File TIFF: come convertirli in PDF

In Produttività, Ufficio 41 views

A cura di Filippo Vendrame

del 12 gennaio 2018


Il formato TIFF è ben noto ed è associato alle immagini. Prima dell’avvento del formato RAW, il TIFF era particolarmente utilizzato soprattutto in ambito fotografico. Rispetto, per esempio, al formato JPG, il formato TIFF non risulta compresso e le immagini possono essere modificate senza perdere dettagli. Sebbene oggi sia meno utilizzato, questo non significa che sia sparito, anzi.

Può capitare, infatti, ancora molto spesso di scaricare da Internet immagini in questo formato o di riceverle via posta elettronica come allegato. Inoltre, può anche capitare di dover inserire queste immagini all’interno di un documento PDF in modo tale da poterle consultare facilmente anche attraverso diversi tipi di dispositivi.

Fortunatamente, convertire file TIFF in documenti PDF non è difficile a patto di utilizzare gli strumenti giusti. Basta, infatti, utilizzare gli strumenti di conversione adatti che possono essere sia online che sotto forma di programmi veri e propri.

File TIFF, conversione PDF online

Sicuramente gli strumenti di conversione online sono i più comodi perché richiedono poco tempo per essere utilizzati e soprattutto non necessitano dell’installazione di alcun software.

Una delle migliori soluzioni per convertire i file TIFF in PDF è sicuramente CloudConvert che offre una serie di servizi web di vario tipo tra cui anche quello che converte i TIFF in PDF. Nessuna iscrizione è richiesta e l’utilizzo è gratuito anche se c’è un limite di 100 MB per file caricato (1GB se ci si registra).

01_img

L’utilizzo è banale in quanto basterà recarsi a questo indirizzo, caricare il file TIFF e scegliere il formato PDF come output. Come passo finale basterà avviare il processo di conversione. In un tempo relativamente breve il file TIFF diventerà un comodo e più agile PDF.

File TIFF, conversione PDF: i programmi

Oltre alle soluzioni online ci sono anche comodi programmi veri e propri che permettono di effettuare questo lavoro di conversione.

Per i PC Windows un ottimo strumento è XnView. Gratuito, ma solo per fini non commerciali, questo strumento è un ottimo visualizzatore di immagini che permette anche di effettuare questo processo di conversione.

02_img

Utilizzarlo è facile. Una volta avviato, non si dovrà fare altro che recarsi in Crea->File Multi-pagina poi eliminare tutti i file elencati ed aggiungere i file TIFF desiderati. Selezionare poi Portable Document Format dal menu a tendina Formato e, dopo aver scelto la cartella di destinazione, cliccare su Crea.

Tutto molto semplice.

Se si dispone di un computer Mac, una valida soluzione può essere rappresentata dallo stesso sistema operativo della mela morsicata che permette nativamente questa conversione.

Basterà utilizzare, infatti, lo strumento “Anteprima”, cioè il visualizzatore di default del sistema operativo. Tutto quello che si dovrà fare è aprire l’immagine TIFF, selezionare il menu Stampa e poi la voce Salva come PDF presente in basso nel menu a tendina.

In pochi istanti il file TIFF diventerà un comodo PDF.

author
Author: 
    NovaBACKUP
    NovaBACKUP
    Filippo Vendrame Versione test: 1406/01/19 NovaBACKUP è
    XWidget
    XWidget
    XWidget è un programma dedicato alla personalizzazione
    LibreOffice Portable
    LibreOffice Portable
    È quasi impossibile immaginare un computer senza
    Trasmettere dati dello schermo su altri PC in rete
    Trasmettere dati dello schermo su altri PC in rete
    Trasmettere dati dello schermo su altri PC

    Leave a reply "File TIFF: come convertirli in PDF"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: