Il Corsaro Nero: il miglior torrent tracker italiano!

In Internet, Torrent, vpn 64 views

Il Corsaro Nero è una delle fonti di torrent italiani più apprezzate, lo abbiamo già citato nel nostro post dedicato ai torrent nostrani.

Considerato il suo successo e la sua importanza, merita un approfondimento.

I torrent sono uno dei metodi più usati per scaricare e condividere file, per questo ne abbiamo già parlato e spiegato come si usano in una guida dedicata.

Il Corsaro Nero è con ogni probabilità il migliore motore di ricerca per torrent italiani, è sempre ricco di materiale nuovo ed aggiornato.

Come si usa il Corsaro Nero?

In modo assolutamente semplice, raggiunto il sito, vi trovate di fronte alla seguente pratica interfaccia (è praticamente la stessa da una decina di anni). Nell’interfaccia c’è in alto a destra una comoda barra di ricerca, per permettervi di trovare facilmente il contenuto che vi interessa.

Interessante è anche la divisione in categorie che aiuta a vedere le ultime release, ed a trovare il materiale che ci interessa:

  • Giochi
  • Film
  • Musica
  • App (software)
  • Recenti

Se quando cliccate si aprono popup, vi conviene utilizzare un’estensione per bloccare completamente la pubblicità come uBlock.

Scaricare un torrent dal Corsaro è assolutamente semplice, il metodo che preferisco è cliccare sul titolo torrent che mi interessa e poi cliccare sulla piccola icona a forma calamita per ottenere il magnet link.

Il Corsaro Nero ha chiuso?

La risposta è No, il sito è raggiungibile e funzionante, è bloccato per alcuni dagli operatori (blocco DNS). Se quando cercate di entrare sul Corsaro il browser vi dà la seguente schermata, siete fra gli utenti bloccati.

Il Corsaro Nero: bloccato nei DNS italiani

Niente paura potete aggirare il blocco DNS in modo davvero semplice cambiando DNS del vostro operatore con quelli forniti da Google.

E’ una procedura di pochi passaggi, la abbiamo descritto nel dettaglio nel post dedicato.

Una volta sostituiti il sito sarà accessibile, al solito indirizzo.

Se raggiungete il sito da Google potreste avere la schermata di sito non sicuro, il motivo di questo avviso è che il sito non ha un certificato https affidabile ed ha un campo di testo (la ricerca). Potete raggiungere comunque il sito senza problemi cliccando su Avanzate e Procedi su ilcorsaronero.info (non sicuro).

Un modo sicuro e rapido per entrare su ogni sito bloccato e scaricare torrent in sicurezza è l’uso di una VPN, questi servizi per costituzione criptano il traffico e se sono affidabili nascondono completamente la vostra identità in rete. Abbiamo approfondito l’utilità delle VPN per chi scarica spesso tramite torrent.

Perchè il Corsaro Nero è stato bloccato sui DNS italiani?

Per un semplice motivo, assieme a molto materiale libero sul motore è presente anche moltissimo materiale coperto da copyright. La condivisione di questo materiale come saprete di certo costituisce reato, quindi il sito è stato bloccato in base al regolamento anti-pirateria di AGCOM del 31 marzo 2014.

Cambiare i DNS non è in sé un reato, è diritto di chiunque poter utilizzare i DNS di Google che sono anche normalmente più rapidi di quelli degli operatori.

Resta il fatto che se scaricate e condividete materiale pirata, dovete essere coscienti che state commettendo un reato e potete essere perseguiti.

Perchè il Corsaro Nero consiglia di usare una VPN?

Il noto portale per il download dei torrent consiglia fortemente una VPN per proteggere la vostra privacy.

Il motivo è semplice, oramai chi scarica deve essere cosciente che anche il protocollo torrent è vulnerabile e quindi scaricando e condividendo sta potenzialmente esponendo il proprio IP e la propria identità.

Quindi ovunque oramai quando si parla di torrent si parla anche di VPN, visto che queste permettono di celare il proprio traffico (la connessione è criptata) e la propria identità.

Noi abbiamo approfondito quali sono i vantaggi di usare una VPN con torrent e come si configura.

Tre ottimi servizi veloci che funzionano molto bene con torrent e sono particolarmente economici e sicuri sono: NordVPN (recensione), PureVPN (recensione) e IPVanish (recensione).

Quali sono le migliori alternative al Corsaro Nero?

Il Corsaro Nero è come detto il migliore motore di ricerca di torrent in italiano, le alternative sono le fonti di torrent che contengono una grande quantità di materiale nella nostra lingua.

Abbiamo già dedicato un approfondimento al tema che vi invitiamo a consultare.

In breve i migliori siti da cui poter reperire torrent italiani sono:

Sui siti internazionali come le ultime tre voci di questa breve lista non ci sono solo contenuti nella nostra lingua, anzi tutto il contrario. Per trovare materiale in italiano su questi portali, nella ricerca conviene scrivere “ita” dopo ogni contenuto da cercare.

Il nostro approfondimento sul Corsaro Nero si è concluso, fateci sapere con un commento se avete ulteriori dubbi e se apprezzate il noto portale.

author
Author: 
    I consumi di informazione come specchio del Paese
    I consumi di informazione come specchio del Paese
    “I dati (compresi quelli dell’Ocse) mostrano che
    App per vedere chi guarda il tuo profilo Instagram
    App per vedere chi guarda il tuo profilo Instagram
    Dalla diffusione dei social network, amici impiccioni,
    infrastruttura autonoma e ‘fully routed’
    infrastruttura autonoma e ‘fully routed’
    Un accesso di rete completamente disgiunto dal

    Leave a reply "Il Corsaro Nero: il miglior torrent tracker italiano!"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: