Video streaming, il 57% degli utenti Usa accede via smartphone a Youtube e Netflix

Lo streaming video rappresenta il 78% del traffico dati via smartphone negli Usa. Lo rende noto uno studio di NPD Group, secondo cui le video app come Youtube e Netflix trainano la gran parte della domanda di servizi mobili negli Stati Uniti, con la app di Youtube che traina la domanda degli utenti tanto su iOS quanto su Android, con il 45% degli utenti americani che accedono mensilmente all’applicazione.

La app di Netflix è al secondo posto, con una percentuale del 18% degli utenti che mensilmente lancia l’applicazione via smartphone, con una precisazione importante: sono molti di più gli utenti iOS (il sistema operativo di Apple) ad accedere a Netflix, con circa il 25% dei possessori di smartphone della Mela morsicata che accedono alla app del servizio di video streaming, a fronte del 10% di utenti di Android.

Secondo la ricerca, più della metà dei possessori di smartphone negli Usa, esattamente il 57% del totale, accede al meno una volta al mese alle video app. Come nel caso dell’accesso a Netflix, sono più propensi a fruire di contenuti video via smartphone i possessori di dispositivi iOS rispetto ad Android, con una percentuale rispettivamente del 69% e del 49%.

Accanto alla crescente fruizione di video in mobilità, i consumatori americani effettuano lo streaming in modo sempre più diffuso attraverso tv connesse, una pratica aumentata del 5% in un anno. Complessivamente, ci sono 57 milioni di tv connesse negli Usa, a fronte di 50 milioni un anno fa.

author
Author: 
    Con ‘Sky Q’ ecco come cambia la tv di Sky
    Con ‘Sky Q’ ecco come cambia la tv di Sky
    Dopo anni di innovazioni, Sky reiventa ancora

    Leave a reply "Video streaming, il 57% degli utenti Usa accede via smartphone a Youtube e Netflix"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: