Darktable

Darktable è l’alternativa gratuita e open source a Adobe Lightroom. Il software precedentemente era disponibile solo per Linux e MacOS; da poche ore è disponibile la versione per PC e tablet Windows.

Darktable

A seguire la lista delle funzioni principali del software:

  • Editing non distruttivo – Le immagini originali non verranno mai modificate.
  • Sfrutta la potenza del raw – Tutte le funzioni core operano in buffer basati su virgola mobile 4×32-bit, attivando le istruzioni SSE per gli speedups.
  • Elaborazione delle immagini con la GPU – Molte operazioni sulle immagini sono velocissime grazie al supporto di OpenCL.
  • Gestione dei colori professionale – Il programma riesce a gestire completamente i colori, supporta il rilevamento automatico del profilo – incluso il supporto per sRGB, Adobe RGB, XYZ e i colori lineari RGB.
  • Multi piattaforma – Il programma è disponibile per Linux, Mac OS X / macports, BSD, Windows e Solaris 11 / GNOME.
  • Filtri e ordinamento – Cerca le tue raccolte di immagini per tag, valutazione, etichette e molto altro ancora.
  • Formati immagine – Il programma può importare ed elaborare una grande quantità di dati grezzi, standard e con un alta gamma cromatica (JPEG, CR2, NEF, HDR, PFM, RAF, …).
  • Interfaccia utente con zoom a latenza zero – Attraverso la cache software a multi livello, il programma fornisce sempre una esperienza utente fluida.
  • Parla la tua lingua – Il programma è stato localizzato in 21 lingue: albanese, catalano, ceco, danese, olandese, francese, tedesco, greco, ebraico, ungherese, italiano, giapponese, polacco, portoghese (brasiliano e portoghese), russo, slovacco, sloveno, spagnolo, svedese e ucraino.
  • Potente sistema di esportazione – Il programma permette di esportare per gli album di Google+, Facebook, Flickr, email e altri.

A seguire alcuni screen dell’app per PC e tablet Windows 10.

La versione per Windows è ancora molto giovane: manca la possibilità di stampare, non supporta i caratteri ASCII nei file TIFF e sono presenti alcuni bug. Gli sviluppatori prevedono di risolverli nelle versioni successive. Cosa ne pensate di Darktable? Fatecelo sapere nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | MSPoweruser

Darktable | Download