Robot, tra gli scaffali del supermarket al posto dell’addetto alle vendite e a lago a forma d’insetto (Video)

Due robot con i quali presto potremmo avere a che fare. Walmart, la multinazionale che vanta la più grande catena di supermercati negli Stati Uniti, ha annunciato l’arrivo in 50 punti vendita di altrettanti robot. Per svolgere quale mansione? “Togliere” il lavoro agli addetti alle vendite, ossia a coloro che si occupano della gestione degli scaffali. Quindi sarà compito del robot controllare i prodotti in scadenza e quelli messi fuoriposto dai clienti che cambiano idea all’ultimo momento dopo averlo messo e tolto dal carrello e appoggiato dove capita. Il robot-addetto alle vendite, che si muoverà da una corsia all’altra del supermercato grazie, terrà d’occhio anche i prezzi mancanti o errati e le etichette dei prodotti. Walmart ha avviato la sperimentazione in alcuni punti vendita dell’Arkansas e della California e si è accorta che “sono più efficienti degli umani del 50%”. E quindi quest’ultimi perderanno il posto di lavoro? “No”, ha dichiarato la società, “i robot renderanno più liberi i dipendenti che così potranno essere più di aiuto ai clienti”.

Infatti quante volte quando facciamo la spesa chiediamo informazioni su dove sono collocati i prodotti da acquistare ad addetti che quasi sempre sono di spalle perché occupati a sistemare gli scaffali. In 50 supermarket degli USA a breve questo compito sarà affidato a un robot: la parola deriva dal ceco ‘robota’, che significa fatica. Gli esseri umani hanno creato i robot per fare esattamente le cose che loro non farebbero per sfruttare la intelligenza umana e il talento in altre attività. Quindi non bisogna avere paura dei robot, ma stringergli la mano.

Più difficile sarà stringere la mano al robot “insetto” realizzato dagli ingegneri dell’università di Harvard. “Robobee”, questo il nome che gli è stato dato, pesa solo 175 milligrammi ed è in grado sia di volare sia di nuotare, è il primo della “specie” a farlo. Sarà utilizzano per la ricerca. Infatti sarà impiegato per monitorare la qualità delle acque dei laghi e per osservare, studiare da vicino gli insetti. Quelli reali però…

 


© 2002-2017 Key4biz

author
Author: 
    Aibo: Il nuovo cane robot di Sony
    Aibo: Il nuovo cane robot di Sony
    3 novembre 2017 L’intelligenza di Aibo, un

    Leave a reply "Robot, tra gli scaffali del supermarket al posto dell’addetto alle vendite e a lago a forma d’insetto (Video)"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: