Come tenere i bambini al sicuro su internet

In Android, Apple, Internet, Privacy, Sicurezza, Windows 51 views

Il Web è un mondo davvero meraviglioso, ricco di contenuti, opportunità e occasioni da non perdere. Pensate alla vostra vita senza la connessione in rete. La maggior parte delle cose che fate quotidianamente non esisterebbe proprio. Se però siete genitori, questo “magico regno” può anche incutervi timore. Per questo abbiamo scelto di spiegarvi come tenere al sicuro i bambini su internet. 

Per un ragazzino che non si è ancora formato, accedere al web senza la supervisione di un adulto può essere molto pericoloso. Pensate a tutto ciò che possono trovare in uno spazio che offre cose meravigliose, attraenti, ma spesso non appropriate alla tenerà età. Anche senza dare importanza ai casi più estremi come il Deep Web o i malintenzionati, alcuni contenuti possono provocare turbamenti non da poco. Siete pronti quindi a scoprire come proteggere i vostri figli?

mSpy: una soluzione a portata di mano

Per aiutarvi nel vostro scopo oggi cercheremo di farvi scoprire un’applicazione davvero interessante. Il nostro indiziato del giorno si chiama mSpy e vi darà la possibilità di seguire tutti i movimenti e le azioni dei bambini in totale sicurezza. Certo, si pone sempre il solito dubbio: perché non dare fiducia ai figli? Questo quesito oggi vogliamo ribaltarvelo in “perché dare troppa fiducia agli sconosciuti?”

Quello che dovreste capire infatti, è che il problema più importante è rappresentato dalla totale libertà di accesso ai contenuti di internet.  Questi possono agire in modo subdolo e mascherato, senza rivelarsi realmente per quello che sono. Con mSpy potrete controllare e interagire con le azioni dei più piccoli, cercando magari di lasciar loro un minimo di libertà.

Le funzioni principali di mSpy

Definire un’applicazione come mSpy un tool di monitoraggio è estremamente riduttivo. Le funzioni offerte da questa applicazione sono davvero tante e tutte interessanti. Vediamo di fare un piccolo focus insieme.

  • Gestione chiamate: mSpy vi dà la possibilità di accedere alle chiamate dello smartphone controllato. In questo modo potrete vedere tutte le chiamate in entrata e in uscita, la loro durata e da dove provengono.
  • Controllo messaggiavrete la possibilità di visualizzare in tempo reale tutti i messaggi inviati e ricevuti dal numero controllato. Potrete addirittura visualizzare i dettagli del contatto e decidere se bloccarlo. Questo può essere davvero utile se i vostri figli interagiscono con persone indesiderate.
  • Tracking della posizione: con mSpy avrete la possibilità di conoscere sempre e in ogni momento la posizione dello smartphone. Questo avviene con una precisione davvero alta grazie all’ausilio del GPS. Conoscere gli spostamenti dei bambini può essere davvero utile a prevenire che visitino luoghi pericolosi. Oltre a questa caratteristica potrete impostare delle zone di avviso. Quando lo smartphone entrerà nel loro perimetro riceverete automaticamente una notifica. 
  • Controllo internet: per non far mancare nulla all’applicazione, avrete accesso alla cronologia completa della navigazione internet. Potrete anche decidere di bloccare a distanza l’accesso ad alcuni siti che ritenete pericolosi.
  • Accesso ai Social: per finire, mSpy vi garantisce la possibilità di avere accesso completo a tutti i Social installati nello smartphone. Facebook, Snapchat e Instagram non avranno più segreti per voi e potrete così dormire sonni tranquilli.

Per scoprire tutte le caratteristiche, potete dare un’occhiate a questa recensione dell’app mSpyE’ in inglese, ma vi darà la possibilità di avere le idee ancora più chiare.

Altra buona notizia: niente Jailbreak!

Per la vostra gioia, mSpy, oltre a essere davvero interessante è un’applicazione che entra nei meandri dello smartphone senza sfruttare il Jailbreak. Per fare questo, l’unica cosa di cui avrete bisogno è l’accesso a iCloud sul dispositivo da controllare, cosa molto facile visto che si tratta dei vostri figli.

In caso contrario vi aggiorniamo con una breve lista di tutto ciò a cui potete accedere con o senza Jailbreak.

Con Jailbreak Senza Jailbreak
Localizzazione GPS Intercettazione messaggi
Keylogging Registro chiamate
Blocco app e internet Accesso alla cronologia
Blocco delle chiamate in entrata Accesso a calendario e note
Cancellare i dati da remoto Accesso alle app
Parole chiave di allerta Accesso a WhatsApp
Accesso alle mail Accesso ai messaggi iMessage
Accesso a tutte le foto e video
Notifica di cambio SIM

Ma non finisce qui!

A completare il quadro più che positivo di mSpy ci pensano alcuni dettagli che fanno davvero la differenza. Uno fra tutti è sicuramente l’assistenza 24/7, che sarà pronta a risolvere ogni vostro problema in ogni momento. Questo risulta davvero fondamentale quando al centro di tutto c’è la sicurezza dei bambini. Per quanto riguarda la compatibilità invece ci sono buone notizie per tutti.

mSpy è infatti fruibile su tutti i dispositivi. Siano essi mobile o fissi nessun problema, potrete utilizzare l’applicazione senza alcuna complicazione. Per quanto riguarda i costi invece vi rimandiamo al sito ufficialedove potrete trovare i listini di tutte le versioni disponibili.

Per concludere questo approfondimento, vi lasciamo alcuni articoli sulla cyber-sicurezza, tema sempre molto attuale e da approfondire costantemente.

author
Author: 
    Recensione OnePlus 5T: flagship killer!
    Recensione OnePlus 5T: flagship killer!
    Nella fascia di prezzo dei 500€ sono
    I consumi di informazione come specchio del Paese
    I consumi di informazione come specchio del Paese
    “I dati (compresi quelli dell’Ocse) mostrano che
    Mad Skills BMX 2 Trucchi Android | Soldi infiniti illimitati
    Mad Skills BMX 2 Trucchi Android | Soldi infiniti illimitati
    Come ottenere soldi infiniti illimitati, monete infinite

    Leave a reply "Come tenere i bambini al sicuro su internet"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: