HP ha annunciato un programma di ritiro e sostituzione di sicurezza volontaria di alcuni tipi di batterie di notebook e workstation portatili. Le batterie potrebbero surriscaldarsi, presentando un rischio di incendio e ustioni per i clienti.

Batterie esplosive in alcuni laptop HP

I laptop interessati sono stati venduti dal 2015 al 2017 e molti di questi hanno delle batterie interne – non sostituibili dall’utente. HP fornirà gratuitamente la sostituzione della batteria. Nel frattempo, l’azienda ha anche rilasciato un aggiornamento del BIOS che abilita la “Modalità di sicurezza batteria“. Gli utenti potranno, in questo modo, usare il proprio laptop senza batteria, semplicemente collegandolo ad una presa di corrente.

Ecco tutti i laptop affetti da questo problema:

  • Probook 640/645/650/655 G2
  • ProBook 640/645/650/655 G3
  • ZBook 17 G3/G4
  • ZBook Studio G3
  • x360 310 G2
  • Pavilion x360
  • ENVY m6
  • 11 Notebook PC

Se possedete uno di questi modelli, HP vi invita a controllare lo stato della batteria scaricando l’utility tramite il link a fine articolo. Il controllo impiega meno di 30 secondi. Se la batteria del vostro notebook non supera il controllo di qualità, potete recarvi sul sito Ritiro Batterie dell’azienda e seguire le indicazioni fornite per la sostituzione.

Possedete uno di questi laptop HP? Avete già controllato se la batteria è in buone condizioni o ha bisogno di essere sostituita? Fatecelo sapere nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | MSPoweruser

HP Battery Validation Utility | Download