un triangolino rivolto verso il basso. Lo hai notato? Bene, fai clic su quest’ultimo e seleziona la voce Mostra originale dal menu contestuale che ti sarà apparso. Apparirà quindi una nuova scheda sul tuo browser la quale conterrà diverse informazioni sul messaggio da salvare.

Nell’intestazione, noterai la dicitura in azzurro Scarica messaggio originale. Attenzione però: se fai clic su di essa, ti farà scaricare il messaggio in formato TXT (file di testo semplice). Quello che invece dovrai fare è fare clic con il tasto destro del mouse su quella dicitura e, dal menu contestuale che ti apparirà, selezionare la voce Salva link con nome.

Tieni presente che la procedura da me indicata fa riferimento all’utilizzo del browser Google Chrome. Vi sarà una dicitura simile, in base al browser che utilizzi.

Per procedere, seleziona adesso il percorso della tua chiavetta USB e modifica il nome del file, sostituendo .txt con .eml. Il tuo messaggio di posta elettronica verrà quindi salvato nella tua chiavetta USB in formato EML.

Yahoo

Se possiedi un account di posta elettronica Yahoo, sarai felice di sapere che puoi salvare una copia di un tuo messaggio inviato o ricevuto, direttamente utilizzando il suo servizio Web. Collegati quindi al sito mail.yahoo.com e accedi con le tue credenziali.

Adesso fai clic sul messaggio che desideri salvare, così da aprirlo. Dalla barra dei menu orizzontale, situata sopra il contenuto del tuo messaggio, potrai notare il pulsante Altro. Fai clic su di esso e seleziona la voce Visualizza in formato Raw. Si aprirà una nuova pagina contenente un codice che dovrai salvare sul tuo computer. Per effettuare questa operazione, premi con il tasto destro del mouse sulla pagina e, dal menu contestuale che ti apparirà, fai clic sulla voce Salva con nome.

Seleziona ora il percorso della tua chiavetta e immetti un nuovo nome per il file che stai per salvare, aggiungendo alla fine l’estensione .eml. Premi quindi su Salva, per salvare il tuo messaggio all’interno della tua chiavetta USB.

Ti ricordo che questa procedura che ti ho indicato fa riferimento all’uso del browser Google Chrome. Puoi comunque effettuare questi passaggi allo stesso modo con un browser differente; cambierà soltanto la dicitura per salvare la pagina Web sul tuo computer.

Roundcube

Molte email professionali, solitamente collegate ai domini acquistati, utilizzano su server software preinstallati che gestiscono gli account di posta elettronica. Tra questi vi è Roundcube, noto client di posta elettronica. Ti spiego adesso come scaricare i messaggi di posta elettronica utilizzando questo client.

Innanzitutto accedi alla tua posta elettronica professionale (solitamente l’indirizzo è webmail.nomedominio.estensione) e accedi con le tue credenziali. Seleziona adesso il messaggio che desideri scaricare, così da evidenziarlo.

Dalla barra orizzontale in alto, fai quindi clic sul pulsante con il simbolo dei tre puntini denominato Di più (oppure More). Seleziona la voce Scarica eml/Download eml per scaricare direttamente sul tuo computer il file contenente il messaggio di posta elettronica e gli eventuali allegati.

Se dovesse apparire una finestra di esplorazione che ti chiede dove salvare questo file, indica il percorso della tua chiavetta USB. Nel caso in cui non dovesse apparirti, vuol dire che hai scaricato il file sul tuo computer, nella cartella Download (percorso predefinito). Dovrai quindi raggiungere quella cartella e spostare il file sulla chiavetta USB manualmente.

Programmi per salvare posta elettronica su chiavetta

Hai la necessità di scaricare più messaggi di posta elettronica e non vuoi procedere manualmente con i metodi che ti ho appena esposto? Il tuo servizio di posta elettronica non supporta il download dei messaggi? Se ti ritrovi in uno di questi casi, procedi allora con la lettura di questa seconda parte della mia guida; ti esporrò alcuni programmi che potrai utilizzare per l’archiviazione e l’apertura di messaggi su chiavetta USB.

Posta (Windows)

Con Windows 10 è possibile visualizzare la propria posta elettronica utilizzando l’app Posta. Quest’applicazione supporta numerosissimi servizi di posta elettronica, anche professionali, attraverso il supporto ai protocolli IMAP e POP3.

Per poter scaricare un messaggio, ti basterà aprire questo client di posta, facendo clic sulla sua icona, e configurare un account dal quale desideri esportare i tuoi messaggi.

Adesso, dalla sezione di sinistra, fai clic su Cartelle > Posta in arrivo (o qualsiasi altra cartella dove è presente il tuo messaggio) e fai clic sull’email. Nella schermata di destra dell’applicazione potrai quindi visualizzare l’anteprima del messaggio. Dalla barra orizzontale in alto fai clic sul pulsante con i tre punti e seleziona la voce Salva con nome. Seleziona quindi il percorso della tua chiavetta USB e inserisci il nome del file. Premi infine sul pulsante Salva per esportare il tuo messaggio e i suoi eventuali allegati sulla tua chiavetta USB.

L’applicazione Posta ti permette anche di poter aprire e visualizzare i file con estensione EML presenti nella tua chiavetta. Dovrai semplicemente fare doppio clic su di essi per aprirli automaticamente con l’app Posta. Se invece Windows ti dovesse chiedere con quale programma vuoi aprire i file con estensione EML, probabilmente l’app Posta non è installata sul tuo computer, oppure hai perso l’associazione tra i file EML e quest’applicazione.

Per scaricare l’app Posta, raggiungi questo link e fai clic su Scarica l’app e poi su Apri Microsoft Store, così da poter effettuare il download dal Microsoft Store. Se vuoi applicare l’associazione dei file EML, fai clic con il tasto destro su un file EML e seleziona la voce Proprietà dal menu contestuale. Fai quindi clic su Cambia e seleziona l’applicazione Posta e poi fai clic su Ok e poi ancora Ok.

Mail (macOS)

Sui computer con macOS è presente un’app di sistema per la gestione della posta, denominata Mail. Quest’app permette di poter configurare il proprio account iCloud oppure qualsiasi altro account di posta elettronica, potendo quindi ricevere e inviare le email attraverso di esso. Mail di macOS permette inoltre di trasferire tutto il contenuto di una casella del tuo account di posta elettronica in un unico file contenitore in formato MBOX.

Per procedere con questa operazione, dovrai aprire l’app Mail e selezionare dall’elenco di sinistra la casella che vuoi esportare (in questo esempio esporterò la casella Entrata). Dal menu orizzontale in alto, fai quindi clic sulla voce Casella > Esporta casella di posta. Ti verrà chiesto dove vuoi che avvenga l’esportazione: scegli quindi la tua chiavetta USB e poi fai clic sul pulsante Scegli. Verranno esportate tutte le email presenti in quella casella direttamente sulla tua chiavetta USB.

Per poter visualizzare il contenuto di quanto esportato, puoi procedere sempre con Mail, facendo clic su File > Importa caselle. In alternativa, puoi semplicemente selezionare il singolo messaggio e convertirlo in PDF, facendo clic su File > Esporta come PDF.

Altri programmi per salvare la posta elettronica su chiavetta

Se hai bisogno di altri programmi per poter salvare i messaggi di posta elettronica su una chiavetta USB, sarei contento di sapere che le soluzioni non finiscono qui. Ti indicherò altri programmi da scaricare che ti saranno utili per il tuo scopo.

  • Thunderbird (Windows/macOS/Linux) – è uno tra i più famosi programmi per la gestione della posta elettronica; è completamente gratuito e senza alcuna limitazione. Thunderbird richiede l’installazione sul proprio sistema operativo per la gestione degli account di posta elettronica e per l’esportazione delle caselle ti consiglio di utilizzare l’addon ImportExportTools (Strumenti > Componenti Aggiuntivi). Attraverso questo addon potrai salvare i singoli messaggi (o le intere caselle) in formato PDF, HTML o EML sulla tua chiavetta USB.
  • MailStore Home (Windows) – è un programma gratuito disponibile per Windows che permette la sua esecuzione anche tramite chiavetta USB, senza che sia necessaria alcuna installazione. In tal modo potrai configurare il tuo account di posta elettronica, scaricare, visualizzare e anche comporre le tue email direttamente dalla chiavetta USB. Questo software permette la creazione di archivi per conservare i tuoi messaggi sulla tua chiavetta e ti permette anche di importare o esportare email in formato EML o MBOX.
  • MailSteward (macOS) – è un client di posta elettronica per macOS che permette di configurare qualsiasi account di posta elettronica. Tra le sue funzionalità vi è la possibilità di esportare o importare caselle di posta elettronica in formato MBOX. MailSteward è gratuito ma con una limitazione fino a 15 mila messaggi.
author
Author: 
    Come bloccare email indesiderate su Alice
    Come bloccare email indesiderate su Alice
    Sei stanco delle email indesiderate che arrivano
    Come bloccare email indesiderate
    Come bloccare email indesiderate
    Da quando stai cercando lavoro, hai dovuto
    Come creare un indirizzo email gratis
    Come creare un indirizzo email gratis
    Nonostante Internet faccia ormai parte a pieno
    Come iniziare una email
    Come iniziare una email
    Sono sicuro che, almeno una volta nella

    Leave a reply "Come salvare posta elettronica su chiavetta"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: