La ricarica rapida di iPhone 8 e iPhone X viene sconfitta a mani basse dal Dash Charge di OnePlus 5T (foto)

Edoardo Carlo Ceretti


Anche Galaxy Note 8, LG V30 e Pixel 2 XL nella sfida!

Nel corso delle nostre recensioni di iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus, abbiamo più volte fatto notare come fosse inaccettabile che Apple si ostinasse ad includere, nella dotazione di smartphone che arrivano a costare più di 1.000€, caricabatterie da pochi centesimi, scarsamente potenti. Ciò si ripercuote sulla velocità di ricarica che, come vi abbiamo mostrato, impallidisce nei confronti dei rivali Android. Tuttavia, il supporto alla ricarica rapida (per fortuna anche tramite accessori di terze parti) lasciava speranze sulla possibilità di colmare questo divario. Ma sarà proprio così?

I colleghi di Tom’s Guide hanno voluto mettere alla prova la ricarica rapida dei nuovi iPhone, comparandola nuovamente con quella dei modelli top di gamma Android. Oltre ai tre più recenti iPhone, la sfida ha visto in campo OnePlus 5T, LG V30, Google Pixel 2 XL e Samsung Galaxy Note 8, ovvero la crème de la crème del panorama smartphone attuale.

LEGGI ANCHE: Dash Charge di OnePlus 5T batte iPhone 8, Galaxy S8+ e Pixel 2 XL anche in auto!

Nonostante gli iPhone partissero da un’oggettiva condizione di vantaggio, data da batterie di capienza decisamente inferiore a quella dei rivali, i risultati non sono stati del tutto soddisfacenti per gli alfieri Apple. Il re incontrastato della ricarica si conferma nuovamente OnePlus 5T, capace di raggiungere il 59% (partendo da 0%, come tutti gli altri) in appena mezz’ora e il 93% in 60 minuti. La seconda piazza è occupata da LG V30, con il 53% e l’86% in 30 e 60 minuti.

Il primo iPhone a classificarsi è il modello X, al terzo posto con il 50% in 30 minuti e l’81% in 60, battendo di un soffio iPhone 8 (49% in 30 minuti e 80% in 60). A scalare poi tutti gli altri, con risultati che non si discostano molto l’uno dall’altro. Insomma, considerando le capienze delle batterie (iPhone X 2.716 mAh, iPhone 8 meno di 2.000, mentre 5T e V30 entrambi 3.300 mAh), appare evidente che Apple abbia ancora da lavorare in un settore che, di fatto, le risulta ancora quasi inesplorato.

Via: 9to5 MacFonte: Tom’s Guide

author
Author: 
    Tre lancia Play New: 3 euro per 300 minuti e 3GB
    Tre lancia Play New: 3 euro per 300 minuti e 3GB
    Tre Italia lancia una nuova tariffa, Play

    Leave a reply "La ricarica rapida di iPhone 8 e iPhone X viene sconfitta a mani basse dal Dash Charge di OnePlus 5T (foto)"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: