Microtransazioni su PC, ricavi raddoppiati dal 2012

In Games 47 views
Microtransazioni

Il caso Battlefront 2 ha portato alla ribalta il poco gradimento del pubblico per le microtransazioni, ma i ricavi della monetizzazione sono in forte crescita.

Come riportato da SuperData, infatti, gli utenti spendono sempre di più in contenuti aggiuntivi tramite microtransazioni.

 

“Pur lamentandosi dell’eccessiva monetizzazione da parte dei publisher, i giocatori continuano a supportarla con i loro portafogli”, si legge nel comunicato di SuperData.

 

Nel 2012, i titoli free-to-play su PC hanno generato 11 miliardi di dollari di ricavi, cifra raddoppiata nel 2017. Ulteriore margine di crescita è stimato in 3 miliardi di dollari aggiuntivi entro il 2022. Di contro, i ricavi generati dagli acquisti dei giochi sono saliti da 5 a 8 miliardi di dollari. La stima per il 2022, in questo caso, ammonta a 11 miliardi di dollari.

 

 

© 2002-2017 Key4biz

author
Author: 
    Ubisoft espande le operazioni mobile in Cina con Tencent
    Ubisoft espande le operazioni mobile in Cina con Tencent
    Ubisoft e Tencent hanno annunciato una collaborazione
    Ombre su Quantic Dream: lo studio accusato di sessismo e razzismo
    Ombre su Quantic Dream: lo studio accusato di sessismo e razzismo
    La stampa francese ha pubblicato diverse accuse
    Paradox ha acquisito quote di Hardsuit Labs
    Paradox ha acquisito quote di Hardsuit Labs
    Paradox Interactive ha annunciato l’acquisizione del 33%
    In vista un ritorno di Prince of Persia
    In vista un ritorno di Prince of Persia
    Jordan Mechner, creatore di Prince of Persia,

    Leave a reply "Microtransazioni su PC, ricavi raddoppiati dal 2012"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: