Pagamento PayPal: come funziona

In paypal 38 views

Chiacchierando di recente con un amico sei venuto a conoscenza di PayPal, la cosa ti ha subito affascinato e così ti sei precipitato sul Web per saperne di più al riguardo, specie per quel che concerne la questione pagamenti. Fatte le tue ricerche, sei dunque fino qui, sul mio sito, speranzoso di trovare le info desiderate. Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti dunque capire se posso darti una mano a schiarirti le idee? Ma certo che si, sta’ tranquillo.

Se mi concedi qualche minuto del tuo prezioso tempo posso infatti indicarti, per filo e per segno, come funziona il pagamento PayPal e, credimi, sebbene possa sembrarti il contrario, in realtà non vi è nulla di complesso da apprende o comunque che sia fuori dalla tua portata. Quindi, essere più o meno esperti in ambito informatico fa ben poca differenza, fidati.

Prima di fornirti tutte le indicazioni del caso sulla questione sarà però mia premura illustrati, in dettaglio, che cos’è PayPal ed in quali circostanze può tornare utile. Insomma, alla fine avrai le idee piuttosto chiare sull’argomento. Detto ciò, suggerirei di non perdere altro tempo in chiacchiere e di passare immediatamente all’azione. Mettiti quindi ben comodo e concentrarti sulla lettura di questo articolo. Vedrai, potrai poi dirti ben felice e soddisfatto di quanto appreso!

Indice

Che cos’è PayPal

Pagamento PayPal: come funziona

Come anticipato in apertura, prima si spiegarti come funziona il pagamento con PayPal desidero illustrarti, in dettaglio, che cos’è PayPal, appunto. La cosa è praticamente indispensabile per permetterti di comprendere a pieno come servirtene per pagare beni o servizi, per inviare del denaro agli amici o, ancora per riceverne da conoscenti e sconosciuti, per fare acquisti in rete e donazioni.

PayPal è un servizio nato con l’obiettivo di semplificare notevolmente i pagamenti su e tramite Internet. Permette infatti a privati cittadini ed aziende di effettuare trasferimenti di denaro online senza che questi debbano fornire il numero della carta di credito o le coordinate del conto corrente bancario, il che tutela sia chi invia che chi riceve denaro da eventuali truffe.

Per utilizzarlo, è sufficiente collegarsi al sito Internet del servizio ed aprire un conto personale (è destinato a un solo utente, privato, e permette di acquistare beni e servizi online, di inviare e ricevere denaro ad altri utenti iscritti al servizio) oppure un conto business (è destinato alle aziende, consente l’accesso a un numero massimo di 20 utenti e prevede tutte le funzioni del conto personale più alcune caratteristiche extra) seguendo la semplice procedura guidata proposta.

L’operazione è completamente gratuita, non presenta vincoli di deposito e neppure temporali. L’unica cosa che bisogna pagare sono le commissioni che vengono applicate al servizio solo in alcuni casi specifici.

Come creare un account PayPal

Pagamento PayPal: come funziona

Ora che hai le idee più chiare su che cos’è PayPal andiamo invece a scoprire come fare per creare un account sul famoso servizio, indispensabile per poter effettuare e ricevere pagamenti.

Per riuscirci, il primo fondamentale passo che devi compiere è quello di collegarti alla pagina iniziale del servizio dopodiché devi pigiare sul pulsante Registrati che si trova in alto a destra.

Nella nuova pagina Web visualizzata, scegli se aprire un conto personale oppure un conto business selezionando una delle  due opzioni disponibili e fai clic sul pulsante Continua. Compila quindi il modulo che ti viene proposto digitando negli appositi campi tutti i dati richiesti (Paese di provenienza, nome, cognome, indirizzo email e password da associare all’account) dopodiché pigia su continua.

Compila quindi l’ulteriore modulo visualizzato immettendo in esso tutti i tuoi dati personali (indirizzo di residenza, data di nascita e numero di cellulare), seleziona la casella accanto alla dicitura Confermo di aver letto e accettato le condizioni d’uso e l’informativa sulla privacy PayPal che sta in basso e pigia sul bottone Accetta e registrati per passare allo step successivo.

Porta poi a temine la registrazione indicando se intendi collegare al conto la carta di credito oppure il conto corrente bancario o, ancora, se preferisci effettuare quest’operazione in un secondo momento dopodiché avrai finalmente accesso al tuo account. Se qualcosa non ti è chiaro sul da farsi o comunque sia se pensi di aver bisogno di maggiori dettagli, leggi pure il mio tutorial su come aprire conto PayPal tramite cui ho provveduto a parlarti della questione con dovizia di particolari.

Come funzionano i pagamenti

Veniamo ora al nocciolo vero e proprio della questione ed andiamo a scoprire come funziona il pagamento con PayPal. Come anticipato in apertura, sebbene in apparenza la cosa possa sembrare complicata in realtà è molto semplice.

Tieni solo presente il fatto che PayPal applica delle distinzioni per quel che concerne l’invio e la ricezione del denaro. In base a quelle che sono le tue necessità puoi dunque servirtene per pagare beni o servizi, per inviare del denaro ai tuoi amici, per ricevere denaro o per pagare sui siti Internet che supportano il servizio oltre che per effettuare delle donazioni. Per saperne di più continua pure a leggere, trovi tutti i dettagli di cui hai bisogno proprio qui sotto.

Pagare beni o servizi

Pagamento PayPal: come funziona

Se necessario, puoi utilizzare PayPal per effettuare il pagamento di beni o servizi (es. un articolo digitale o un prodotto acquistato da un venditore privato) richiamando l’apposita funzionalità annessa al tuo account PayPal. Più precisamente, quello che devi fare è accedere al tuo account tramite l’apposita pagina di login, cliccare sulla voce Invia e richiedi che sta in alto e selezionare l’opzione Pagare beni o servizi.

Compila quindi il modulo che ti viene proposto inserendo l’email o il numero di cellulare del destinatario del pagamento (oppure il nome, se il contatto di riferimento risulta salvato nella rubrica di PayPal) e pigia su Continua, specifica la somma che intendi versare e pigia ancora su Continua per verificare e autorizzare la transazione. Fatto!

Puoi fare altrettanto anche da smartphone utilizzando l’app ufficiale del servizio. Per riuscirci, avviala, tappa sulla voce Invia denaro che sta in basso, tappa su Inizia e digita il nome, l’indirizzo email o il numero di cellulare dell’account di riferimento, seleziona l’opzione Beni e servizi e tappa ancora su Avanti, digita la somma di denaro da inviare, pigia su Avanti e conferma l’esecuzione dell’operazione.

Inviare denaro ad amici

Pagamento PayPal: come funziona

Vuoi inviare del denaro ad amici? Allora clicca sempre sulla voce Invia e richiedi presente nella parte in alto della tua area personale sul sito Internet di PayPal e seleziona l’opzione Invia denaro a familiari e amici.

A questo punto, compila il modulo che visualizzi inserendo l’email o il numero di cellulare del destinatario del pagamento (o il nome, se il contatto di riferimento risulta salvato nella rubrica di PayPal) e fai clic su Continua, indica la somma che intendi versare e clicca ancora su Continua per verificare e autorizzare la transazione. Et voilà!

L’operazione in questione può essere effettuata anche da smartphone e tablet utilizzando l’app ufficiale di PayPal. Per riuscirci, avviala, pigia sulla voce Invia denaro che sta in basso, poi su Inizia e digita il nome, l’indirizzo email o il numero di cellulare della persona di riferimento. Successivamente seleziona l’opzione Familiari e amici e tappa ancora su Avanti, digita la somma di denaro da inviare, pigia su Avanti e conferma l’esecuzione dell’operazione.

Ricevere denaro

Pagamento PayPal: come funziona

Ovviamente, puoi utilizzare PayPal anche per ricevere denaro. Per riuscirci, o meglio per inviare la tua richiesta a chi di dovere, recati sempre sulla pagina di PayPal dedicata al tuo account, clicca sulla voce Invia e richiedi che sta in alto e pigia sul bottone Richiedi denaro agli amici o ai clienti.

Compila il modulo che ti viene proposto andando a digitare l’email o il numero di cellulare del destinatario del pagamento (o il nome, se il contatto di riferimento risulta salvato nella rubrica di PayPal) e premi sul bottone Avanti dopodiché inserisci la cifra esatta che vuoi richiedere, aggiungi un eventuale messaggio mediante l’apposito campo e pigia su Richiedi denaro.

Fatto ciò, la persona a cui hai inoltrato la tua richiesta verrà spedita una mail indicante la cosa e riceverà una notifica sul suo account PayPal tramite cui potrà provvedere a versare sul tuo account la cifra richiesta. Se la persona di riferimento non possiedi ancora un account PayPal potrà crearne subito uno per spedirti la somma desiderata.

L’operazione in questione può essere eseguita anche da smartphone. Per riuscirci, avvia l’app PayPal, seleziona l’opzione Richiedi denaro nella schermata principale, tappa su Inizia e digita il nome, l’indirizzo email o il numero di cellulare della persona di riferimento dopodiché indica la cifra esatta che vuoi richiedere e tappa su Avanti. Per concludere, aggiungi un eventuale messaggio alla tua richiesta tappando su + Aggiungi messaggio e conferma l’esecuzione dell’operazione premendo il pulsante Richiedi denaro che sta in basso.

Altri sistemi

Come effettuare un pagamento con Paypal

Visitando un dato sito Internet che vende prodotti online hai visto il pulsante per pagare con PayPal? Beh, ovviamente non hai avuto le traveggole! PayPal può infatti essere impiegato per pagare anche e soprattutto su siti esterni, come ad esempio eBay, semplicemente seguendo una rapidissima procedura guidata in cui basta effettuare l’accesso al proprio conto e confermare la transazione.

Un discorso per certi versi analogo vale se vuoi supportare il lavoro svolto da un programmatore o da un’associazione. Ti basta individuare sul sito del progetto che ti interesse il bottone Donate e pigiarci sopra. Nella pagina che successivamente ti verrà mostrata, effettua l’accesso al tuo account PayPal utilizzando il modulo collocato sulla destra e conferma l’esecuzione della transazione per completare il pagamento.

Commissioni

Come anticipato nel passo ad inizio articolo, quando si verificando determinati condizioni e/o quando vengono eseguite alcune specifiche operazioni PayPal trattiene delle piccole somme di denaro (tra l’altro utili per il sostentamento del servizio). Quelli indicati qui di seguito sono i costi previsti attualmente.

  • Pagare un bene o un servizio in euro, con carta di credito o credito PayPal, è sempre gratis.
  • Inviare denaro nella zona euro con il credito del conto PayPal è gratis.
  • Inviare denaro fuori dalla zona euro con il credito del conto PayPal prevede una commissione pari allo 0,4-1,8%.
  • Pagare con la carta di credito tramite PayPal nella zona euro costa 35 cent. + una somma variabile che può arrivare al 3,4% del valore complessivo della transazione.
  • Pagare con la carta di credito tramite PayPal fuori dalla zona euro costa 35 cent. + una somma che può arrivare fino al 5,2% del valore complessivo della transazione.

Per maggiori dettagli, ti consiglio di consultare la sezione del sito Internet di PayPal dedicata alle tariffe.

Carta di credito, conto corrente e saldo PayPal

Pagamento PayPal: come funziona

Nelle righe precedenti ti ho accennato il fatto che in fase di creazione di un account PayPal è bene fornire i dati relativi alla propria carta di credito o al conto corrente. Si tratta di un passo indispensabile per poter utilizzare l’account, verificare la tua identità e per effettuare e ricevere pagamenti. Se dunque non lo hai fatto, puoi rimediare successivamente seguendo le istruzioni che trovi qui sotto.

Tanto per cominciare accedi al tuo account PayPal, seleziona la voce Collega conto bancario o carta che trovi nella sezione Conti bancari e carte sulla sinistra dopodiché premi sul bottone Collega un conto bancario (se desideri collegare un C/C bancario) o su quello Collega una carta (se desideri collegare una carta) e fornisci a PayPal i dati che ti vengono richiesti dopodiché pigia sul bottone Salva.

Successivamente dovrai effettuare la verifica della carta o del conto in base a quanto collegato. Nel primo caso, ti verrà addebitata una piccola somma, circa 1,50 euro. Dopo uno o due giorni dovrai consultare l’estratto conto della carta, appuntare il codice di verifica presente nella causale dell’addebito effettuato da PayPal e digitarlo sul sito per verificare la tua identità. Nel caso del conto bancario, invece, saranno effettuati due piccoli accrediti e dovrai inserire sul sito le cifre esatte ricevute.

Dopo la verifica, potrai usare il conto bancario per effettuare pagamenti tramite PayPal. Tieni presente che associare una carta di credito o un C/C a PayPal, oltre che permetterti di verificare la tua identità, ti consente anche di effettuare pagamenti in rete quando sul tuo portafoglio online non sono disponibili fondi. Il servizio, infatti, farà da tramite e ti permetterà di pagare senza svelare i relativi dati.

Ti segnalo poi che puoi anche ricaricare direttamente il saldo PayPal. Per riuscirci, ti basta ricevere un pagamento o una donazione da parte di altri utenti PayPal come visto insieme nelle righe precedenti o effettuare un bonifico bancario da un conto intestato a te seguendo le indicazioni che trovi recandoti in Portafoglio > Ricarica conto sul sito Internet di PayPal e come ti ho spiegato in maniera più dettagliata nel mio articolo su come ricaricare conto PayPal.

Pagare con la carta PayPal

Come fare la carta PayPal

Non ti interessava capire come funziona il pagamento PayPal via Internet ma volevi invece saperne di più riguardo la carta ricaricabile offerta dal servizio e come poterla sfruttare per effettuare i vari pagamenti? Allora dai subito uno guardo al mio articolo su come fare la carta PayPal ed alla mia guida PayPal prepagata: come funziona per ricevere subito maggiori dettagli e schiarirti le idee al riguardo.

author
Author: 
    10% di sconto su tantissimi prodotti su eBay con questo codice sconto
    10% di sconto su tantissimi prodotti su eBay con questo codice sconto
    eBay sconta del 10% tantissimi prodotti presenti
    Dove comprare Bitcoin usando PayPal
    Dove comprare Bitcoin usando PayPal
    I migliori siti web dove comprare Bitcoin
    Siti e store cinesi sicuri e affidabili per acquisti online
    Siti e store cinesi sicuri e affidabili per acquisti online
    Se vogliamo acquistare dalla Cina con spedizione verso l’Italia

    Leave a reply "Pagamento PayPal: come funziona"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: