Firefox

In Browser, HTML.it_consiglia, Internet 39 views
Firefox,5 / 5 ( 1votes )


Firefox ha rilasciato l’ultima versione del noto ed apprezzato browser di Mozilla con il quale si cerca una forte discontinuità con il passato per offrire agli utenti una rinnovata e migliorata esperienza d’uso soprattutto alla luce dei grandi successi di Google Chrome che molti consensi sta ottenendo tra gli utenti della rete.

Le ultime versioni di Firefox integrano finalmente il supporto 64-bit di Windows e dell’algoritmo di sicurezza SHA-256. In alucne configurazioni Windows è stata inoltre migliorata la decodifica di video YouTube ed è stato risolto un problema legato all’uso del Network Access Manager di Nvidia.

Tutto nuovo e con un pizzico di Chrome

Firefox è tutto nuovo, dentro e fuori. Mozilla ha lavorato a fondo per proporre agli utenti un prodotto nuovo e che sappia fare quel salto di qualità che Firefox forse aveva un po’ mancato con le ultime release soprattutto se paragonata ai grandi successi dei browser di Google e di Microsoft.

Firefox si mette in luce immediatamente per una nuova interfaccia, rivista non solo nell’aspetto generale ma anche nel posizionamento degli elementi. Il tutto per offrire una migliore esperienza di navigazione. Mozilla nel nuovo browser ha dunque introdotto la nuova interfaccia Australis che richiama nell’aspetto il classico layout minimalista di Google Chrome. Firefox si avvicina dunque alla filosofia del browser di Google anche se in realtà va oltre, consentendo agli utenti di personalizzare in ogni aspetto l’interfaccia del browser.

Non parliamo delle famose estensioni, ma della funzione “Personalizza” che si trova in Menu->Personalizza. Qui sarà possibile con un semplice drag and drop spostare gli elementi aggiuntivi presenti nel browser ovunque, in base alle proprie necessità. Pannello menu da cui adesso sarà possibile anche racchiudere in un unico spazio tutte le funzionalità del browser. Ottimo per rendere più intuitivo il suo funzionamento senza dover ogni volta andare a spulciare in mille sotto menu dispersivi.

Firefox introduce una migliorata funzione della sincronizzazione del proprio Firefox Account. Dunque, grazie a Firefox Sync, sarà possibile portare sempre dietro con se, sia sul computer che su un dispositivo mobile i preferiti, gli account e tanto altro. Inoltre, Firefox Sync consente anche di accelerare il setup del browser su nuovi computer importando automaticamente il profilo utente. A chi teme problemi di sicurezza e di privacy nella sincronizzazione dei propri dati, nessun timore perché Firefox Sync offre un alto livello di protezione grazie all’uso di una sofisticata crittografia.

Tra le novità minori, un nuovo e migliorato pannello per i download, un nuovo tema per la navigazione privata e nuove pagine d’errore.

Firefox e Windows 8.1/10

Mozilla in Firefox ha lavorato molto anche per ottimizzare il suo browser per offrire un’esperienza di alto profilo anche su Windows 8.x e Windows 10.. Il risultato è assolutamente pregevole ma come noto Firefox non dispone di una variante Modern del suo browser. Per utilizzare il browser di Mozilla sull’ultimo sistema operativo di Microsoft sarà dunque necessario entrare per forza nell’interfaccia desktop. Una limitazione che potrebbe pesare agli utenti, soprattutto in ambiente touch, ma Mozilla al momento non sembrerebbe più intenzionata a sviluppare una versione Modern del suo browser.

Un browser per tutti

Mozilla con le ultime versioni di Firefox va dunque ad offrire un prodotto del tutto nuovo a 360 gradi in grado di mettere al centro l’esperienza d’uso del web. Inoltre, al di la delle novità, Firefox è sempre Firefox cioè un ottimo browser, sicuro e veloce con cui navigare senza problemi su tutti i siti internet indipendentemente dalla piattaforma software utilizzata. Firefox è infatti disponibile sia per Windows che per Mac senza dimenticare Linux. Non manca nemmeno la localizzazione nella lingua italiana.

Provando il nuovo browser ci si accorge subito del grande lavoro svolto, un deciso passo avanti rispetto al passato che sicuramente troverà un grande consenso tra gli utenti anche se ci si dovrà abituare alla nuova interfaccia.

Introdotti il supporto OpenH264, una libreria open-source dedicata alla visualizzazione e streaming di video in tempo reale e migliorie su Javascript. Vi è inoltre la possibilità di impostare un’immagine associata al proprio profilo Firefox. Migliorate le prestazioni video nei sistemi che supportano SSSE3 senza accelerazione hardware e in Mac OS X. Si segnala inoltre l’introduzione del supporto del formato FLAC e di WebGL 2. Firefox Screenshot è una nuova funzione che consente di catturare schermate senza dover lasciare il browser.

Chi desidera restare aggiornato sulle novità introdotte nella versione 56.x può consultare la pagina di riferimento. Fra le novità di maggiore rilievo si evidenzia il supporto crescente di WebAssembly, linguaggio a basso livello rivolto alla gestione avanzata di script.

Scopri anche: Mozilla Firefox Portable: recensione e download

author
Author: 
    Mailbird lite
    Mailbird lite è la versione gratuita di
    Adobe AIR
    Adobe AIR
    Giordano Settimo Versione test: 27.0.0.127 Adobe AIR

    Leave a reply "Firefox"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: