Power Bank Type-C: quale acquistare

In guida acquisto, Hardware, power bank 49 views

I dispositivi dotati di USB Type-C iniziano ad essere sempre più diffusi. Dopo le prime presentazioni l’opinione comune era abbastanza scettica su questo tipo di porta. In realtà il suo funzionamento nel tempo si è dimostrato decisamente valido e sempre più produttori si affidano a questo standard. Se anche voi possedete uno smartphone del genere, forse vorrete sapere dove trovare una Power Bank Type-C da abbinargli.

In questo caso infatti non vi dovrete portare in giro due cavi: uno per ricaricare la Power Bank e uno per lo smartphone. Si tratta per lo più di comodità, ma non solo. I moderni portatili muniti di USB Type-C necessitano infatti di amperaggi e voltaggi in uscita più alti, questo per far fronte alla maggiore energia richiesta. Oggi vedremo insieme quali sono le migliori Power Bank Type-C sia per smartphone che per laptop.

Power Bank Type-C: quale acquistare?

Sapete ormai benissimo che negli store online è possibile trovare centinaia di prodotti dedicati al vostro smartphone. Non sempre però è facile scegliere. A volte le descrizioni sono un po’ confuse e non è facile capire se state acquistando un prodotto valido o meno. Proprio per questo motivo cercheremo di essere i vostri traghettatori nel mondo delle Power Bank Type-C. Come al solito lasceremo da parte i fronzoli e ci concentreremo su ciò che è veramente essenziale. Siete pronti? Partiamo!

Vinsic Type-C 20000 mAh

Vinsic 20000 mAh

La prima Power Bank Type-C che vediamo oggi è prodotta da Vinsic. Al suo interno troverete una batteria integrata da 20000 mAh che già da sola basterebbe a renderla un prodotto appetibile. Non finisce però qui. Nella parte frontale sono presenti due uscite USB, di cui una 3.0 per ricaricare i vostri smartphone Android alla massima velocità. In entrata abbiamo invece una porta Type-C e una micro USB. A completare il tutto, nella parte frontale è posto un display che monitora costantemente lo stato di carica.

Aukey Type-C 20000 mAh

aukey 20000 mah

Aukey è un marchio ormai conosciuto da tutti e reso famoso dall’ottimo rapporto qualità/prezzo dei suoi prodotti. Questa Power Bank Type-C non fa eccezione e mantiene alti gli standard. Il form factor è quello ormai già visto decine di volte, ciò che cambia è la sostanza. Anche in questo caso le prese di ricarica sono due: una micro USB e una Type-C. In uscita troviamo invece una porta USB Quick Charge 2.0 e una standard da 2.4 A. Da non sottovalutare la presenza di una piccola luce anteriore che potrebbe essere decisamente utile nelle situazioni di emergenza.

KOBWA Type-C 10000 mAh

kobwa 10000 mah

Se ciò che cercate è la praticità e la facilità di utilizzo, questa Power Bank Type-C di KOBWA potrebbe risultare davvero interessante. La sua particolarità è la presenza di due cavi integrati, uno Type-C e uno micro USB. In questo modo il cavo di ricarica sarà già compreso nell’ingombro della batteria e non ne dovrete trovare uno di scorta. La capacità interna è di 10000 mAh, mentre la porta in uscita sviluppa fino a 2 A, per ricaricare lo smartphone in maniera rapida.

BSAMZ Type-C 12000 mAh

BSAMZ 12000 mah

Nonostante il marchio sia pressoché sconosciuto ai più, questa Power Bank Type-C di BSAMZ è una delle più complete che possiate trovare. In ingresso troverete ben tre porte: micro USB, Type-C e Lightning. Questo vi permetterà di utilizzarla al meglio con tutti i vostri dispositivi. La capacità è di 12000 mAh e vi darà la possibilità di ricarica più volte lo smartphone o il tablet. In uscita infine troviamo due porte entrambe da 2 A.

RAVPower Type-C 20100 mAh

Ravpower type c

Non poteva certo mancare RAVPower nella nostra speciale guida alle Power Bank Type-C. Questo modello ha una capacità di ben 20100 mAh, mantenendo comunque le dimensioni abbastanza compatte. Sul lato trovo un ingresso Type-C e uno micro USB come da tradizione, mentre in uscita abbiamo una USB quick Charge 3.0 e una da “soli” 2.4 A.

iMuto Type-C 50000 mAh

iMuto 50000 mAh

No, non avete letto male, questa Power Bank Type-C di iMuto ha davvero una capacità di 50000 mAh. Ok, non è certo una delle più piccole, ma le dimensioni non sono comunque esagerate. Si tratta di un parallelepipedo di 10x10x12 cm, più che adatto a stare sulla vostra scrivania o in valigia. Oltre all’ingresso Type-C troverete una miriade di porte che per comodità trovate elencate nell’immagine. La potenza di uscita massima fino a 5 A rende perfetto questo prodotto per ricaricare più volte il vostro portatile.

Conclusioni

Purtroppo allo stato attuale, le Power Bank Type-C non sono numerosissime. Fra quelle disponibili noi vi abbiamo elencato solo le migliori, per aiutarvi con un’esperienza d’utilizzo al top. Se però siete a conoscenza di altri modelli di nicchia che utilizzate e reputate validi, non esitate a comunicarcelo. Lo potete fare, come sempre, sia attraverso il box dei commenti che tramite la nostra pagina Facebook.

author
Author: 
    Stampante WiFi: quale comprare
    Stampante WiFi: quale comprare
    La stampante è uno di quegli accessori
    Fire TV Stick: come vedere film
    Fire TV Stick: come vedere film
    Avete da poco acquistato Fire TV Stick e

    Leave a reply "Power Bank Type-C: quale acquistare"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: