Ultrabook: classifica e quale comprare

In guida acquisto, Hardware, Notebook, Shopping 18 views

Diciamocelo, gli Ultrabook sono uno dei capolavori dell’ingegneria: un potente computer portatile con batterie a lunga durata avvolti in case sottili e leggeri. L’ultrabook ideale, che altro non è che una evoluzione del notebook, è abbastanza potente da poter elaborare una mole importante di dati, ha una durata della batteria sufficiente per sopravvivere ad un volo aereo di ore ed è abbastanza sottile e leggero da poterlo portare ovunque. Ma come tutte le cose belle, anche loro hanno dei difetti, infatti costano più di un classico notebook (tra i 1100€ ed i 1700€ per i top di gamma).

Si consiglia di non acquistare un ultrabook nel caso si prendesse in considerazione l’idea di volerci giocare o fare video editing, se si ha bisogno di un sacco di porte, di una batteria rimovibile, e nel caso in cui si avesse un budget ristretto.

A chi è rivolto l’acquisto di un Ultrabook?

Se si è felici del proprio notebook attuale, non è sicuramente necessario prendere in considerazione questa categoria di Ultrabook. Ma nel caso in cui il vostro computer fosse vicino alla fine dei suoi giorni (avvio del sistema operativo o delle applicazioni molto lento, batteria con una durata massima di un paio d’ore) sicuramente siete nel posto giusto. Un buon portatile dovrebbe durare almeno quattro anni. Quindi se avete acquistato un ultrabook in questi ultimi anni, con un processore di quarta, quinta o sesta generazione, probabilmente non avete ancora bisogno di aggiornare.

È possibile acquistare un ottimo ultrabook ad un prezzo che varia tra i 1100€ ed i 1700€ (altrimenti tanto vale guardare in casa Apple o dare un’occhiata ai notebook dedicati al gaming).

 

Cosa rende buono un Ultrabook?

Le specifiche minime per un ottimo Ultrabook all’inizio del 2017 sono:

  • Un processore Intel Core di ultima generazione;
  • 8 GB di RAM; 256 GB di storage a stato solido (SSD);
  • 6 ore di autonomia per carica;
  • Uno schermo tra i 12 ed i 14 pollici con una risoluzione di 1920×1080 o superiore;
  • Sistema operativo Windows 10 Pro (o e preferite Windows 10 Home).
  • Il touchscreen, anche se è bello da avere e da vedere, non lo reputo indispensabile.
  • Raccomandiamo una risoluzione di 1920 × 1080 pixel. Il display di un Ultrabook dovrebbe essere IPS, non TN, perché la tecnologia IPS offre angoli di visione molto migliori ed è più accurato del colore. Gli schermi a risoluzione più alta – pensate ai 4K – sono ormai comuni, ma non sono necessariamente ideali per gli ultrabook: una risoluzione più alta significa un’immagine più nitida, ma in un ultraportatile con uno schermo da 13 pollici questo vantaggio è difficile da vedere e probabilmente non vale la durata della batteria ridotta.

Un ultrabook dovrebbe essere il più sottile e leggero possibile e, allo stesso tempo, deve essere ben assemblato. Una buona tastiera e un buon trackpad sono fondamentali, dovrebbe avere a disposizione degli altoparlanti al di sopra della decenza. Inoltre stanno diventando sempre più comuni i lettori di impronte digitali, i quali, ovviamente, consentono di effettuare il login utilizzando la propria impronta digitale, scoraggiando in questo modo l’utilizzo di password deboli poiché non è necessario digitare la password ogni volta.

Una volta elencate queste brevi caratteristiche, è giunto il momento di parlarvi di quali sono i migliori Ultrabook del momento.

 

Ultrabook più venduti del momento

Prima di lasciarvi alla nostra selezione, ecco a voi la top 10 degli Ultrabook più venduti del momento. La classifica è aggiornata ogni giorno in modo automatico.

OffertaPiù venduto N. 10

I migliori Ultrabook da comprare

DELL XPS 13

Il Dell XPS 13 non-touchscreen è il miglior Ultrabook per la maggior parte della critica. Più che buone prestazioni parliamo di alte performance. Sottile e leggero, la durata della batteria è tra le più lunghe mai viste.

Il corpo in alluminio è elegante, robusto e con un peso davvero irrisorio, inoltre presenta una buona tastiera comoda e reattiva (nonostante il centro di essa possa flettere sotto pesante pressione – ma perché farla?), un preciso trackpad con un soddisfacente “tap-to-clic” ed un ottimo supporto per le gesture a due e tre dita.

Questo portatile ha uno peso davvero irrisorio (1.2Kg) e presenta uno schermo da 13,3 pollici QHD+, dispone inoltre di una porta Thunderbolt 3, che può essere utilizzata per ricaricare i dispositivi mobili (o il portatile stesso, a patto di avere un caricabatterie compatibile), trasferire i dati, oppure collegare un display esterno tramite DisplayPort o HDMI (con l’apposito adattatore), due porte USB 3.0, una porta per l’audio (che supporta in e out) ed un lettore di schede SD.

accomandiamo una risoluzione di 1920 × 1080 su un buon ultrabook. Il suo schermo dovrebbe essere IPS , non TN, perché IPS offre angoli di visione molto migliori ed è più accurato del colore. Gli schermi a risoluzione più alta – pensa che i 4K – sono ormai comuni, ma non sono necessariamente ideali per gli ultrabooks: una risoluzione più alta significa un’immagine più nitida, ma in un ultraportatile con uno schermo da 13 pollici, questo vantaggio è difficile da vedere e probabilmente non è vale la durata della batteria ridotta.Un piccolo difetto, ma tutto sommato accettabile, è dato dal posizionamento della webcam, che personalmente reputo terribile (in basso a sinistra rispetto allo schermo).

Lenovo Yoga 920

Se cercate un laptop convertibile con cerniera a 360 gradi e non vi dispiace portare un laptop più grande dietro, allora dovreste procurarvi il Lenovo Yoga 920. È poco più grande e pesante del Dell XPS 13, quindi è meno conveniente gettarlo nella borsa per un giorno di lavoro in movimento. Ma il Lenovo Yoga 920 ha la durata della batteria più lunga di qualsiasi ultrabook (quasi 10 ore!), una buona tastiera e trackpad e un display touchscreen da 13.9 pollici con supporto per penna (anche se la penna non è inclusa). Inoltre, la sua webcam è nel posto giusto: sopra il display e centrata.

HP Spectre x360

Offerta


HP Spectre x360 13-ac000nl Notebook Convertibile, Intel Core i5-7200U, SDD da 256 MB, 8 GB di RAM, Display da 13.3', Scheda Grafica Intel HD 620, Argento Alluminio


HP Spectre x360 13-ac000nl Notebook Convertibile, Intel Core i5-7200U, SDD da 256 MB, 8 GB di RAM, Display da 13.3″, Scheda Grafica Intel HD 620, Argento Alluminio

  • Processore Intel Core i5-7200U, 2.5 GHz fino a 3.1 GHz con tecnologia Intel Turbo Boost, 3 MB di cache, 2 Core
  • Memoria 8 GB di SDRAM LPDDR3-1866, integrati
  • 256 GB PCIe NVMe M.2 SSD
  • Schermo con bordo stretto, con multitouch e illuminazione posteriore a WLED FHD IPS BrightView con diagonale di 33.8 cm, 13.3″, 1920 x 1080
  • Audio Bang & Olufsen, HP Audio Boost, quattro altoparlanti

L’HP Spectre x360 costa in genere meno del DELL XPS 13 nonostante abbia caratteristiche simili, offre un buon design e una qualità costruttiva stellare.

Per quanto riguarda la durata della batteria, è leggermente inferiore a quella del DELL, secondo alcuni test la batteria dell’HP dura intorno alle 6 ore e mezza, mentre quella del DELL non-touch è di un’ora in più.

Questo portatile ha come display un 13,3 pollici, 1920×1080 IPS con il valore aggiunto di un touchscreen e di una cerniera che consente di capovolgere lo schermo a 360 gradi.

L’HP Spectre x360 presenta due porte Thunderbolt 3, mantiene una porta USB-A per le periferiche più vecchie, ha un’uscita per gli auricolari e non ha più porte video-out dedicate come Mini DisplayPort o HDMI (ci penseranno le porte Thunderbolt 3 tramite appositi cavi o adattatori).

Per quanto riguarda la tastiera, risulta più performante rispetto a quella del DELL, ma poiché la colorazione è argento, la retroilluminazione tende a rendere leggermente meno leggibile i tasti di giorno, mentre di notte è ben distribuita. Il trackpad è molto spazioso ed affidabile, ed anch’esso presenta il supporto per le gesture a due e tre dita.

Asus ZenBook UX330UA

Se si vuole un ottimo ultrabook tra i top di gamma, ma si vuole spendere qualche centinaio di euro in meno, si consiglia l’Asus ZenBook UX330UA. Questo portatile ha un incredibile rapporto qualità-prezzo, costruito interamente in metallo, sottile e leggero (più degli altri due), ha una grande durata di batteria (circa 8 ore), una buona tastiera retroilluminata, altoparlanti nella norma e un lettore di impronte digitali che fa egregiamente e velocemente il suo dovere.

Le sue specifiche sono quasi identiche ai due modelli precedentemente redatti ad eccezione di un più lento SSD SATA.

Le uniche cose che tengono lo ZenBook dietro ai due portatili precedentemente menzionati è un trackpad poco affidabile (molto sensibile al tocco) e alla mancanza di una Thunderbolt 3, a discapito della quale vi è una porta USB-C.

Ha anche due porte USB 3.0, una porta micro HDMI, un’uscita audio per gli auricolari, uno slot per schede SD e una porta di ricarica proprietaria.

Acer Swift 3

Particolarmente indicato per chi vuole un prodotto dal buon rapporto qualità prezzo, questo Ultrabook è un computer portatile dotato di schermo con diagonale da 14”. Disponibile in varie configurazioni, con processore i3-7100U / i5-7200U / i7-7500U (che ne caratterizzano il prezzo), al suo interno è disponibile un SSD da 256 GB e ben 8 GB di RAM. Nulla di eccezionale se paragonato ai precedenti dispositivi ma per la fascia di prezzo resta un dispositivo dalle prestazioni elevate.

Asus UX310UQ ZenBook

Più costoso del precedente Acer che vi abbiamo segnalato ma il motivo è molto semplice: il display è davvero buono ed ha una risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel. A bordo c’è una CPU Intel Core i7-7500U a 2.7 GHz un un SSD di ben 512 GB, affiancato da 8 GB di RAM.

 

Asus UX310UQ-GL389R

  • Intel Core i5-7200U;
  • RAM 8 GB;
  • SSD da 256 GB;
  • Display 13.3″ FHD (1920 x 1080) LED;
  • Scheda Video nVidia GT 940MX da 2 GB;
  • Batteria 3 celle, ODD non presente;
  • Connettività webcam 802.11AC, BT 4.0 HD;
  • Il prodotto è dotato di una tastiera retroilluminata LCD ZBD;

Altri articoli utili

Questi sono i migliori Ultrabook del momento e le loro relative offerte. Di seguito potete accedere alle nostre altre guide d’acquisto e approfondimento sui computer portatili.

 

Portatile 13 pollici: guida all’acquistoQuella da 13 pollici è forse la categoria più interessante per quanto riguarda i portatili. Ecco a voi i migliori della categoria, di tutti i tipi e per tutte le tasche.
Portatile 13 pollici: guida all’acquistoQuella da 13 pollici è forse la categoria più interessante per quanto riguarda i portatili. Ecco a voi i migliori della categoria, di tutti i tipi e per tutte le tasche.
author
Author: 
    Custodie PC: quale comprare
    Custodie PC: quale comprare
    I computer portatili sono dei preziosi oggetti
    Miglior smartphone: classifica e quale comprare
    Miglior smartphone: classifica e quale comprare
    Scegliere il miglior smartphone da acquistare non
    Dove comprare Smart TV in offerta: i migliori siti
    Dove comprare Smart TV in offerta: i migliori siti
    È inutile negarlo, gli Smart TV hanno
    Fitness tracker Mpow: recensione
    Fitness tracker Mpow: recensione
    In commercio ci sono tantissimi bracciali fitness

    Leave a reply "Ultrabook: classifica e quale comprare"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: