J.River Media Center

In Audio e Video, CD Player, HTML.it_consiglia, Player Audio Video 44 views


J.River Media Center è una suite completa per gestire i file multimediali con funzioni per riprodurre e organizzare musica, video, foto e molto altro. Il programma consente di gestire la propria libreria multimediale e possiede tutte le caratteristiche di base dei media player più diffusi, inclusi trasferimento file a dispositivi esterni (lettori MP3, iPod, smartphone) e masterizzazione su supporto ottico, oltre ad autocomposizione etichette per creare cover disco. A queste funzioni aggiunge opzioni avanzate per l’ottimizzazione dell’audio in uscita e la fruizione dei contenuti su dispositivi esterni come televisore o sistema di Home Theater.

Totalmente personalizzabile

J.River Media Center pone una forte enfasi sulla personalizzazione a partire dall’organizzazione dei file fino alla gestione del suono in uscita. La stessa libreria multimediale è consultabile tramite visualizzazioni personalizzate, e cioè un modelli di organizzazione dati basati su criteri scelti dall’utente e che mostrano tutti i file multimediali già filtrati in base a quei parametri. Altra caratteristica particolare è la modalità party che permette di proteggere le impostazioni del programma mentre viene usato da altri. Basta impostare una password e inserirla per passare da una modalità ad un altra e viceversa.

La Gestione della Libreria

Per la gestione della libreria il programma possiede la funzione Smartlist con la quale è possibile creare playlist dinamiche in base a una combinazione di regole date, in questo modo l’utente può crearsi una lista usando i suoi parametri (media type, artista o album, ma anche profondità bit, data di creazione, dimensioni e tantissimi altri criteri). Le smartlist sono aggiornate dinamicamente ogni volta che viene aggiunto un nuovo file alla libreria, e allo stesso modo si può specificare una cartella all’interno della quale posizionare i file multimediali in maniera che il programma aggiorni anche la libreria in modalità completamente automatica.

J.River Media Center si presenta con una interfaccia semplice e intuitiva, che può essere ottimizzata per diversi tipi di fruizione tra cui in particolare la modalità teatro, una versione ottimizzata per la fruizione a distanza (ad esempio dal divano) e navigabile tramite telecomando piuttosto che mouse o tastiera. È disponibile ovviamente anche nella classica versione compatta, ideale per desktop computer, e infine anche in modalità mini che mostra i semplici comandi di base occupando il minimo spazio visivo sullo schermo.

Funzionalità avanzate

Un altro punto di forza del programma consiste nella possibilità di personalizzare l’uscita audio al fine di enfatizzare effetti 3D oppure analizzare la musica per determinare il volume di riproduzione ideale, il tempo (BPM) e altre proprietà. Tramite la sezione DSP Studio è possibile manipolare nel dettaglio una serie di parametri a partire dal formato di uscita (valori di campionamento, canali, profondità di bit, subwoofer), livellamento volume tra le diverse tracce, equalizzatore grafico, equalizzatore parametrico, effetti (ad esempio la simulazione dell’aggiunta di un ulteriore subwoofer), gestione campo surround e molto altro.

L’utente può gestire manualmente una lunga serie di parametri per ottimizzare l’audio a seconda di come è configurato il proprio sistema di Home Theather tramite le opzioni specifiche nella sezione room correction (gestione speaker e distanza, volume, bassi…), in maniera anche piuttosto sofisticata.

Esportare la libreria su device mobili

J.River Media Center permette inoltre di esportare la libreria multimediale su lettori MP3, smartphone, iPhone, iPod o qualsiasi dispositivo usato con iTunes. Dalla sezione dischi e dispositivi l’utente può eseguire il rip di un CD audio, masterizzazione CD e DVD, sincronizzazione con il lettore MP3, avviare la visione sulla TV. Chi desidera può anche collegare la TV tramite scheda di sintonizzazione è possibile programmare la registrazione dei programmi TV preferiti schedulando il calendario in anticipo oppure fissando una serie di regole di validità

Il software permette non solo di gestire i file multimediali ma anche l’acquisizione diretta di immagini da dispositivi esterni come iphone o scanner. Allo stesso modo è possibile acquisire l’audio via microfono, piuttosto che convertire il formato del file.

Il programma è scaricabile in versione trial, usabile a piene funzioni per un periodo di trenta giorni. L’installazione di J.River Media Center permette di scegliere se si desidera usare il programma nella maniera classica (con scelta del percorso di installazione locale su PC) oppure se specificare un dispositivo rimovibile, come ad esempio una pennetta USB o un hard disk esterno in modo da poterlo usare su un qualsiasi altro computer compatibile. Dopo di che il wizard procede in automatico ad una classica installazione permettendo di scegliere skin ed associazioni predefinite ai tipi di file.

author
Author: 
    Adobe AIR
    Adobe AIR
    Giordano Settimo Versione test: 27.0.0.127 Adobe AIR
    CORNPlayer
    CORNPlayer
    CORNPlayer è un player multimediale molto flessibile
    Ashampoo Burning Studio 2018
    Ashampoo Burning Studio 2018
    Ashampoo Burning Studio 2018 Licenza
    SoundSeeder
    SoundSeeder
    SoundSeeder è un’applicazione disponibile su Play Store

    Leave a reply "J.River Media Center"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: