PC Gaming 1000 euro: quale comprare

In gaming, Giochi, guida acquisto, Hardware, PC, Shopping 21 views

Un PC da gaming da 1000 euro si pone nella fascia medio-alta e ci consente di giocare ai giochi più recenti con dettagli alti. Con questo budget possiamo assemblare un PC potente ed equilibrato, che ci consentirà non solo di giocare, ma anche di utilizzare programmi di grafica ed editing. In questa guida abbiamo realizzato due configurazioni, una basata su processore Intel e una su processore AMD.

Indice

Configurazione Intel

Processore – Intel Core i5-7600

Il processore è un Intel Core i5-7600 Kaby Lake con frequenza di 3,5 GHz. Si tratta di una CPU quad-core con 4 threads. Questo processore supporta il socket LGA1151 ed è compatibile con le RAM DDR4. Non è overcloccabile, per quello è necessario acquistare la versione K, ma non è importante dato che si tratta di un processore molto potente ed equilibrata, perfetto per le prestazioni della nostra configurazione.

Dissipatore – ARTIC Freezer 7

Offerta


ARCTIC Freezer 7 Pro Rev. 2 - Ventilatore Tower CPU Compatto Multi-Compatibile | 92 mm PWM Fan | AMD AM4 Intel 115x CPU | Consigliato fino a 115 W TDP


ARCTIC Freezer 7 Pro Rev. 2 – Ventilatore Tower CPU Compatto Multi-Compatibile | 92 mm PWM Fan | AMD AM4 Intel 115x CPU | Consigliato fino a 115 W TDP

  • Ottime prestazioni di raffreddamento: Un ventilatore PWM da 92 mm, 45 pinne, 3 boccole di rame a doppio lato in combinazione con il composto termico pre-applicato MX-2 ad alte prestazioni offre un eccellente raffreddamento e trasferimento di calore dalla CPU. In una prova condotta da Kitguru, Il congelatore 7 PRO Rev.2 ha ridotto con successo la temperatura interna della CPU di un Intel Core i7 920 di 16,5 gradi.
  • Rumore basso: La sua girante a bassa rumorosità e il supporto brevettato del ventilatore assicurano che il ventilatore funzioni tranquillamente sotto carico pieno. Il test fatto da Tom’s Hardware ha dimostrato che il Freezer 7 PRO Rev.2 è 3-15 dBA più silenzioso rispetto al Cooler Master Hyper 212 Plus, Tower 120 Extreme e Thermaltake Frio a pieno carico.
  • Grazie al controllo PWM, la velocità della ventola viene regolata in base alla temperatura della CPU e quindi al livello di rumore rimane ad un minimo assoluto che lo qualifica come un raffreddore silenzioso.
  • Ampia e multi-compatibilità: Il congelatore 7 PRO Rev.2 offre una multi-compatibilità con le prese AMD e Intel. Mentre il congelatore 64 PRO ha un’ampia compatibilità con le prese AMD. Il sistema di montaggio semplice è progettato per adattarsi a tutte le CPU correnti. Il Freezer 7 PRO Rev.2 è compatibile con AMD Sockets FM2, FM1, AM3 +, AM3, AM2 +, AM2, 939, 754; Intel Sockets 1366, 1150, 1151, 1156, 1155 e 775.
  • Installazione facile: L’installazione è una brezza con il Freezer 7 Pro Rev.2. Il sistema offre un’ottima stabilità e richiede solo pochi minuti per montare il sistema più fresco alla scheda madre. Grazie al pre-applicato MX-2 ad alte prestazioni termiche composto, una rapida installazione pulita è garantita!

L’Intel Core i5 scelto per questo PC è un processore che mantiene delle temperature ottimali anche con il dissipatore stock incluso nella confezione. Tuttavia, è consigliabile acquistare un buon dissipatore, come l’ARTIC Freezer 7, tale da migliorare le temperature della CPU.

Scheda madre – MSI H270 Gaming M3

La MSI H270 Gaming M3 è perfetta per il processore visto in precedenza. Questa mobo con socket 1151 supporta le memorie RAM DDR4 con frequenza massima di 2.400 MHz. Il rapporto qualità/prezzo è ottimo ed è dotata di una scheda audio integrata davvero ottima. La Gaming M3 è stata realizzata per offrire il massimo delle prestazioni in game. Inoltre è dotata di un’interfaccia M.2, grazie alla quale potremo installare un SSD NVMe M.2, e di una porta USB Type-C.

RAM – Corsair Vengeance 8 GB

Per questa configurazione abbiamo scelto le Corsair Vengeance da 8 GB con frequenza di 2.400 MHz. Abbiamo deciso di optare per due banchi da 4 GB per sfruttare il Dual Channel della mobo e aumentare di gran lunga le prestazioni. Il sistema di dissipazione è molto efficiente e consente di mantenere le RAM a una temperatura stabile e ottimale per le prestazioni in game.

Scheda video – MSI GTX 1060 Gaming X 6 GB


Msi GTX 1060 GAMING X Scheda Video, 6 GB, Nero

  • Dotata di tecnologie efficienti e innovative, la GeForce GTX 1060 è la scelta ideale per giocare in alta definizione
  • Accelerata da NVIDIA Pascal architettura GPU del più potente mai progettato, apre le porte della realtà virtuale con esperienze di gioco senza precedenti
  • La NVIDIA GeForce GTX 1060 sfrutta la potenza dell’architettura Pascal di offrire un veloce rendering della grafica con ottima efficienza energetica

Si tratta di un vero e proprio mostro di potenza. Grazie alla memoria da 6 GB DDR5 è in grado di supportare tranquillamente qualsiasi gioco con dettagli e settaggi alti. Purtroppo, l’aumento dei prezzi delle schede video e delle RAM, non ci permette di inserire una GPU più performante all’interno della nostra configurazione, come ad esempio una 1070. Tuttavia, si tratta di un ottimo modello che svolge egregiamente il proprio lavoro.

HDD – WD Caviar Blue 1 TB


WD WD10EZEX Blu Hard Disk Desktop da 1 TB, 7200 RPM, SATA 6 GB/s, 64 MB Cache, 3.5 ”

  • Data LifeGuard: monitoraggio continuo dell’unità tramite algoritmi avanzati per garantire un funzionamento ottimale
  • Tecnologia del picco di carico NoTouch: posizionamento sicuro della testina di registrazione distante dalla superficie del disco per proteggere i dati
  • IntelliSeek: calcola le velocità di ricerca ottimali per ridurre vibrazioni, rumorosità e consumi
  • Capacità storage fino a 6 TB

Questo è il classico HDD che consigliamo in tutte le nostre configurazioni. Il Caviar Blue da 1 TB, pur trattandosi di un hard disk meccanico, si rivela essere molto veloce e reattivo. Ovviamente, per migliorare le prestazioni del sistema, è consigliabile utilizzare un SSD. Tuttavia, il costo di un SSD non rientra nel budget della nostra configurazione.

SSD (facoltativo) – Kingston 120 GB


Kingston 120GB SSDNow UV400 SATA3, SUV400S37_120G

  • Unità a stato solido con capacità 120 GB
  • Velocità 10 volte superiore rispetto ad un HDD tradizionale
  • Controller Marvell a quattro canali
  • Resistente agli urti e alle vibrazioni
  • Compatibile con Windows 8.1, 8, 7 (SP1), Vista (SP1, SP2), XP (SP3)

Con una piccola spesa in più, possiamo affiancare il nostro HDD con un SSD Kingston da 120 GB. In questo modo miglioreremo di gran lunga le prestazioni del sistema. Questo tipo di unità ha una velocità maggiore rispetto agli hard disk meccanici. Inoltre il nostro PC risulterà molto più reattivo.

Alimentatore – Seasonic S12II 620 W

Questo alimentatore da 620 W di Seasonic è un modello davvero efficiente. Dispone della certificazione 80 Plus Bronze, sinonimo di efficienza e affidabilità, e permette di alimentare tranquillamente la nostra configurazione. La scelta del giusto alimentatore fa la differenza in un PC fisso, in quanto è responsabile dell’alimentazione del PC. Inoltre, alcuni modelli di scarsa qualità possono rovinare i componenti nel lungo tempo.

Case – Corsair Carbide Spec Alpha

La scelta del case da adottare è strettamente personale e dipende esclusivamente dai nostri gusti. Tuttavia dobbiamo considerare anche alcuni aspetti, come lo spazio disponibile e la possibilità di effettuare un cable management ordinato e pulito. Questo modello di Corsair rispecchia perfettamente questi due aspetti. Non avremo problemi ad installare la GTX 1060, pur trattandosi di una scheda video dalle dimensioni molto generose.

Configurazione AMD

Processore – AMD Ryzen 5 1600

Per la configurazione basata su AMD abbiamo scelto il Ryzen 5 1600 con frequenza di base di 3,2 GHz. I nuovi processori Ryzen sono un enorme passo in avanti rispetto alla generazione precedente, soprattutto per quanto riguarda le performance in game. Si tratta di un processore dotato di 6 core e 12 threads, grazie ai quali può essere impiegato anche per programmi di editing e grafica. Essendo una CPU sbloccata, è possibile effettuare delle operazioni di overclocking direttamente dal BIOS.

Dissipatore (facoltativo) – ARTIC Freezer 7

Offerta


ARCTIC Freezer 7 Pro Rev. 2 - Ventilatore Tower CPU Compatto Multi-Compatibile | 92 mm PWM Fan | AMD AM4 Intel 115x CPU | Consigliato fino a 115 W TDP


ARCTIC Freezer 7 Pro Rev. 2 – Ventilatore Tower CPU Compatto Multi-Compatibile | 92 mm PWM Fan | AMD AM4 Intel 115x CPU | Consigliato fino a 115 W TDP

  • Ottime prestazioni di raffreddamento: Un ventilatore PWM da 92 mm, 45 pinne, 3 boccole di rame a doppio lato in combinazione con il composto termico pre-applicato MX-2 ad alte prestazioni offre un eccellente raffreddamento e trasferimento di calore dalla CPU. In una prova condotta da Kitguru, Il congelatore 7 PRO Rev.2 ha ridotto con successo la temperatura interna della CPU di un Intel Core i7 920 di 16,5 gradi.
  • Rumore basso: La sua girante a bassa rumorosità e il supporto brevettato del ventilatore assicurano che il ventilatore funzioni tranquillamente sotto carico pieno. Il test fatto da Tom’s Hardware ha dimostrato che il Freezer 7 PRO Rev.2 è 3-15 dBA più silenzioso rispetto al Cooler Master Hyper 212 Plus, Tower 120 Extreme e Thermaltake Frio a pieno carico.
  • Grazie al controllo PWM, la velocità della ventola viene regolata in base alla temperatura della CPU e quindi al livello di rumore rimane ad un minimo assoluto che lo qualifica come un raffreddore silenzioso.
  • Ampia e multi-compatibilità: Il congelatore 7 PRO Rev.2 offre una multi-compatibilità con le prese AMD e Intel. Mentre il congelatore 64 PRO ha un’ampia compatibilità con le prese AMD. Il sistema di montaggio semplice è progettato per adattarsi a tutte le CPU correnti. Il Freezer 7 PRO Rev.2 è compatibile con AMD Sockets FM2, FM1, AM3 +, AM3, AM2 +, AM2, 939, 754; Intel Sockets 1366, 1150, 1151, 1156, 1155 e 775.
  • Installazione facile: L’installazione è una brezza con il Freezer 7 Pro Rev.2. Il sistema offre un’ottima stabilità e richiede solo pochi minuti per montare il sistema più fresco alla scheda madre. Grazie al pre-applicato MX-2 ad alte prestazioni termiche composto, una rapida installazione pulita è garantita!

In questa configurazione, un dissipatore migliore è facoltativo. Nella confezione del processore troviamo un dissipatore stock che è davvero ottimo. Tuttavia, per massimizzare le prestazioni della nostra CPU, possiamo optare per un dissipatore più performante, come l’ARTIC Freezer 7.

Scheda madre – MSI B350 Gaming Pro Carbon


MSI B350  Gaming Pro Carbon Scheda madre, ATX, AM4, 2 X DDR4, USB 2.0, USB 3.1, HDMI, DVI-D, VGA

  • b350 m Gaming Pro Carbon ATX AM4 PCIe 3.0 2 X DDR4 SATA 6 GB/s
  • Porte esterne: 1 X VGA, 1 X DVI-D, 1 X HDMI 1.4, 4 X USB-A 3.0, 2 X USB-A 2.0, 1 X GB LAN (Realtek RTL8111H), 3 X Jack, 1 X PS/ 2 tastiera
  • Porte interne: 2 X USB 3.0, 4 X USB 2.0, 4 X SATA 6 GB/s (B350), 1 X ventola CPU, 4 Pin, 2 X Fan 4 Pi, audio: 7.1 (Realtek ALC887), Livelli RAID: 0/ 1/ 10 (B350), Multi GPU: N/ a

La MSI B350 Gaming Pro Carbon con socket AM4 è perfetta per il nostro processore. Questa mobo è dotata di 4 slot RAM DDR4 con frequenza massima supportata di 3.200 MHz, grazie ai quali possiamo sfruttare il Dual Channel. La Gaming Pro Carbon è stata realizzata per offrire il massimo delle prestazioni in game. Inoltre è dotata di un’interfaccia M.2, grazie alla quale potremo installare un SSD NVMe M.2, e di una porta USB Type-C.

RAM – Corsair Vengeance 8 GB

Anche per la configurazione AMD abbiamo scelto le Corsair Vengeance da 8 GB con frequenza di 2.400 MHz. Abbiamo deciso di optare per due banchi da 4 GB in modo da sfruttare il Dual Channel della mobo e aumentare significativamente le prestazioni. Il sistema di dissipazione è molto semplice, ma allo stesso tempo efficiente e consente di mantenere le RAM a una temperatura stabile e ottimale.

Scheda video – MSI GTX 1060  Gaming X 6 GB


Msi GTX 1060 GAMING X Scheda Video, 6 GB, Nero

  • Dotata di tecnologie efficienti e innovative, la GeForce GTX 1060 è la scelta ideale per giocare in alta definizione
  • Accelerata da NVIDIA Pascal architettura GPU del più potente mai progettato, apre le porte della realtà virtuale con esperienze di gioco senza precedenti
  • La NVIDIA GeForce GTX 1060 sfrutta la potenza dell’architettura Pascal di offrire un veloce rendering della grafica con ottima efficienza energetica

Si tratta di un vero e proprio mostro di potenza. Purtroppo, l’aumento dei prezzi delle schede video e delle RAM, non ci permette di inserire una GPU più performante all’interno della nostra configurazione, come ad esempio una 1070. Tuttavia, si tratta di un ottimo modello che ci consente di giocare tranquillamente ai giochi più recenti con settaggi alti. Essa è dotata di 6 GB di memoria DDR5 e di due ventole che contribuiscono alla dissipazione del calore in maniera efficiente.

HDD – WD Caviar Blue 1 TB


WD WD10EZEX Blu Hard Disk Desktop da 1 TB, 7200 RPM, SATA 6 GB/s, 64 MB Cache, 3.5 ”

  • Data LifeGuard: monitoraggio continuo dell’unità tramite algoritmi avanzati per garantire un funzionamento ottimale
  • Tecnologia del picco di carico NoTouch: posizionamento sicuro della testina di registrazione distante dalla superficie del disco per proteggere i dati
  • IntelliSeek: calcola le velocità di ricerca ottimali per ridurre vibrazioni, rumorosità e consumi
  • Capacità storage fino a 6 TB

Il Caviar Blue da 1 TB, pur trattandosi di un hard disk meccanico, si rivela essere una periferica molto reattiva. Esso ci consente di immagazzinare una grande quantità di dati. Tuttavia, per migliorare le prestazioni generali del sistema, è consigliabile acquistare e utilizzare un SSD. Purtroppo, il costo di un SSD non rientra nel budget della nostra configurazione, ma è comunque una spesa ottima da fare se si vuole far decollare il proprio PC.

SSD (facoltativo) – Kingston 120 GB


Kingston 120GB SSDNow UV400 SATA3, SUV400S37_120G

  • Unità a stato solido con capacità 120 GB
  • Velocità 10 volte superiore rispetto ad un HDD tradizionale
  • Controller Marvell a quattro canali
  • Resistente agli urti e alle vibrazioni
  • Compatibile con Windows 8.1, 8, 7 (SP1), Vista (SP1, SP2), XP (SP3)

Con una piccola spesa in più (non prevista dal budget della configurazione) è possibile portarsi a casa un ottimo SSD Kingston da 120 GB, grazie al quale potremo migliorare le prestazioni del nostro sistema. Infatti installeremo il SO su SSD, mentre riserveremo l’HDD come unità di archiviazione principale per conservare file e giochi.

Alimentatore – Seasonic S12II 620 W

Questo alimentatore da 620 W di Seasonic si contraddistingue dai modelli più blasonati per la sua ottima efficienza. Dispone della certificazione 80 Plus Bronze e permette di alimentare tutti i componenti della nostra configurazione senza problemi.

Case – Corsair Carbide Spec Alpha

La scelta del case da utilizzare per la nostra configurazione dipende esclusivamente dai nostri gusti. Tuttavia, aspetti come lo spazio disponibile e la possibilità di effettuare un cable management ordinato e pulito, sono fondamentali nel momento dell’acquisto del case. Questo modello di Corsair è perfetto per questa configurazione. Non avremo problemi a installare la scheda video di MSI ed effettuare un cable management senza fili sparsi dappertutto.

Altro

author
Author: 
    Recolor – Coloring Book
    Recolor – Coloring Book
    Recolor – Coloring Book è un’app gratuita
    Custodie PC: quale comprare
    Custodie PC: quale comprare
    I computer portatili sono dei preziosi oggetti
    Ecco La Mappa Dei Distributori Automatici Di Fortnite
    Ecco La Mappa Dei Distributori Automatici Di Fortnite
    Sei su Telegram? Unisciti GRATIS e RISPARMIA

    Leave a reply "PC Gaming 1000 euro: quale comprare"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: