Office mix abbandonato da Microsoft

Office Mix è un add-on di Power Point che permetteva agli utenti di creare lezioni interattive online. Il componente aggiuntivo verrà dismesso a breve, ma non sarà abbandonato del tutto perché le sue funzioni verranno integrate in Office 365. Più precisamente le feature di Mix verranno inglobate all’interno di Power Point, Microsoft Stream e Microsoft Form per gli utenti abbonati ad Office 365 sui Pc Windows.

Cosa accade per gli attuali utenti di Office Mix?

Il sito di Office Mix ed i contenuti finora salvati sui server saranno attivi secondo questo periodo transitorio:

  • 20 Ottobre 2017 – Gli utenti che hanno un account Office Mix potranno ancora accedere, modificare, pubblicare, scaricare ed  eliminare i contenuti condivisi. Per gli utenti Office 365 con account business o di istituti scolastici, sarà possibile invece registrarsi per effettuare la migrazione dei Mix come video in Microsoft Stream. Se non si possiedono questi tipi di account, sarà possibile scaricare i Mix come file PowerPoint(.pptx), ed esportare i dati analytics come file Excel (.xlsx) e salvarli offline.
  • 1 gennaio 2018 – Soltanto gli utenti che avranno già installato il componente aggiuntivo potranno ancora accedere, modificare, pubblicare, scaricare ed  eliminare i contenuti condivisi, ma non sarà più possibile scaricare l’add-in dal sito, né registrarsi come nuovo utente Office Mix.
  • 1 maggio 2018 – Il sito del servizio sarà ufficialmente dismesso e non sarà più accessibile dopo questa data. Entro lo stesso termine gli utenti esistenti dovranno aver già effettuato il passaggio alla nuova piattaforma Microsoft Stream. Ogni contenuto condiviso e non salvato non sarà più disponibile se non preventivamente salvato o migrato su Stream.
Gearbest codici per i clienti nuovi promotion

Come effettuare la migrazione a Microsoft Stream

Per spostare i propri contenuti alla nuova piattaforma Stream entro i termini suddetti, procedete come segue:

  1. Recatevi sul sito https://mix.office.com ed accedete con l’account Office 365.migrare contenuti da Office Mix
  2. Cliccate sul tasto Migrate.
  3. Sulla pagina di migrazione dei contenuti, cliccate su Migrate Now.Pagina di conferma migrazione Office Mix

Dopo aver confermato la migrazione dei contenuti, sarà richiesto l’accesso ad Office 365 e tutti i Mix creati e migrati saranno indicati in stato di “pronto per la migrazione”. Questo processo di spostamento dei dati dal vecchio server al nuovo richiederà un po’ di tempo e l’utente sarà in grado di verificare lo stato dei singoli Mix creati in precedenza col vecchio account. Per gli utenti con Microsoft Account, recandosi sul sito di Office Mix potranno invece accedere alla sezione My Mixes e scaricare i propri Mix come Presentazioni Power Point. Se è stato attivato il playback mobile durante l’upload, sarà mostrato un tasto video dal quale è possibile anche scaricare una presentazione video (.mp4) del Mix. Per ulteriori informazioni sul processo di migrazione è possibile visitare questa pagina di assistenza di Office.

Microsoft To-Do, l’app per eseguire al meglio ogni attività sia lavorativa che privata, è adesso utilizzabile da tutti i possessori di un abbonamento a Office 365. Il servizio ha terminato la fase di anteprima e può essere utilizzata in tutte le piattaforme supportate (web, Windows, Android e iOS)-

Cosa ne pensate di queste ulteriori novità? Siete già in possesso di un abbonamento a Office 365? Fatecelo sapere nei commenti!

Articolo di WindowsBlogItalia