Disattivare Localizzazione Android

In Android, Google, gps, Guide, Privacy 44 views
SEGUI il canale Telegram Offerte di YourLifeUpdated: sconti esclusivi su Amazon e Gearbest ogni giorno selezionati per te! 

La localizzazione GPS è sempre attiva sul tuo Android? Ecco come disattivarla o toglierla in pochi passaggi

Come spegnere GPS Android e disattivare localizzazione

Ormai tutti lo sanno: la nostra posizione nel mondo può essere individuata in pochi secondi grazie ai dati del GPS. Grazie ai satelliti GPS, chiunque abbia uno smartphone in tasca (ormai tutti i telefoni sono dotati di GPS) può essere rintracciato in qualunque parte del mondo si trovi.

Ovviamente questa informazione è molto personale e dovrebbe essere accessibile solo alle persone da noi selezionate, non al mondo intero.

Spesso condividiamo la nostra posizione tramite WhatsApp, Google Maps, Facebook o Instagram, ma siamo comunque noi a scegliere, in modo attivo e propositivo, di condividere la nostra posizione GPS con determinate persone tramite specifiche applicazioni.

Insomma, ormai chiunque è abituato a condividere post sui social network per mostrare a tutti gli amici e conoscenti dove si trova e cosa sta facendo, ma, ancora una volta, si tratta di un’azione consapevole, fatta appositamente per informare altre persone.

Il problema è che la maggior parte delle persone si aspetta che il GPS dello smartphone venga effettivamente usato solo quando è l’utente a volerlo fare (aprendo appunto determinate app o programmi).

E invece non è per niente così: ci sono tantissime app installate sul nostro smartphone che hanno pieno accesso al GPS anche quando l’utente non le sta usando. Basti pensare a Google, che registra tutti gli spostamenti degli utenti che usano il celebre motore di ricerca. Ma questo è solo un esempio dei tantissimi programmi presenti sui nostri telefoni che continuamente registrano i nostri spostamenti tramite GPS senza che noi ce ne accorgiamo.

Alcuni lo fanno in buona fede, senza dubbio, ma alti potrebbero sfruttare la nostra posizione GPS a fini di marketing o per scopi anche peggiori. Insomma, si tratta di un problema di privacy piuttosto fastidioso e non semplicissimo da risolvere.

Se però tieni particolarmente alla tua privacy e vuoi evitare di essere spiato, rintracciato o localizzato, al momento l’unico modo per “risolvere” alla radice questo problema è quello di disattivare il GPS e quindi la localizzazione.

Ovviamente in caso di necessità sarà sempre possibile riattivare il GPS per permettere allo smartphone di collegarsi ai satelliti, ma in questo modo potrai evitare che app e programmi ti spiino e controllino la tua posizione GPS anche quando non te ne accorgi e non li stai usando. 

Dunque, se anche tu sei stanco di essere spiato e controllato a tua insaputa e vuoi proteggere la tua privacy, sei nel posto giusto.

Oggi ti spiego come fare per disattivare la localizzazione su Android: in questo modo andrai a spegnere il GPS dello smartphone, ma ricorda che chiaramente lo dovrai riattivare in caso di necessità (per usare Google Maps ad esempio o per pubblicare foto geo-localizzate).

Sappi anche che in questo modo disattiverai la funzione Trova Il Mio Telefono, che chiaramente per funzionare ha bisogno del GSP.

Detto questo, non perdiamo altro tempo e vediamo come togliere la localizzazione da Android.

Disattivare Localizzazione GPS Android

Fortunatamente i passaggi da seguire sono pochi e semplici e alla portata di tutti gli utenti, anche i meno esperti.

Devi prendere il tuo smartphone e andare in:

Impostazioni > Connessioni > Posizione

oppure

Impostazioni > Personali > Geolocalizzazione

(potrebbe cambiare in base allo smartphone/versione di Android).

Disattiva il badge e in questo modo potrai spegnere il GPS del tuo Android per non essere localizzato e non essere rintracciato. 

Semplice, facile, veloce.

Conseguenze negative

Come anticipato, disattivare GPS e localizzazione su Android ti permette di proteggere la privacy e di evitare di essere spiato o rintracciato, ma in questo modo toglierai l’uso del GPS a tutti i programmi, compresi quelli che usi quotidianamente come Google Maps ad esempio.

Inoltre molte altre funzionalità dello smartphone saranno limitate: niente geo-localizzazione delle foto che scatti nella galleria, niente post geo-localizzati sui social network, niente possibilità di rintracciare e ritrovare un telefono Android perso, smarrito o rubato.

Come già anticipato, comunque, potrai riattivare il GPS in un click in caso di necessità, quindi non mi sembra un problema così grosso.

L’importante dal mio punto di vista è proteggere la tua privacy ed evitare di essere spiato a tua insaputa.

Soluzione alternativa

Se vuoi risolvere parzialmente il problema del GPS che ti spia e ti controlla a tua insaputa, puoi lasciare attivata la localizzazione GPS su Android e agire dalle Impostazioni dello smartphone.

Per ogni singola app che usa il GPS, infatti, puoi scegliere se consentire l’accesso alla localizzazione. Direttamente dal menù Impostazioni di Android, dovrai intervenire su ogni singola app e stabilire se può avere il permesso di usare il GPS. Puoi ad esempio autorizzare Google Maps e impedire l’accesso a Facebook, giusto per fare un esempio.

In questo modo il problema si risolve in modo parziale, perché comunque lasciando a Google Maps l’accesso al GPS permetterai al programma di tracciare i tuoi spostamenti anche mentre non usi l’app.

Conclusioni

Purtroppo queste sono le uniche 2 soluzioni disponibili per disabilitare e disattivare la localizzazione GPS su Android.

Se vuoi un consiglio, dal mio punto di vista è meglio disattivare totalmente il GPS e attivarlo solo quando serve (per il navigatore GPS ad esempio). Ovviamente però questo è il mio pensiero, che potrebbe essere diverso dal tuo.

Per questo articolo è tutto. In caso di dubbi o domande lascia un commento a fine articolo e ti aiuterò il prima possibile.

Alla prossima, spero di esserti stato utile.


Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:
author
Author: 
    Proteggere sito WordPress dai copioni aggiungendo Watermark e molto altro
    Proteggere sito WordPress dai copioni aggiungendo Watermark e molto altro
    WP Content Copy Protection permette di proteggere
    Google Play Music introduce il supporto ad iPhone X
    Google Play Music introduce il supporto ad iPhone X
    Giuseppe Tripodi 15/12/2017 ore 15:32 Se avete

    Leave a reply "Disattivare Localizzazione Android"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: