CPU-Z

In Automation Tool, HTML.it_consiglia, Produttività, Utilità di sistema 14 views
CPU-Z,5 / 5 ( 1votes )

CPU-Z è un pratico programma che consente di rilevare rapidamente tutte le informazioni riguardanti le componeneti hardware del vostro computer.

Uno dei componenti hardware più importanti di ogni computer è certamente il processore, anche detto CPU (Central Processing Unit). Tale dispositivo, che spesso nasce da tecnologie d’avanguardia, è il dispositivo responsabile per tutte le operazioni di calcolo e non solo.

Il processore ha una storia molto lunga ed esistono diverse compagnie che ne producono varie versioni diverse per potenza, struttura, complessità, ecc. Se volete scoprire di quale CPU è dotato il vostro computer allora potreste affidarvi ad uno dei tanti software in grado di analizzare il vostro hardware.

CPU-Z è diventato uno dei programmi più celebri per quel che riguarda il reperimento di tutte le informazioni e caratteristiche del vostro hardware. In realtà, il programma è, come ci si poteva aspettare dal nome, specializzato nel recuperare informazioni riguardo al processore del vostro computer.

Come di consueto approfondiamo il programma partendo dal processo d’installazione.

CPU – Z: semplice ma efficace

CPU-Z è un software gratuito, distribuito quindi con licenza freeware, sviluppato dalla software house CPUID, creatrice di altri software come HWMonitor, TMonitor e PC Wizard. Il file di setup si scarica in pochi secondi poiché pesa poco meno di 1,50 MB.

Questa lascia già presuppore come CPU-Z faccia della semplicità la sua carta vincente. Il sospetto è confermato dal processo d’installazione che è rapido e senza intoppi. Non viene proposto software di terze parti e basterà indicare la directory dove installare i file per avere, pochi attimi dopo, il programma disponibile al primo avvio.

Una volta avviato facendo doppio click sull’icona, dovrete attendere qualche altro secondo necessario ad eseguire l’analisi del vostro hardware per poi trovarvi la tipica interfaccia di CPU-Z.

Chi non conosce quest’utility e sta già pensando a GUI colorate ed animate potrebbe rimanere sorpreso dalla semplicità dell’interfaccia: una sola finestra con 7 tab e qualche pulsante. Nonostante la semplicità, il fatto di avere tutte le informazioni necessarie così concentrate ha contribuito al successo del programma che è spesso utilizzato in recensioni e prove.

Tutto quello che vi serve sapere sulla CPU

Le categorie disponibili sono le seguenti: CPU, Cache, Mainboard, Memory, SPD, Graphics e About.

Il primo pannello è quello più utilizzato e più ricco d’informazioni: dopo l’analisi inziale, infatti, vengono mostrate tutte le caratteristiche del processore in uso; il programma è in grado di fornire alcune informazioni base come il nome del modello, il nome in codice, il consumo, il tipo di package, la tecnologia di realizzazione e la tensione del core.

Vengono poi fornire altre caratteristiche avanzate quali il numero di core, il numero di thread, il set d’istruzioni accettate, la velocità del core misurata in tempo reale, il moltiplicatore, la velocità del bus e la composizione della cache di primo, secondo e terzo livello.

Alcune informazioni possono sembrare superflue a un occhio poco esperto ma in realtà tali caratteristiche compongono la carta d’identità del nostro processore. Tale report può essere esportato in formato TXT o HTML: per farlo basta accedere alla rispettiva funzione tramite il tasto Tools.

Non solo CPU

Non sono disponibili altre informazioni per quel riguarda il processore ma è possibile utilizzare gli altri tab per conoscere meglio altre caratteristiche del proprio computer.

Cliccando su Caches viene presentata la suddivisione della cache del processore: questa è spesso suddivisa in vari livelli e per ogni livello viene mostrata la dimensione e il tipo. Passando a Mainboard conoscerete le informazioni sulla scheda madre che ospita il processore: sono indicati il nome del produttore, il modello, la versione, il tipo di chipset e il southbridge. Alla stessa maniera potrete conoscere qualche informazione sul BIOS come l’azienda che l’ha prodotto, la versione e la data di rilascio.

I tab Memory e SPD sono collegati tra loro: il primo mostra alcune informazioni generiche sulla RAM del sistema; il tipo, la dimensione, la modalità Dual Channel, e altre informazioni fra cui la frequenza di funzionamento, i tempi di latenza, ecc.

Tramite SPD potrete scendere, ancora di più, nel dettaglio. Per ogni singolo slot disponibile sul vostro computer avrete tutta una serie d’informazioni sulla RAM: banda massima, azienda produttrice, modello serial number, settimana e anno di produzione e tutta una serie di dettagli di temporizzazione.

Nessun test o benchmark

Completano il quadro il tab Graphics a About: il primo mostra poche informazioni sul processore grafico mentre il secondo contiene la versione del tool e i link ai siti di riferimento.

Valutazione finale su CPU – Z

In conclusione CPU-Z è un ottimo tool, semplice, immediato ed efficace: il programma si scarica, installa e avvia in pochi secondi e mostra tutti i risultati in un interfaccia compatta, facendo dell’immediatezza la sua arma vincente.

Forse la mancanza di strumenti attivi, come benchmark o test e di un’interfaccia esteticamente più accattivante avrebbe potuto convincere anche tutti gli utenti meno esperti ma chissà che i futuri aggiornamenti non possano colmare queste assenze.

The post CPU-Z appeared first on Download HTML.it.

author
Author: 
    HiBit System Information
    HiBit System Information
    HiBit System Information è un programma disponibile
    Keeper
    Keeper
    Keeper è un’applicazione sviluppata dalla software house
    Adobe Acrobat Reader
    Adobe Acrobat Reader
    Filippo Vendrame Versione test: 2018.009.20044 Adobe Acrobat
    Camtasia Studio
    Camtasia Studio
    Francesco Mazzanti Versione test: 9.1.1 Build 2546

    Leave a reply "CPU-Z"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: