Guida all’uso e patch in italiano in esclusiva per Over-the-cable Updater

Se siete stati possessori di un telefono con Windows Phone 7, non potete aver dimenticato l’unica procedura per aggiornare i telefoni alle build successive: collegare il telefono al PC e avviare Zune. Il nuovo strumento ufficiale Over-the-cable Updater riporta anche sui dispositivi Windows Phone 8 e Windows 10 Mobile – ormai passati alla modalità OTA (Over-the-air) – la modalità di aggiornamento OTC (Over-the-cable).

In questo articolo discuteremo e analizzeremo questo nuovo tool, vi mostreremo le nostre prove e vi offriremo una patch per rendere il tool quasi completamente in lingua italiana.

Perché Microsoft ha realizzato questo tool?

Data la mancanza di annunci ufficiali da parte di Microsoft, possiamo solamente ottenere e dedurre diverse informazioni grazie all’unico documento allegato. In questo documento è chiaramente specificato che Over-the-cable Updater è una soluzione creata appositamente per le imprese.

Il tool presenta, infatti, delle funzionalità interessanti che possono risultare molto utili in diverse situazioni, soprattutto per le soluzioni enterprise:

  • È possibile aggiornare un numero elevato di dispositivi contemporaneamente. Se si dovesse trattare del medesimo modello, il tool scaricherà i pacchetti necessari solamente una volta.
  • Diverse soluzioni aziendali non permettono alcuna connessione alla rete internet, con la conseguente impossibilità di aggiornare i dispositivi via OTA.
  • Le aziende possono programmare più facilmente l’aggiornamento di tutti i dispositivi, riducendo al minimo gli imprevisti e riducendo al minimo il numero dei dispositivi non utilizzabili.
  • Non è necessario monitorare costantemente i dispositivi in fase di aggiornamento e non sono necessari terminali con un input e/o con un output. Sia il tool che il telefono faranno tutto da soli.
  • Non è necessario apportare ulteriori modifiche al dispositivo, come l’aggiunta un Microsoft Account per scaricare app come Gestione Spazio Aggiornamenti e la procedura di connessione ad una rete internet.
  • Per gli utenti “consumatori” e per i modder, può risultare molto utile in accoppiata con Windows Device Recovery Tool.

A quale versione di Windows vengono aggiornati i diversi telefoni?

Il tool installerà solamente le versioni supportate dal dispositivo ufficialmente, le stesse che si otterrebbero con Windows Update via OTA.

  • Con un Lumia 950XL, partendo dalla versione 10.0.10586.318, abbiamo ricevuto – in diverse fasi – i seguenti aggiornamenti:
    • 10.0.14393.1066
    • 10.0.15063.297
    • 10.0.15063.674
    • 10.0.15254.1
  • Con un Lumia 435, partendo dalla versione 8.10.14219 abbiamo ricevuto – in diverse fasi – i seguenti aggiornamenti:
    • 10.0.10586.107
    • 10.0.14393.1066
    • 10.0.14393.1770
  • Con un Lumia 620, partendo dalla versione 8.10.12393, abbiamo ricevuto solamente la versione 8.10.14219.

Guida all’installazione e uso del tool

Prima di eseguire il programma, bisogna tenere a mente queste informazioni:

  • Il telefono non deve essere connesso ad internet. Potete risolvere facilmente abilitando la modalità aereo.
  • I telefoni con Windows Insider potrebbero non essere compatibili o non aggiornati all’ultima reale versione disponibile. È consigliato uscire dal programma Insider prima di procedere o – meglio ancora – ripristinare con Windows Device Recovery Tool.
  • Il telefono deve avere almeno il 40% di carica.
  • Il telefono deve aver terminato la procedura iniziale (OOBE), ovvero raggiungere il menu Start dopo la prima configurazione.
  • Il telefono non deve essere in stand-by o nella schermata di blocco.
  • Assicuratevi di avere abbastanza spazio libero sul vostro PC (2Gb dovrebbero bastare) ed una connessione ad internet stabile.
  • Non verrà richiesta conferma prima dell’aggiornamento. Non appena collegherete il telefono al PC mentre il tool è in esecuzione, verrà automaticamente inizializzata la procedura di aggiornamento.
  • Lo strumento non aggiornerà direttamente il telefono all’ultima versione disponibile. Terminato un aggiornamento, ricollegate il telefono al PC con il tool in esecuzione e controllate nuovamente la presenza di ulteriori aggiornamenti.

Ecco la procedura per installare ed utilizzare il tool:

  1. Scaricate il programma dal link in fondo all’articolo.
  2. Eseguite il file OtcUpdaterZip.exe.
  3. Leggete attentamente il contratto di licenza e cliccate Yes.
  4. Selezionate una posizione all’interno del PC dove estrarre i file e cliccate sul pulsante OK.
  5. Attendete l’estrazione dei file.
  6. Recatevi nella cartella dove sono stati estratti i file, cliccate con il tasto destro del mouse su otcupdater.exe e cliccate Esegui come amministratore.
  7. All’eventuale richiesta del Controllo dell’account utente cliccate .
  8. Collegate lo smartphone al computer e attendete il download e l’installazione degli aggiornamenti.

Download e applicazione della nostra patch in italiano

Abbiamo realizzato in esclusiva una versione modificata dell’eseguibile otcupdater.exe, traducendo il tool quasi interamente in lingua italiana e inserendo del testo aggiuntivo per rendere il tool più comprensibile.

Per applicare la patch vi basterà:

  1. Rinominare il file otcupdater.exe originale in otcupdater_originale.exe
  2. Scaricare la nostra versione di otcupdater.exe dal link in fondo all’articolo.
  3. Copiare il file nella cartella con il file otcupdater_originale.exe.

F.A.Q.

  • D – Per passare da Windows Phone 8.1 a Windows 10 Mobile con questo tool bisogna utilizzare l’app Gestione Spazio Aggiornamenti / Upgrade Advisor?
  • R – No. Il tool può aggiornare senza problemi anche un dispositivo appena ripristinato non appena completata la prima configurazione (OOBE).
  • D – I telefoni con Windows Phone 7 sono supportati?
  • R – No. Questi telefoni non vengono riconosciuti dal tool. Se avete necessità di aggiornali in via ufficiale, dovete ancora installare Zune.

Conclusioni

Purtroppo non sappiamo se Microsoft supporterà o migliorerà il tool in futuro, vista l’attuale condizione di Windows Mobile. Quello che potrebbe essere interessante è la possibile reazione della comunità dei modder, dato che ci troviamo davanti una versione pubblica ed aggiornata di iutool. Ovviamente vi aggiorneremo in caso di novità.

Avete delle domande o delle richieste a riguardo? Volete condividere la vostra esperienza con questo tool? La sezione dei commenti è a vostra disposizione!

Articolo di Windows Blog Italia

Download | Over-the-cable Updater tool
Download | Patch in lingua italiana

author
Author: 
    Motor Replays Kodi Add-On (Nuova Repo)
    Motor Replays Kodi Add-On (Nuova Repo)
    by androidaba · 23 novembre 2017
    Planet MMA Kodi Add-On (Nuova Repo)
    Planet MMA Kodi Add-On (Nuova Repo)
    by androidaba · 23 novembre 2017
    Wrestling On Demand Kodi Add-On (Nuova Repo)
    Wrestling On Demand Kodi Add-On (Nuova Repo)
    by androidaba · 23 novembre 2017

    Leave a reply "Guida all’uso e patch in italiano in esclusiva per Over-the-cable Updater"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: