Pic Collage

In Gallerie e album, Grafica, HTML.it_consiglia 21 views


Pic Collage è un’applicazione di fotoritocco sviluppata per piattaforme iOS ed Android con cui dare un pizzico di pepe in più agli scatti effettuati attraverso smartphone e tablet pc. Disponibile al download gratuito attraverso l’App Store della mela morsicata ed il Play Store di Google, quest’applicazione permette di creare collage fotografici personalizzati da condividere con agli amici anche in rete. Un’applicazione facile e molto divertente che offre agli utenti un modo diverso di proporre agli amici le foto più buffe o gli scatti migliori delle vacanze. Inoltre, Pic Collage può essere utilizzato, grazie alla presenza di template pre-confezionati, anche per creare una sorta di biglietti di auguri da inviare per augurare buone feste di compleanno o per celebrare altre ricorrenze.

Collage fotografici in pochi tap

Pic Collage è stato sviluppato per consentire agli utenti di editare e creare collage fotografici in pochi passaggi. Del resto, la velocità e l’intuitività è fondamentale in tutte le applicazioni per dispositivi mobile. L’applicazione, che dispone di un’interfaccia utente localizzata in lingua italiana, risulta anche essere molto piacevole da utilizzare. Tutti elementi che ne esalano l’esperienza d’uso.

Ad ogni avvio potremo godere della vista anche dei collage fotografici creati dai membri della community che hanno avuto voglia di condividerli con tutti. Collage che potranno essere scaricati, giudicati e commentati. Creare un collage fotografico è davvero molto banale. Innanzitutto gli utenti saranno chiamati a scegliere un modello da cui partire per realizzare il proprio nuovo collage. I più bravi potranno, invece, partire davvero da zero per creare template e collage.

Per ogni base, gli utenti potranno aggiungere foto proprie, foto da internet, testi, adesivi, video di YouTube ed altro. Tutti gli elementi inseriti possono poi essere spostati all’interno del template semplicemente utilizzando le dita. Dunque, la creazione di un collage fotografico risulta essere davvero molto facile e rapida.

Tutte le creazioni possono poi essere condivise all’interno della community, sui maggiori social network come Facebook, via email e attraverso molti altri mezzi. Tutti coloro che dopo un po’ cercassero un maggior livello di personalizzazione, nessun problema. Pic Collage offre, infatti, un suo market interno dove sarà possibile acquistare, attraverso però soldi veri, nuovi template, adesivi e molto altro ancora. In questo modo agli utenti sarà data la possibilità di personalizzare all’infinito i loro scatti creando composizioni sempre nuove.

Mantiene le promesse

Pic Collage mantiene tutte le promesse che offre agli utenti. Per valutarne le potenzialità, l’applicazione è stata testata all’interno di un iPhone 6 Pus con ottimi riscontri. L’interfaccia risulta già ampiamente ottimizzata per i 5,5 pollici del phablet e questo permette di godere al meglio delle funzioni di editing. Quando, infatti, si lavora con le foto, lo spazio a disposizione non è mai abbastanza.

Nessun problema nemmeno con la creazione dei collage. Tutte le operazioni si svolgono, infatti, davvero molto facilmente e in pochi minuti. Unico vero limite la propria fantasia. Da rilevare, però, che i costi degli extra sono un po’ cari. Trattasi, dunque, di un’applicazione che sia su iPhone che su smartphone Android può togliere molte soddisfazioni offrendo agli utenti un’ampia possibilità di personalizzazione dei loro scatti.

Mandare i collage delle foto delle vacanze per fare invidia agli amici sarà adesso molto più semplice e divertente.

author
Author: 
    qBittorrent
    qBittorrent
    Un (altro) buon client P2P qBittorrent è
    Scanner Pro
    Scanner Pro
    Scanner Pro Licenza Completa
    Maxthon Cloud Browser
    Maxthon Cloud Browser
    Filippo Vendrame Versione test: 5.1.3.1000 Maxthon Cloud
    Tiny Scanner: Scan Doc to PDF
    Tiny Scanner: Scan Doc to PDF
    Tiny Scanner: Scan Doc to PDF

    Leave a reply "Pic Collage"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: