Programmi per scrivere gratis

In Lavoro e finanza 35 views

Hai appena acquistato un nuovo computer e ti sei accorto che, rispetto al tuo vecchio “amico” tecnologico, mancano tutta una serie di programmi considerati da te indispensabili. Nonostante i tuoi sforzi nel tentativo di rimanere sempre aggiornato sulle novità tecnologiche, ritieni di non essere ancora bene informato su quali siano i programmi per scrivere gratis del momento e hai così cercato sul Web informazioni più precise a riguardo.

Come dici? Ti ritrovi perfettamente in questa mia descrizione? Deduco allora che tu sia interessato a proseguire con la tua attività di videoscrittura e che vorresti sfruttare a pieno il tuo nuovo computer per scaricare un programma di nuova generazione, possibilmente gratuito.

È così, vero? Lo immaginavo. Fortunatamente sei capitato sul tutorial giusto e proprio nel momento giusto. Nel corso di questa guida farò una panoramica completa e approfondita su quali sono i programmi per scrivere che puoi scaricare sul tuo computer Windows o Mac. Si tratterà per lo più di software gratuiti e vedrai che, se leggerai attentamente questa mia guida, riuscirai a fare chiarezza sull’argomento, colmando i tuoi dubbi e le tue perplessità. Detto questo, che ne dici di iniziare? Mettiti seduto comodo; ti auguro una buona lettura.

OpenOffice (Windows/macOS /Linux)

Se stai cercando una buona alternativa a Microsoft Word, noto programma di videoscrittura a pagamento, ti posso per prima cosa consigliare l’utilizzo di  OpenOffice. Si tratta di un software con licenza open source in lingua italiana che viene distribuito gratuitamente e che è disponibile sia su Windows, che su macOS e Linux.

Per procedere al download di OpenOffice, raggiungi il suo sito ufficiale tramite il link che ti ho fornito. Una volta che avrai raggiunto la pagina principale, vedrai un riquadro di colore verde che contiene dei menu a tendina per la scelta della versione da scaricare.

Procedi selezionando quindi dal menu a tendina di sinistra il tuo sistema operativo, scegli poi la lingua (dovrebbe consigliarti l’italiano come lingua predefinita); il terzo menu a tendina è relativo alla versione e dovrebbe già contenere la versione più recente. Bene, adesso fai clic sul pulsante Scarica versione completa (consigliato) per poter scaricare il pacchetto di installazione per il tuo sistema operativo.

Dopo aver installato OpenOffice, avvialo tramite la sua icona che troverai sul tuo desktop (o nel Launchpad di macOS). Ti verrà presentata una schermata per la scelta del tipo di documento che vuoi utilizzare per iniziare. Trattandosi di una suite di programmi, OpenOffice contiene, oltre al programma di videoscrittura, anche il programma per il foglio elettronico, le presentazioni e per altre tipologie di documenti. Nel tuo caso, dato che stai cercando una funzionalità di scrittura, probabilmente il Documento di testo farà al caso tuo.

Facendo clic su di esso ti apparirà una classica schermata con un foglio in bianco dove potrai scrivere in libertà tutto ciò che vuoi, utilizzando le numerose funzionalità che il programma ti metterà a disposizione. Tieni presente che, alcune funzionalità per la videoscrittura, come il grassetto, l’interlinea o la scelta del carattere, sono disponibili nella barra orizzontale in alto del programma o nel riquadro laterale di destra.

LibreOffice (Windows/macOS /Linux)

Un altro programma  di videoscrittura che voglio consigliarti, molto simile al precedente, è LibreOffice. È interessante far notare che LibreOffice nasce dall’evoluzione del progetto OpenOffice, ma presenta un’interfaccia grafica più pulita e funzionalità aggiuntive. Si tratta nuovamente di una suite di programmi completamente gratuita e in italiano tramite la quale vi è la possibilità di creare presentazioni, fogli elettronici di calcolo, disegni e documenti di testo. È proprio quest’ultima funzionalità quella che voglio mostrarti.

Innanzitutto puoi scaricare la suite di LibreOffice tramite il suo sito ufficiale. Fai clic sul pulsante verde Scaricate la versione X.X.X, relativo alla versione Fresh Stable. Il sito web dovrebbe automaticamente riconoscere la versione compatibile per il tuo sistema operativo (Windows, macOS o Linux). In ogni caso, se vuoi scaricare la suite su sistemi diversi da quello che ti propone automaticamente, scorri la pagina poco più in basso per trovare i link di download per tutti i sistemi disponibili.

Dopo aver scaricato e installato LibreOffice, avvialo facendo doppio clic sulla sua icona che troverai sul tuo desktop (o nel Launchpad di macOS). Avviato il programma, vedrai una schermata, nella quale dovrai selezionare il tipo di documento che vuoi utilizzare. Come ti avevo già anticipato, LibreOffice è una suite completa di software per la produttività; dovrai selezionare quindi dal menu di sinistra il tipo di documento nuovo da aprire. Fai quindi clic su Documento Writer per aprire un nuovo documento vuoto per la videoscrittura. Nel caso ti servisse scrivere su un diverso documento, seleziona una fra le altre scelte possibili, come ad esempio Foglio elettronico Calc o Presentazione Impress.

LibreOffice Writer è uno strumento di videoscrittura molto completo della suite LibreOffice: tutte le funzionalità che puoi utilizzare ai fini della scrittura le potrai trovare nella barra orizzontale in alto o nella barra verticale di destra. Potrai così vedere tutti i numerosi strumenti utili per aggiungere elementi al testo o per cambiarne la formattazione.

Pages (macOS)

Se vuoi installare un software semplice e intuitivo sul tuo macOS, ti consiglio di rivolgerti a Pages, programma sviluppato da Apple. Puoi scaricarlo gratuitamente tramite il Mac App Store.

Una volta scaricato e installato attraverso il link che ti ho fornito, eseguilo tramite la sua icona che trovi nel Launchpad. Ti apparirà una finestra di benvenuto che puoi saltare premendo il tasto Continua. Scegli poi se aprire un nuovo documento o aprirne già uno esistente. Nel primo caso, fai clic quindi su Crea documento. Scegli adesso un modello fra quelli presentati: Vuoto o Vuoto orizzontale oppure uno tra i tantissimi format disponibili più in basso.

Aprendo un semplice documento vuoto, ti apparirà la schermata principale di quest’applicazione di videoscrittura. Tutti gli elementi di formattazione del testo saranno visibili sul pannello di destra, mentre se vorrai aggiungere nuovi elementi, come tabelle, grafici o caselle di testo, ti basterà utilizzare gli strumenti posti nella barra orizzontale in alto.

WordPad (Windows)

Se hai bisogno di un software semplice da utilizzare, con poche funzionalità, ma altrettanto valido ai fini della video scrittura, allora non dimenticare di dare uno sguardo a WordPad, software gratuito di scrittura preinstallato su tutti i sistemi Windows.

Per trovarlo (sui sistemi Windows 8 e successivi) premi la combinazione di tasti Windows+Q per attivare la modalità Cerca. Nel campo di testo che ti apparirà in basso a sinistra, digita WordPad; vedrai apparire il programma come risultato della ricerca e dovrai fare clic con il tasto sinistro del mouse per aprirlo. Su Windows 7 ti basta invece premere il tasto Windows e digitare WordPad nel campo di testo che trovi in basso.

Una volta aperto, potrai notare la presenza di un’interfaccia utente minimale caratterizzata dagli essenziali strumenti di formattazione; li potrai vedere situati nella barra orizzontale posta in alto. Data la sua integrazione con altri strumenti di Windows, potrai ad esempio utilizzare WordPad per scrivere, ma anche per aggiungere un’immagine al testo, partendo da un disegno fatto sul momento attraverso Paint (strumento di disegno di Windows); ti basterà utilizzare il pulsante Disegno di Paint.

WPS Office (Windows/Linux)

Se cerchi un software che sia una via di mezzo fra Microsoft Word e OpenOffice, allora ti consiglio di rivolgerti a WPS Office. Si tratta di una suite di programmi dedicata completamente alla produttività, ma a pagamento.

In alternativa,  disponibile sul suo sito ufficiale, vi è anche un versione gratuita, con qualche funzionalità ridotta e la presenza di banner pubblicitari. Il programma però non è disponibile in lingua italiana; dovrai quindi scegliere la versione in lingua inglese o una tra le altre proposte. Sei interessato? Bene, continua con la lettura di questa mia guida; sto per spiegarti come scaricarlo.

Una volta che ti sarai recato sul sito Internet ufficiale tramite il link che ti ho fornito, dovrai fare clic sul pulsante blu Download. Verrà quindi scaricato il file wpsoffice_free_XX.X.X.XXXX_mui.exe. Dopo averlo installato, apri il programma facendo clic su una delle sue icone del desktop: WPS Presentation per aprire o creare presentazioni, WPS Spreadsheets per i fogli di calcolo e WPS Writer per la videoscrittura.

In questo caso, visto che stai cercando un programma per la videoscrittura, apri WPS Writer e seleziona uno dei template gratuiti disponibili o il semplice documento vuoto (New Document).

La sua interfaccia grafica, così come la disposizione degli strumenti e delle funzionalità, ricorda molto quella di Microsoft Word. Se avevi già familiarità con il software di Microsoft, sicuramente ti troverai a tuo agio con WPS Writer.

Ti ricordo che anche la versione gratuita ti permette di accedere ad uno spazio cloud per poter salvare online i tuoi documenti, dalla dimensione di 1GB. La versione in abbonamento (il costo è di 9,99$ per 3 mesi) o lifetime (79,99$) ti permetteranno di ottenere alcune funzionalità aggiuntive, oltre alla la rimozione dei banner pubblicitari.

Programmi per scrivere gratis online

Ti trovi maggiormente a tuo agio con strumenti di videoscrittura in cloud? Allora ti suggerirò di dare uno sguardo ad alcuni strumenti online gratuiti di cui ti parlo qui di seguito.

Documenti Google

Se usi un’email Gmail e sei abituato all’interconnettività tra gli strumenti di Google, allora ti suggerisco Documenti Google come strumento per la videoscrittura online. È uno strumento completamente gratuito che ti permette di creare dei documenti di testo e di salvarli direttamente in cloud. Potrai anche decidere di condividere un documento con altri utenti per la sola lettura o la modifica simultanea.

Prima di procedere a visionare questo strumento di Google, ti consiglio prima di tutto di visualizzare i requisiti riportati sulla pagina ufficiale di Google, per poter essere sicuri di poter sfruttare tutte le sue funzionalità.

Per iniziare a scrivere su Documenti Google, ti basta raggiungere questo link ufficiale tramite il tuo browser (è richiesto l’accesso con un account Google). Potrai vedere, se disponibili, le anteprime dei documenti creati da te o condivisi con te. Per creare un documento vuoto, fai clic sul pulsante rosso in basso a sinistra. Ti verrà aperta una schermata per iniziare a scrivere sul tuo documento in cloud.

Gli strumenti di formattazione più usati sono disponibili nella barra orizzontale in alto; gli strumenti avanzati di formattazione sono invece disponibili facendo clic sul tasto in alto Formato. Potrai inserire nuovi elementi (come ad esempio tabelle, disegni o grafici) all’interno del tuo documento, attraverso la voce Inserisci del menu in alto.

Se vuoi condividere con qualcun altro il tuo documento, premi il tasto Condividi posto in alto a destra. Inserisci quindi l’indirizzo email della persona con cui vuoi condividere il documento e premi poi sul pulsante Fine. Se vuoi esportare il tuo documento in un file, fai clic su File > Scarica come in alto a sinistra.

Per rendere invece disponibile un documento anche offline, premi il tasto blu in alto a sinistra con il simbolo di Documenti Google, così da tornare nella schermata dei documenti recenti. Fai quindi clic sul tasto con i tre puntini del documento che vuoi rendere disponibile anche offline. Sposta quindi la levetta verso destra alla voce Disponibile offline.

Word Online

Anche Microsoft ha sviluppato la sua suite cloud del suo celebre pacchetto per desktop. Chiamata Office Online, questa suite di programmi permette infatti di poter creare documenti Word, presentazioni PowerPoint e documenti di calcolo Excel direttamente online, i quali possono inoltre essere condivisi con altri utenti e aperti con un clic sul proprio computer.

Prima di visionare questo strumento online di Microsoft, ti consiglio di visualizzare i requisiti riportati sulla pagina ufficiale di Microsoft, per poter essere sicuri di poter sfruttare tutte le funzionalità che offre.

Per scrivere su Word Online, ti basta raggiungere questo link ufficiale tramite il tuo browser (è richiesto l’accesso con un account Microsoft). Potrai vedere sulla sinistra le anteprime dei documenti recenti creati da te o condivisi con te.

Per creare un documento vuoto, fai clic su uno dei tanti modelli che ti viene presentato oppure fai semplicemente clic su Nuovo documento vuoto. Ti verrà aperta una schermata che ti permetterà di iniziare a scrivere sul tuo documento in cloud.

Facendo clic sulla tab Home situata nella barra orizzontale, potrai visualizzare gli strumenti di formattazione. Potrai inserire nuovi elementi (come ad esempio tabelle, disegni o grafici) facendo clic sulla tab Inserisci.

Se vuoi condividere con altri utenti il tuo documento, premi il tasto Condividi posto in alto a destra. Inserisci quindi l’indirizzi nel campo di testo A e aggiungi poi una breve nota; premi poi sul pulsante Condividi. Se vuoi esportare il tuo documento in un file, fai clic su File > Salva con nome in alto a sinistra. Fai quindi clic su Scarica una copia.

author
Author: 
    Come ricaricare Postepay online da conto bancario
    Come ricaricare Postepay online da conto bancario
    Recentemente hai attivato una carta Postepay per

    Leave a reply "Programmi per scrivere gratis"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: