Conti online: vantaggi e svantaggi

In comparatore, conto, Internet, online 20 views

Il mondo si evolve, un numero sempre maggiore di italiani effettua i suoi acquisti su internet, ed un numero di clienti in continuo aumento utilizza i comodi servizi di home banking (cioè la possibilità di eseguire le tipiche operazioni bancarie tramite portale sicuro comodamente da casa). Avendo notato questo trend e che un gran numero di utenti oramai addirittura preferisce utilizzare solo i servizi bancari in rete evitando in ogni modo di recarsi agli sportelli (e doversi sorbire le code), le banche si sono adeguate fornendo portali di internet banking sempre più completi, e facendo anche offerte sui conti online.

Spesso, fino ad oggi, solo le banche con pochi sportelli sul territorio fornivano conti solo online, ora la situazione si sta evolvendo, ed anche banche di lunga tradizione si sono lanciate nella mischia.

Quali sono i vantaggi di un conto online?

Sono molteplici, andiamo ad enumerali:

  • di solito è gratis;
  • di solito operando online le operazioni sono gratuite;
  • quando serve si può parlare con un consulente dedicato via telefono o via chat (senza attendere nessuna fila);
  • si può utilizzare comodamente senza muoversi da casa;
  • di solito i prelevamenti da tutti gli sportelli automatici italiani sono gratis;

Lo svantaggio principale che scoraggia parte dei clienti è la mancanza di una struttura fisica a cui fare riferimento, anche se spesso poi nell’uso vero si sente pochissima mancanza dello sportello o della sede fisica.

Come scegliere un conto online?

La risposta è sempre avendo chiare le proprie esigenze, così potrete capire se un conto online fa davvero al caso vostro e vi permetterà di risparmiare.

Ci sono una serie di parametri comuni a tutti i conti che permettono di confrontarli:

  • il canone mensile per molti conti è gratis (ma è sempre meglio controllare);
  • il prezzo dei prelievi, in genere il prelievo da tutti gli ATM italiani con la carta di debito (altrimenti detta Bancomat) è gratis (ma sempre meglio controllare);
  • spesso il conto è gratis ma alcune operazioni no, quindi il consiglio è sempre di controllare bene le condizioni;
  • i bonus: spesso i conti offrono dei regali per incentivare i clienti alla scelta, sono sempre graditi ma attenzione che sono sempre subordinati a precise condizioni (ad esempio l’accredito dello stipendio, o l’attivazione della carta di credito).

Dove trovare le migliori offerte per aprire conti online?

Semplice, potete girarvi i siti dei vari istituti e vedere le promozioni in atto, oppure sfruttare il comodo strumento che abbiamo messo su con l’aiuto di SOStariffe.

Il nostro comparatore farà la vostra felicità permettendovi con un click di capire quali sono i conti online davvero interessanti ed usufruire delle migliori offerte.

Per noi consumatori non c’è miglior amico della concorrenza, che costringe gli istituti ad offrire sempre più servizi ad un ottimo prezzo.

Fateci sapere con un commento se anche voi avete scelto un conto online e se rimpiangete un istituto fisico.

author
Author: 
    Fintech, se Amazon e Facebook ti fanno da banca
    Fintech, se Amazon e Facebook ti fanno da banca
    Pagamenti via chat Una bella gatta da
    a scuola studenti distratti, depressi e aggressivi
    a scuola studenti distratti, depressi e aggressivi
    Lo smartphone in classe viene utilizzato principalmente
    Come recuperare chat cancellate WhatsApp cancellate
    Come recuperare chat cancellate WhatsApp cancellate
    Dopo aver eliminato per sbaglio dei messaggi

    Leave a reply "Conti online: vantaggi e svantaggi"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: