Google Now e Assistente Google: cosa sono e come funzionano

Cerchi i comandi vocali per fare qualsiasi tipo di ricerca o per aprire app sul tuo smartphone Android? Se il tuo dispositivo è abbastanza recente potresti sfruttare Google Now o la sua diretta evoluzione (Assistente Google) per comandare il tuo telefono sfruttando unicamente la tua voce.
Scopri in questa guida cosa sono Google Now e Assistente Google e come utilizzarli al meglio.

Google Now e Assistente Google: le differenze

Google Now è un software di assistenza tramite comandi vocali lanciato nel 2012 per Android e nel 2013 per i dispositivi iOS. L’app Google Now permette di eseguire ricerche intelligenti utilizzando la voce per poter chiedere qualsiasi cosa o per aprire una determinata funzione o app presente nel dispositivo.
Uno dei suoi punti di forza è la possibilità di concatenare le ricerche (Albero della conoscenza) così da poter ottenere informazioni legate tra di loro. Se per esempio chiedi il meteo di una determinata città, basterà pronunciare il nome di un’altra città per ottenere il meteo anche di quest’ultima).
Il motore di ricerca vocale è preciso, ma i dialoghi sono molto artificiali e freddi, ben lontani da quelli offerti da Siri su iOS.

Assistente Google è l’evoluzione di Google Now disponibile dal 1 novembre 2017 che supporta le ricerche vocali tramite un vero e proprio assistente virtuale, che risponderà in maniera precisa alle nostre domande, reagendo in maniera differente (come una vera e propria intelligenza artificiale).
Assistente Google è disponibile per tutti i dispositivi Android dalla versione 6.0 in poi e permette (oltre a tutte le cose già descritte per Google Now) di programmare eventi e sveglie, regolare impostazioni hardware del dispositivo e in futuro riconoscere oggetti tramite la fotocamera, acquistare prodotti ed inviare denaro in maniera rapida e sicura.


Come scaricare Google Now e Assistente Google

Google Now e Assistente Google sono integrati nell’app di ricerca Google, già integrata nella maggior parte dei dispositivi Android ma che può essere scaricata anche utilizzando uno dei seguenti link.

DOWNLOAD | Google (Android)

DOWNLOAD | Google (iOS)

Dopo aver scaricato l’app (o aggiornata quella già esistente) non dovrai fare altro che abilitare i comandi vocali e l’Assistente Google (se disponibile) portandoti nell’app Google, menu Impostazioni e facendo tap su Voce.

google now voce

Abilita le voci presenti all’interno del menu Rilevamento “Ok Google” e imposta la lingua italiana (viene rilevata in automatico la lingua utilizzata sullo smartphone) per poter effettuare correttamente le ricerche vocali.
D’ora in avanti ti basterà pronunciare “OK Google” nelle schermate supportate o all’interno dell’app di ricerca Google per iniziare ad utilizzare i comandi vocali.

Se hai anche l’Assistente Google attivo vedrai comparire in alto all’app Google un menu dedicato.

Impostazioni assistente vocale

In questo menu potrai regolare le impostazioni dell’assistente, scegliendo quando attivarlo e le funzioni integrate (molte delle quali non ancora disponibili, come il sistema di pagamento tramite voce).


I comandi vocali utilizzabili in Google Now o Assistente Google

Quali comandi vocali puoi utilizzare quotidianamente in Google Now o in Assistente Google? Ecco una serie di comandi che puoi sicuramente utilizzare per sfruttare al massimo i servizi di assistenza vocale:

  • Aprire siti Web o app
    basterà dettare “Ok Google, vai a [nome-del-sito]” oppure “Ok Google, apri [app]” per aprire qualsiasi sito o app presente all’interno del dispositivo.
  • Calcoli
    puoi chiedere un preciso calcolo matematico pronunciando “Ok Google, radice quadrata [numero]” oppure dettando “Ok Google, [numero] diviso/più/meno/moltiplicato per/elevato alla/… [numero]”.
  • Chiamare
    puoi chiamare qualsiasi contatto presente in rubrica utilizzando la voce e dettando “Ok Google, chiama [contatto]“.
  • Condividere sui social
    con i comandi vocali puoi anche creare un nuovo stato per i social, basterà scegliere su quale social network scrivere e dettare “Ok Google, pubblica su [social] [messaggio]“.
  • Controllo riproduzione musica
    puoi controllare la riproduzione della musica oppure far scegliere i brani casualmente dettando “Ok Google, riproduci un po’ di musica”.
  • Conversioni
    Google può effettuare la conversione di qualsiasi unità di misura, dettando “Ok Google, quanti [grandezza/valuta] sono [cifra] [grandezza/valuta]“.
  • Creare promemoria
    puoi farti ricordare qualsiasi cosa tramite comandi vocali, per la precisione utilizzando “Ok Google, ricordami [cosa] [quando] [dove]“.
  • Indicazioni stradali
    l’assistente vocale può interfacciarsi con Maps e mostrarti la via corretta, basterà pronunciare “Ok Google, indicazioni per [indirizzo] [città] [mezzo-utilizzato]“.
  • Informazioni meteo
    puoi sapere in anticipo quando piove e in che giorno chiedendo “Ok Google, che tempo fa a [città]” oppure “Qual è il meteo a [città] [giorno]“.
  • Inviare messaggi
    la funzione più comoda, che può essere utilizzata per gli SMS ma anche su WhatsApp o altre app di messaggistica, basta pronunciare “Ok Google, invia un messaggio su WhatsApp (o altra app) a [Destinatario]” e in seguito dettare il messaggio completo da inviare.
  • Inviare una email
    puoi comodamente creare una nuova email utilizzando Google e dettando “Ok Google, invia un’email a [contatto/email], oggetto [oggetto], messaggio [messaggio]“.
  • Ora esatta
    puoi scoprire l’ora esatta di qualsiasi città del mondo pronunciando “Ok, Google che ore sono a [città].”
  • Punti d’interesse
    se cerchi un ristorante o un bar (ma va bene qualsiasi altra attività) puoi aiutarti dettando “Ok Google, trova [Punto-interesse] più vicino” oppure “Ok Google, dov’è [Punto-interesse] più vicino”.
  • Riconoscere canzoni
    puoi far riconoscere canzoni al motore di ricerca di Google pronunciando “Ok Google, ascolta brano” oppure “Ok Google, che brano è”.
  • Sveglia
    puoi impostare una sveglia personalizzata dettando “Ok Google, svegliami alle [ora]” oppure “Ok Google, svegliami tra [numero-di-ore]“.
  • Traduzione
    puoi anche farti aiutare nella traduzione di frasi e parole, pronunciando “Ok Google, traduci [parola/frase] in [lingua]” oppure “Ok Google, come si dice [parola/frase] in [lingua]“.
  • Valute e azioni di Borsa
    puoi anche chiedere conversioni di monete oppure le informazioni sul valore delle azioni in borsa; puoi farlo dettando “Ok Google, prezzo azioni di [azienda/metallo/moneta]” oppure “Ok Google, quanto vale [cifra] [moneta] in [moneta]“.

Ovviamente questi sono solo alcuni dei comandi che puoi sfruttare con Google Now e Assistente vocale, molti altri ti verranno naturali utilizzarli non appena avrai capito meglio come funziona l’assistente presente sul tuo fedele smartphone.

author
Author: 

    Leave a reply "Google Now e Assistente Google: cosa sono e come funzionano"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: