Samsung annuncia nuova organizzazione a tre CEO e trimestre di guadagni record

Cosimo Alfredo Pina


Come per molte altre aziende, vi abbiamo segnalato già quelli di Google, Amazon e Microsoft, anche per Samsung è il tempo di rendere pubblici i suoi risultati finanziari, ma le novità non sono solo tra le cifre record del trimestre luglio-settembre.

Proprio in questa occasione il colosso coreano dell’elettronica di consumo annuncia infatti un’importante riorganizzazione ai vertici. Dopo le dimissioni di Oh-Hyun Kwon, vicepresidente e CEO di Samsung Electronics, di un paio di settimane fa adesso Samsung Electronics presenta la sua nuova organizzazione divisa in tre macro-divisioni guidata da altrettanti CEO.

LEGGI ANCHE: I risultati finanziari di Google, Amazon e Microsoft

Kim Ki-nam a capo del settore componenti, già a capo della divisione semiconduttori (memorie, SoC…) ed ex-CEO di Samsung Display, Kim Hyun-suk (HS Kim), esperto in display e dietro al successo dei TV Samsung, dirigerà l’elettronica di consumo mentre Koh Dong-jin (DJ Koh) gestirà IT e mobile, che si è fatto strada proprio nel reparto ricerca e sviluppo di quest’ultima divisione.

Un cambiamento certamente non casuale, legato alle vicende che nei mesi scorsi hanno colpito i vertici Samsung. Vedremo nei prossimi mesi come i tre nuovi dirigenti dal trascorso molto tecnico affronteranno le sfide di fine 2017 ed inizio 2018, tra smartphone e TV di nuova generazione.

Una cosa è certa la base di partenza è più che buona visto che nel Q3 2017 Samsung ha battuto ogni suo record registrando circa 11 miliardi di euro (al cambio diretto) di guadagni su un giro d’affari di circa 47,5 miliardi di euro.

Via: The Verge

author
Author: 
    MWC 2018: Scheda tecnica e foto dei Motorola Moto G6, Plus e Play
    MWC 2018: Scheda tecnica e foto dei Motorola Moto G6, Plus e Play
    Al MWC 2018 di Barcellona sebbene Motorola/Lenovo

    Leave a reply "Samsung annuncia nuova organizzazione a tre CEO e trimestre di guadagni record"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: