VMware Workstation Player

In Produttività, Utilità di sistema 42 views


VMware Workstation Player è il modo più semplice per eseguire più sistemi operativi contemporaneamente sul vostro PC, grazie ad un’interfaccia user-friendly, il programma rende facile per chiunque provare Windows 10 o le ultime versioni di Linux, o creare macchine virtuali isolate per testare in sicurezza nuovi software e navigare sul Web.

VMware Workstation Player può anche essere utilizzato per eseguire una copia virtuale di un vecchio PC in modo da poter riciclare le vecchie macchine, inoltre permette di provare nuovi sistemi operativi senza dover riavviare il PC per passare da uno all’altro; grazie allo strumento Easy Install vi verrà resa semplicissima la creazione di macchine virtuali con i più recenti sistemi operativi Windows e Linux, sia a 32 che a 64 bit, evitandovi così di doverli installare sul vostro PC, ma VMware Workstation Player supporta oltre 200 sistemi operativi, tra cui Windows 8, Windows 7m Ubuntu 9.04 e molte altre versioni di Windows, Linux e e così via.

Il software vi permetterà di eseguire le macchine virtuali Windows XP con una grafica migliore, prestazioni più veloci e un’integrazione più stretta rispetto alla modalità Windows XP, mentre con Unity le cartelle condivise e le funzionalità di trascinamento della selezione saranno pienamente supportate, rendendo così il prodotto un’ottimo mezzo per testare sistemi operativi ma garantendo ottime prestazioni e miglioramenti su molti fronti.

author
Author: 
    X-Sqliteman
    X-Sqliteman
    X-Sqliteman Licenza
    NoxPlayer
    NoxPlayer
    NoxPlayer Licenza
    Gestione File Gratis (File Manager)
    Gestione File Gratis (File Manager)
    Gestione File Gratis (File Manager) è un

    Leave a reply "VMware Workstation Player"

    Must read×

    Top
    %d bloggers like this: