Opera USB Portable

In Browser, HTML.it_consiglia, Internet 83 views

Francesco Di Iorio

Versione test: 49.0 build 2725.47


Opera USB Portable è la versione “portatile” del famoso browser per computer desktop. Il software permette di avere il proprio browser preferito sempre in tasca: una volta terminata la procedura di installazione su supporto USB, l’eseguibile non necessita di altri file e può essere eseguito su ogni computer.

Come funziona Opera USB Portable?

Per cominciare ad utilizzare Opera USB portable non dovremo far altro che scaricare l’eseguibile di installazione, la versione portatile del browser per USB, infatti, non necessita di ulteriori procedure d’installazione e può essere usata direttamente su qualsiasi macchina.

Il file scaricato avrà estensione eseguibile per Windows (.exe). Dopo essere stato posto nella directory del nostro disco fisso, avviamo il programma facendo doppio click sulla sua icona, come per qualsiasi altro software.

Una prima schermata ci permetterà di personalizzare la lingua e ci rimanderà all’installer: sarà in questo momento che potremo scegliere dove installare tutti i file necessari al funzionamento di Opera USB portable.

Come anticipato, la versione portatile di Opera è stata pensata per funzionare su ogni macchina a partire da una penna USB: selezioniamo quindi il nostro supporto removibile di destinazione e aspettiamo che la procedura di copia dei file sia terminata.

Una volta conclusa l’installazione, il risultato sarà avere una cartella “OperaPortable” salvata sul disco di destinazione. All’interno della cartella avremo un eseguibile (OperaPortable), e una serie di cartelle che sono indispensabili al funzionamento “portatile” del browser. Facendo doppio click sull’icona di Opera accediamo al browser.

È molto probabile che la home page di Opera ci inviti a scaricare l’ultima versione del browser. Teniamo però presente che qualora volessimo continuare ad utilizzare questa versione portable del software non sarà necessario installare nessun tipo di aggiornamento: il software è già completo così come viene presentato.

La versione portatile di Opera ha praticamente tutto ciò che è già presente nelle versioni classiche per computer desktop. Oltre alle tab, presenti ormai in gran parte dei browser moderni, abbiamo un pulsante in alto per richiamare i menù, tre pulsanti in basso per richiamare la barra laterale, attivare Opera Link e Opera Turbo. Nel pannello laterale abbiamo un accesso rapido ai preferiti, alle note, ai download e alla cronologia.

Anche nella versione Portable di Opera browser è possibile scaricare estensioni, proprio come per Chrome e Firefox nelle loro versioni desktop. Per ricercare e aggiungere estensioni al nostro browser portatile, facciamo click sul tasto “Opera” e selezioniamo “Extensions > Get extensions”. Una volta trovate tutte le estensioni che fanno al caso nostro, potremo gestirle tramite la voce del menu “Extension > Manage extensions”.

Nonostante sia una funzionalità non ancora diffusa in tutti i browser moderni, Opera Link riprende il concetto di utenza presente su Google Chrome: attraverso un proprio account è possibile avere sempre con noi siti preferiti, note e tutte le informazioni relative al nostro browser di fiducia. Questa funzione è presente sia nella versione desktop del programma che nella sua versione portatile.

Inoltre, l’opzione Opera Link è estremamente personalizzabile: si può scegliere cosa salvare e cosa lasciare disponibile solo sul dispositivo in locale, in modo da non appesantire troppo dispositivi mobili come smartphone e tablet.

Infine, in Opera USB portable non poteva mancare il famoso Opera Turbo, la funzionalità che grandi browser invidiano alla versione desktop di Opera e che attira gli utenti più curiosi del web.

Si tratta di una funzione del browser in grado di mostrare solo una piccola frazione del sito web richiesto dall’utente: sebbene possa sembrare un controsenso, riducendo la dimensione di enormi media, la pagina web in questione avrà un caricamento più rapido e l’esperienza utente migliora nettamente. Le informazioni aggiuntive su immagini e altri media sono memorizzati in una sorta di memoria cache messa a punto da Opera.

I server di Opera passano quindi al setaccio tutte le richieste degli utenti e rispondono con un media adeguato alla larghezza di banda, bitrate e informazioni utente.

Se vi state chiedendo quali sono le controindicazioni di Opera Turbo in materia di privacy la risposta è: nessuna. Non esistono punti di debolezza nel sistema di Opera Turbo visto che il browser non influisce in richieste HTTPS. Tutto ciò che verrà memorizzato sui server Opera saranno le informazioni sull’indirizzo IP, il timestamp della richiesta e il sito web richiesto.

Le modalità di funzionamento di Opera Turbo sono sostanzialmente tre: turbo disabilitato, abilitato e automatico.

Ricapitolando, Opera USB Portable consente di:

  • Installare il browser Opera su un dispositivo removibile ed utilizzarlo su qualsiasi PC
  • Sfruttare tutte le funzionalità Opera disponibili nella versione classica per desktop
  • Utilizzare Opera Turbo e Opera Link.
author
Author: 
    Roma Capitale, Blockchain e voto digitale nella proposta del M5S
    Roma Capitale, Blockchain e voto digitale nella proposta del M5S
    “Dopo l’introduzione nello Statuto di Roma Capitale
    TV Streaming gratis e diretta online canali Italiani
    TV Streaming gratis e diretta online canali Italiani
    Potete guardare la diretta TV Straming ufficiale dei principali
    Pileri (Italtel) ‘Crea occupazione e realizza la digital transformation’
    Pileri (Italtel) ‘Crea occupazione e realizza la digital transformation’
    Dotarci di infrastrutture di altissima velocità di

    Leave a reply "Opera USB Portable"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: