Sos Energia. Bolletta scaduta: quanto mi costa?

In Energia, Sos Energia 46 views

Può capitare di dimenticarsi di pagare una bolletta. Quando non viene attivata la domiciliazione sul proprio conto con un pagamento automatico ad ogni fattura, la possibilità che il pagamento di una bolletta di luce o gas venga dimenticato rappresenta uno scenario reale. Quando una bolletta scaduta non viene pagata è chiaro che l’utente va in contro a costi extra che rischiano di far incrementare, notevolmente, l’importo effettivo della bolletta.

Ricordiamo, per prima cosa, che per ridurre la spesa dell’energia il primo passo da compiere è rappresentato dalla sottoscrizione di una delle offerte più vantaggiose presenti sul mercato. E’ possibile, ad esempio, individuare la tariffa più adatta alle proprie esigenze consultando il comparatore di SosTariffe.it per energia elettrica.

Se ci si dimentica di pagare una bolletta dell’energia elettrica o del gas entro i limiti di scadenza, indicati chiaramente sulla bolletta stessa, l’utente può imbattersi nel pagamento di una morosità. L’operatore, infatti, può richiedere al cliente moroso il pagamento degli interessi di mora per i giorni di ritardo. Tali interessi possono essere riportati, in modo chiaro, sulla fattura successiva erogata dall’operatore in una voce indicata come “morosità per ritardo pagamenti” o altre diciture simili.

Gli interessi di mora applicati dagli operatori devono fare riferimento al tasso di interesse indicato dalla Banca Centrale Europea (BCE) incrementato del 3.5%. Se tale tasso è del 3%, il tasso di mora applicato dagli operatori sarà del 6.5%. Al cliente moroso, inoltre, l’operatore può richiedere anche il rimborso delle eventuali spese postali sostenute per inviare il sollecito di pagamento.

In generale, per evitare di dimenticare di pagare una bolletta la soluzione più efficiente è rappresentata dalla scelta della domiciliazione bancaria come forma di pagamento. In questo modo, infatti, la bolletta sarà addebitata direttamente sul conto corrente o sulla carta di credito indicate dal cliente al momento della sottoscrizione dell’abbonamento per la luce o per il gas.  Si tratta di un sistema sicuramente molto efficace per evitare dimenticanze che, in molti casi, gli operatori richiedono ai nuovi clienti per poter ottenere le condizioni favorevoli garantite nelle loro offerte.

Scegli la domiciliazione dell’utenza permetterà di eliminare il rischio di dimenticarsi di una bolletta e di dover pagare costi extra.

author
Author: 
    nei primi 10 mesi del 2017 in Italia installazioni a +20%
    nei primi 10 mesi del 2017 in Italia installazioni a +20%
    Trimestre dopo trimestre migliora il panorama nazionale
    nei primi 10 mesi del 2017 in Italia installazioni a +20%
    nei primi 10 mesi del 2017 in Italia installazioni a +20%
    Trimestre dopo trimestre migliora il panorama nazionale
    Come chiedere un rimborso per guasti alla rete elettrica
    Come chiedere un rimborso per guasti alla rete elettrica
    L’interruzione momentanea della fornitura di energia elettrica

    Leave a reply "Sos Energia. Bolletta scaduta: quanto mi costa?"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: