Soluzione INACCESSIBLE BOOT DEVICE su Windows 10 con update cumulativo

Lo scorso martedì, giorno del Patch Tuesday, Microsoft ha rilasciato l’aggiornamento cumulativo del mese di ottobre per tutte le versioni di Windows 10.

Poche ore dopo il rilascio, degli utenti con a bordo Anniversary Update e Creators Update hanno segnalato di non esser riusciti a completare il boot delle loro macchine a causa di un errore INACCESSIBLE BOOT DEVICE, come mostrato qui di seguito, con conseguente schermata blu.

Update cumulativo errore boot

L’origine del problema è dovuto alla contemporanea installazione di un aggiornamento delta e dell’update cumulativo. Fortunatamente Microsoft ha prontamente pubblicato un workaround per ovviare a questo errore, anche se dai passaggi che vi illustreremo di seguito sembra una guida per utenti avanzati, il che fa pensare che a breve ci sarà un fix ufficiale, più facile da applicare.

Gearbest codici per i clienti nuovi promotion

Se vi foste trovati di fronte a questo errore dopo aver aggiornato, il consiglio è quello di provare un ripristino automatico; per farlo bisogna entrare nella sezione Troubleshoot, riavviando il PC ed entrando nelle funzioni avanzate di ripristino, per poi scegliere tra queste ultime il Prompt dei Comandi.

automatic repair

ripristino Windows 10 opzioni avanzate

Una volta entrati nel Prompt dei Comandi, la prima cosa da fare sarà cancellare la chiave di registro SystemPending, digitando i seguenti comandi:

reg load hklmtemp c:windowssystem32configsoftware
reg delete “HKLMtempMicrosoftWindowsCurrentVersionComponent Based ServicingSessionsPending”/v Exclusive
reg unload HKLMtemp

A questo punto, come ulteriore passaggio, bisogna caricare una lista di pacchetti installati:

dism /image:C: /get-packages

Premendo Invio, verrà visualizzata una lista come la seguente.

lista pacchetti installati

I pacchetti che mostrano lo stato Install Pending (installazione in sospeso) sono quelli che causano il problema di boot segnalato sopra. Usando i seguenti comandi si ordina la loro cancellazione:

MKDIR C:temppackages
dism /image:c: /remove-package /packagename:PACKAGEIDENTITYNAME /scratchdir:c:temppackages

pacchetti in sospeso disinstallati

Qualora visualizzaste una schermata come questa, vorrà dire che l’operazione di cancellazione dei pacchetti in sospeso è andata a buon fine. Riavviando il PC tutto dovrebbe funzionare alla normalità.

Avete riscontrato questo problema dopo l’installazione dell’ultimo aggiornamento cumulativo di Windows 10? Dateci notizia nei commenti!

Articolo di WindowsBlogItalia

author
Author: 
    Prime tracce della Timeline in Windows 10 Redstone 4
    Prime tracce della Timeline in Windows 10 Redstone 4
    di WindowsBlogItalia, Nessun Commento –
    Disponibile al download The Sims 4 per Xbox One
    Disponibile al download The Sims 4 per Xbox One
    di Marco Fiore, Nessun Commento –
    KORE: Lo smartphone come telecomando per KODI
    KORE: Lo smartphone come telecomando per KODI
    Avete mai avuto la necessità di controllare

    Leave a reply "Soluzione INACCESSIBLE BOOT DEVICE su Windows 10 con update cumulativo"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: